500
Log in Registrati

Log in


Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Fiat 500 f 1968: storia di un restauro

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #347824

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Certo due (o più) pareri sono sempre meglio di uno :laugh:, comunque mi fido ;). Su forum con dritte :laugh: :like

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by FUFU.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #348011

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Ciao amici, volevo chiedervi se il fondo per la verniciatura e il fondo epossidico sono la stessa cosa. Se non fosse così mi potreste indicare le caratteristiche di entrambi? Grazie a tutti.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #348070

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159

FUFU wrote: Ciao amici, volevo chiedervi se il fondo per la verniciatura e il fondo epossidico sono la stessa cosa. Se non fosse così mi potreste indicare le caratteristiche di entrambi? Grazie a tutti.

Qualcuno sa le differenze? :)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #348072

  • Gens Orsina
  • Gens Orsina's Avatar
  • Offline
  • Posts: 822
  • Thank you received: 862
Non sono un carrozziere e non ho affatto manualità nei lavori. Quanto ti descrivo è solo opera di appunti che ho preso durante la fase di completa ristrutturazione della mia 5oo. Sicuramente amici del Forum più esperti di me potranno consigliarti meglio e nel caso correggermi. Per ora accontentati di quanto ti dico - anche a beneficio di chi, nel tempo, leggerà dopo di noi:

- Portare a nudo i lamierati rimuovendo ogni residuo di vernice procedendo con l’uso di una pistola termica phon e raschietto oppure - usando molta accortezza e delicatezza - mediante l’uso di spazzola a tazza dotata di fili d'acciaio;
- Applicare sui lamierati uno strato di Primer Epossidico Bicomponente vale a dire un fondo a base di ingredienti che servono sia da antiruggine che da ancorante allo stucco;
- Stuccare ove necessario stendendo l'apposita amalgama nelle parti interessate da avvallamenti e solchi o interessate dai nuovi punti di saldatura. Lo stucco va miscelato con una piccola quantità di catalizzatore indurente e poi steso in strati sottili con la spatola elastica.
- Una volta essiccato, lo stucco va carteggiato fino a pareggiare la lamiera. Il carteggio o rasatura va fatto con carta di diverse gradazioni di granulosità. Per la sgrossatura si usa la carta abrasiva da 80 poi si usa quella da 150 per la levigatura e si conclude con la 320 che ha la proprietà di lisciare alla perfezione le lamiere. Il lavoro con la carta abrasiva richiede fatica ed esperienza.
- Si passa poi alla stesura del Fondo Acrilico Catalizzato, sostanza che ha il potere di isolare il supporto rendendolo pronto per la verniciatura. La stesura di due mani di questo prodotto mette peraltro in evidenza quelle piccole imperfezioni invisibili all'occhio dopo la rasatura. Per sanarle occorrono ulteriori lievi stuccature e carteggiatura delle stesse al termine della quali la carrozzeria deve apparire liscia come la seta.
- Infine si vernicia.

Buon divertimento e tienici informati.
The following user(s) said Thank You: cb73, FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Last Edit: by Gens Orsina.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #348073

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Grazie infinite Giovanni, sei stato molto più che esplicativo. Farò tesoro di questi consigli anche per il futuro.
Grazie ancora :side: :) :) :like

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 9 months 1 week ago #348074

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
[quote=Buon divertimento e tienici informati.[/quote]

Proprio ieri ho fatto un regalo alla mia piccolina, indovinate un pò ... :whistle:
Ho acquistato una coppia di molle posteriori da 19cm (rosse) e una balestra 5 fogli ad occhiello rovesciato :silly: . Ho fatto questo acquisto sia per avere un aspetto un tantino più sportivo sia per una migliore affidabilità in merito a tenuta di strada. Ho poi scambiato i miei bracci di sospensione posteriori tutti arrugginiti e grippati con un paio, si originali, ma rinforzati, sabbiati e verniciati a polvere, con boccole nuove e tubi dei freni anch'essi nuovi. Infine i freni di dietro sono stati revisionati (ganasce e cilindretti nuovi) e il giunto sinistro è stato sostituito, poiché l'originale era tutto sfaldato nell'interno.
A voi i commenti :)






This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

The following user(s) said Thank You: drago500, cb73, Gens Orsina

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by FUFU.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 3 weeks ago #348586

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Ciao amici, domani pomeriggio vado dal carrozziere: i lavori dovrebbero essere ripartiti alla grande! :woohoo: :like

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by FUFU.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 3 weeks ago #348587

  • martnuccia
  • martnuccia's Avatar
  • Offline
  • Posts: 3192
  • Thank you received: 1934
Bene!
se puoi aggiornaci con tante belle foto :like :)
The following user(s) said Thank You: FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 3 weeks ago #348598

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Certo! Quella sarà la prima cosa! ;):)
The following user(s) said Thank You: martnuccia

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by FUFU.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 3 weeks ago #348698

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Ed eccoci di nuovo qui. Il carrozziere ha temporaneamente "girato" la 500 per grattare via il vecchio antirombo, fare delle pezze dove necessario, dare il fondo epossidico, sigillare tutto per bene, dare il nuovo antirombo e spruzzare la