Un socio neolaureato
500
Accedi Registrati

Accedi


Congratulazioni al socio Claudio Piccione, che il 17 novembre si è laureato in Sociologia all'Università di Catania con una tesi dal titolo “Fiat Nuova 500 – L'auto del Miracolo Economico”. Claudio, che abita a Biancavilla (CT), possiete una L del 1970, anzi, come scrive lui stesso, ne è "custode".

Claudio Piccione, cinquecentista neolaureato«Il mio lavoro ha voluto dimostrare che la Fiat Nuova 500, negli anni del “boom” economico, è stata più di una semplice auto perché nata dalle eredità tramandate dalle precedenti utilitarie Fiat che solo l'ing. Giacosa riuscì a comprendere in pieno, diventando nel giro di qualche anno un simbolo di libertà e di benessere, la prima di una nuova generazione di utilitarie oggi conosciute come “citycar”. La 500 è storia, e noi Cinquecentisti, prima di essere proprietari delle nostre auto, siamo custodi di una pagina felice della storia italiana. Ovviamente, in questo studio non potevo non citare il Fiat 500 Club Italia, che in questi anni ha svolto un lavoro straordinario per mantenere vivo il mito di questa vetturetta in Italia e nel mondo» spiega Claudio.
Copia della tesi, di cui è stata relatrice la prof.ssa Giuseppa Di Gregorio, è stata inviata a Garlenda per essere inserita nella biblioteca del Museo.
«Mi hanno sempre detto che, per essere felici nella vita, bisogna mutare le proprie passioni in lavoro quotidiano. Con questa mia tesi di laurea ho seguito questa “regola” e non le nascondo che il mio sogno nel cassetto sarebbe quello di lavorare nel mondo delle auto d'epoca (magari occupandomi principalmente delle 500)» scrive ancora il nostro socio; noi ci auguriamo, nonostante i tempi che corrono, che questo sogno possa realizzarsi, tutto od almeno in parte. Claudio ci ha promesso che verrà a trovarci in primavera: aspettiamo con piacere il neo-dottore!

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo