500
Accedi Registrati

Accedi


×

Errore

Non puoi accedere a questa sezione perche non sei registrato come Socio.
Se desideri registrarti ed entrare a far parte del Club clicca qui

Certificati A.S.I.

I Soci iscritti all’ASI possono richiedere tramite il Fiat 500 Club Italia i Certificati di tutti i veicoli storici di proprietà.

Certificati di Rilevanza Storica (CRS) dematerializzati

Dal 1° febbraio 2024 i CRS verranno spediti ai Soci per mail o wapp, non più cartacei. (qui c'è un esempio)

La differenza consiste che in alto a destra compare un QR code e immediatamente sotto, un codice univoco, questi per l’autenticità del Certificato.
SarĂ  sufficiente inquadrare con il cellulare il QR code e comparirĂ  il CRS con i dati del veicolo in questione.

Inoltre nella  pagina d’ingresso del sito ASI (www.asifed.it), sulla barra in alto si leggerĂ : verifica CRS dematerializzati. Inserendo il codice univoco comparirĂ  una spunta verde che confermerĂ  ulteriormente la validitĂ  del CRS.

Nel caso il CRS occorresse per immatricolazioni/reimmatricolazioni/riammissioni in circolazione, le Motorizzazioni sono giĂ  state informate della nuova tipologia.

ATTENZIONE: la data del CRS sarà quella del giorno di emissione del documento, NON PIU’, come in precedenza, la data di inserimento della domanda sul programma ASI. Pertanto, se il CRS necessitasse per la riduzione del bollo, occorrerà che i Soci provvedano per tempo, soprattutto se si fosse nel periodo di fine anno (novembre/dicembre).

Quindi non sarĂ  piĂą necessario che il Socio versi ulteriori 5 euro se volesse ricevere il Certificato con raccomandata.


Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica (C.R.S.)

Con il D.M. del 17 dicembre 2009, entrato in vigore il 20 marzo 2010, il Certificato di Rilevanza Storica è il documento, con il quale, i mezzi acquisiscono la qualifica di “veicoli di interesse storico e collezionistico”.

Per i veicoli circolanti: il costo è di 20 euro per le auto e di 10 euro per le moto. Questo documento è richiesto dalle Compagnie Assicuratrici per la stipula delle polizze per veicoli di interesse storico e collezionistico. In alcune città viene richiesto per poter circolare in deroga alle ordinanze riguardanti le limitazioni del traffico.

Il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica è il documento che occorre per la riammissione in circolazione di veicoli radiati d'ufficio, radiati per demolizione, per l'immatricolazione in Italia di veicoli di provenienza estera , di qualsiasi provenienza o di origine sconosciuta.
Per vedere i costi del documento clicca qui.

Tempi per il rilascio: circa 60 giorni

> Scarica i PDF con facsimile di compilazione


Aggiornamento di proprietĂ  sui C.R.S.

La Segreteria Asi, su disposizione del Consiglio Federale, provvederĂ  ad effettuare l’aggiornamento dei passaggi di proprietĂ  sui  Certificati di Rilevanza Storica (CRS) attraverso l’apposizione di un timbro sul certificato originale. Per vedere i costi del documento clicca qui.

Tempi per il rilascio: circa 60 giorni

> Scarica il PDF con la procedura


Carta ASI di StoricitĂ  per Ciclomotori (C.S.C)

Per vedere i costi del documento clicca qui.

Documento che attesta la storicità di motoveicoli con cilindrata 50 cc. Con questo documento, che ricalcherà il CRS, il ciclomotore verrà iscritto nel Registro ed avrà un proprio numero d’ordine.

Tempi per il rilascio: circa 60 giorni

 


Certificato di IdentitĂ  (Omologazione)

Per vedere i costi del documento clicca qui; gratuito per veicoli ante 1918.

Questo documento certifica la storicitĂ  e l'autenticitĂ  dell'autoveicolo/motoveicolo. Viene emesso a seguito di una verifica da parte della Commissione Tecnica Nazionale Auto/Moto dell'ASI e corredato dalla cosiddetta "TARGA ORO". La verifica viene eseguita durante la seduta di omologazione ASI alla quale i proprietari dei veicoli devono recarsi previa richiesta di partecipazione al Club Federato.

> Scarica i PDF con facsimile di compilazione 


Certificato FIVA

Per vedere i costi del documento clicca qui.

Documento di riconoscimento dell'autoveicolo indicante la sua datazione e classificazione, emesso ai sensi dell'art. 4 del Regolamento FIVA. Consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte a calendario internazionale FIVA.

 


 

I Certificati sopra elencati non vengono rilasciati d'ufficio, ma su espressa richiesta del Socio.

Per i documenti ASI è possibile richiedere duplicati in caso di smarrimento e aggiornamenti di proprietà in caso di vendita del veicolo.

Per vedere i costi dei documenti clicca qui.

Per richiedere la modulistica contattare sociasi@500clubitalia.it o chiamare in segreteria 0182 582282.