500
Log in Registrati

Log in


Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Informarsi e imparare prima del restauro della mia

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 2 months 12 hours ago #356369

  • Gens Orsina
  • Gens Orsina's Avatar
  • Offline
  • Posts: 759
  • Thank you received: 703
Io sono un purista e quindi secondo me, se il lavoro di verniciatura è ben fatto, sposo la tua tesi che poi è quella a volte usata dai laboratori di restauro su affreschi o quadri. Non sono certo però che ciò sia confacente nel risanamento delle auto d'epoca. A questo proposito ti consiglio di sottoporre l'argomento al nostro Commissario Enrico Bo che è persona competente e che peraltro è colui il quale valuta le pratiche di richiesta della così detta Targa Oro, prima del successivo invio ad ASI della documentazione fotografica e non.
L'argomento mi interessa per cui, se non ti dispiace, fammi sapere.
In bocca al lupo per tutto.
The following user(s) said Thank You: melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 2 months 12 hours ago #356370

  • drago500
  • drago500's Avatar
  • Offline
  • drago500
  • Posts: 14198
  • Thank you received: 11454
Oppure potresti optare per un cofano-bis.
Visto il costo abbordabile e la facile reperibilità di questo lamierato potresti farne uno "ASI-compatibile" e uno "sentimental-classic", con i ricordi della storia.

:)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356483

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Gen Orsina e Drago500 intanto grazie per la risposta.
Ora avrei due domande da fare a te e agli altri moderatori.
1 anche a voi non stanno arribando più le notifiche via mail quando qualcuno risponde nei post che abbiamo sottoscritto?
Se è un problema mio come posso risolvere ?
2 per contattare il commissario Enrico Bo co.come faccio?
Io purtroppo non sono ancora iscritto al club ma semplicemente solo qui al forum inquanto non ho ancora la possibilità di scorrazzare con la 500 come avete potuto vedere dalle foto.
Lo si può contattare ugualmente?
Grazie a chi ha voglia di rispondermi.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by melo500f.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356490

  • gi.ma
  • gi.ma's Avatar
  • Offline
  • Posts: 20450
  • Thank you received: 16176
Per il problema delle notifiche, che ti ringrazio per aver segnalato, ho già informato il programmatore. :)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356493

  • Gens Orsina
  • Gens Orsina's Avatar
  • Offline
  • Posts: 759
  • Thank you received: 703
Immagino che chiedere un parere al Signor Enrico Bo, rientri nel valore aggiunto che il Club riserva ai Soci iscritti. Per avere conferma di ciò, puoi provare a rivolgerti alla nostra Segreteria, che in questo periodo è però chiusa per i noti motivi legati al Covid 19.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356496

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Grazie Gima gentilissimo come sempre.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356497

  • gi.ma
  • gi.ma's Avatar
  • Offline
  • Posts: 20450
  • Thank you received: 16176
Hai anche un mp. ;)
The following user(s) said Thank You: melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 4 weeks ago #356501

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Gima grazie ancora.
Anche tu hai in mp

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 2 weeks ago #357262

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Salve ragazzi.
Ogni tanto mi faccio vivo.
I lavori proseguono a rilento in questo periodo ma qualcosa si muove.
Volevi chiedervi di valutare le foto che sto per mandarvi.
Mi sto accingendo a saldare la calandra e il parafango sinistro sulla macchina ho fatto tutte le prove con cofano e sportello montati.
Secondo voi gli allineamenti come sono?
Ho iniziato a saldare il parafango ed il resto è solo puntato con le pinze e prima di saldare tutto volevo un vostro parere.
E questo è il risultato delle saldature del parafango un giudizio anche su questo se vi va.

Aspetto i vostri commenti grazie.
P.S. per i moderatori ricordate il problema delle notifiche via mail ?
Purtroppo il problema ancora persiste HELP!!!!

This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

The following user(s) said Thank You: drago500

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 2 weeks ago #357308

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Nessun commento?
Devo considerare il vostro silenzio un tacito consenso:laugh: allora vado avantiB) :p

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 2 weeks ago #357310

  • drago500
  • drago500's Avatar
  • Offline
  • drago500
  • Posts: 14198
  • Thank you received: 11454
Mi era sfuggito il tuo post.
A giudicare dalle immagini pare che l'allineamento sia giusto, anche il cofano sembra ben dritto rispetto alla calandra.

:)
The following user(s) said Thank You: melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 2 weeks ago #357312

  • MarcoF
  • MarcoF's Avatar
  • Offline
  • Posts: 39
  • Thank you received: 27
Per quello che si può giudicare dalle foto, l'allineamento sembra perfetto.
Casomai controlla che non si verifichino fori nel cordolo di saldatura. In una foto mi sembra di vedere due piccoli buchetti. Forse in quel punto la lamiera si è assottigliata troppo, rischi di avere un cordolo di saldatura che non tiene in pieno e con le vibrazioni può criccare.
The following user(s) said Thank You: melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 2 weeks ago #357317

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Grazie per i vostri interventi verifichero subito e semmai ripasso la saldatura.
Grazie a tutti.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357318

  • MarcoF
  • MarcoF's Avatar
  • Offline
  • Posts: 39
  • Thank you received: 27

melo500f wrote: Grazie per i vostri interventi verifichero subito e semmai ripasso la saldatura.
Grazie a tutti.


Una domanda: ma saldi con gas di protezione oppure usi il filo animato?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357328

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
No uso argon mix.
Perché?
Sembra una saldatura sporca?
Purtroppo non sono bravissimo a saldare ho preso la saldatrice a filo apposta per il restauro lei la 500 e la mia cavia.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357392

  • MarcoF
  • MarcoF's Avatar
  • Offline
  • Posts: 39
  • Thank you received: 27
No la saldatura è pulita ma il cordone di saldatura appare un pò frastagliato e con punti di avvallamento in cui la penetrazione è stata eccessiva. Usi il filo da 0,6 immagino, però saldi tenendo la torcia con entrambe le mani? Procedi per punti di saldatura oppure vuoi fare un vero e proprio cordone?
Con saldatura MIG/MAG su lamiere di spessore al di sotto del millimetro è sconsigliato tentare di fare un cordone continuo. Se non si è particolarmente abili si rischia di bucare e comunque è sempre una pratica sbagliata perché anche se non buchi, scaldi molto il metallo e puoi generare tensioni molto nefaste in lamiere così sottili.
The following user(s) said Thank You: melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357397

  • cb73
  • cb73's Avatar
  • Offline
  • Posts: 6342
  • Thank you received: 3240
Concordo con quello detto da Marco .
Meglio non fare cordoni , ma procedere a punti anche ravvicinati se necessario , ma sempre facendo raffreddare la lamiera tra un punto e l'altro per non surriscaldare la lamiera provocando delle fastidiose onde .
Altra cosa importante , se invece si desidera fare il cordone , ricordarsi che il verso di saldatura a filo va da destra verso sinistra anziché da sinistra verso destra come la saldatura ad elettrodi . ;)
The following user(s) said Thank You: MarcoF

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357406

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
AlloRa rispondo un po a tutto o ci provo.
Filo 0.6
Saldo con due mani se posso dipende dagli spazi.
Tensione piuttosto bassa regolo la saldatrice per lamiere un millimetro e velocità filo media.
Uso argon e co2.
Saldo a punti saldo prima gli estremi del pezzo da saldare poi un punto al centro per fermare il pezzo è non riscaldare evvessivamente.
Dopo faccio punti intermedi saltando da un lato all'altro della linea di saldarura.
Non faccio cordoni continii non mi servono semmai chiudo il cordone
con punti continui ma a distanze alternate.
Ogni tot punti di saldatuta mi fermo smeriglio i punti dati per lasciare raffreddare le lamiere poi riprendo a saldare.
Oggi ho finito di saldare la calandra e i parafanghi.
Domani posterò qualche foto.
Cmq grazie delle vostre osservazioni e se trovate sbagli nel mio metodo vi prego di evidenziarli così posso rimediare.
Questo è il metodo che ho appreso leggendo i vostri post.
The following user(s) said Thank You: cb73, MarcoF

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by melo500f.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357414

  • MarcoF
  • MarcoF's Avatar
  • Offline
  • Posts: 39
  • Thank you received: 27
Ok, mi sembra sostanzialmente corretto quello che fai, ma se permetti ti darei due consigli:
Quando si saldano due lamiere a combaciare ovviamente prima si danno i punti di imbastitura, poi si procede alla saldatura vera e propria.
Io eviterei di dare punti agli estremi e poi fissare il centro, ma procederei in modo lineare dando i punti ovviamente alla giusta distanza ma in successione. Questo ti permette un maggior controllo sull'allineamento dei due lembi di lamiera e ti consente di procedere passo passo evitando la formazione di "spanciature" o disallineamenti che non correggi più, se hai già puntato le lamiere in punti esageratamente distanziati se non proprio agli antipodi.
Ovviamente parlo di punti di imbastitura, quindi devono essere distanziati, ma non agli estremi.

Fai bene a far raffreddare dopo ogni passaggio di saldatura/smerigliatura, ma ti sconsiglio "mescolare" le fasi di lavorazione: saldare, poi smerigliare e quindi di nuovo saldare e ancora smerigliare.
La pratica di saldatura corretta prevede prima la saldatura definitiva e completa, poi solo dopo si passa alla levigatura finale. Quando si arriva a levigare, la saldatrice è ormai spenta e messa da parte.
Devi pensare che tutte queste fasi di smerigliatura che si susseguono una sull'altra servono certamente a levigare i punti di saldatura, ma al tempo stesso è inevitabile che così facendo asporti materiale anche attorno alla saldatura e quindi ti porti via spessore alla lamiera.
Anche a livello termico e meccanico accumuli uno sull'altro una serie di stress su un metallo che è praticamente un velo di cipolla. Il metallo ha lunga memoria e non dimentica i dispetti.
The following user(s) said Thank You: cb73, melo500f

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Informarsi e imparare prima del restauro della mia 1 month 1 week ago #357415

  • melo500f
  • melo500f's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 234
  • Thank you received: 82
Marco dire che la tua spiegazione è perfetta e dir poco.
Hai perfettamente ragione non si finisce mai di imparare.
Grazie da oggi farò esattamente come hai spiegato tu.
Spero che le mie lamiere mi perdonino se le ho maltrattate e che non mi riservino dispetti.
Grazie ancora.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: meurywilliamscb73
Time to create page: 0.122 seconds

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!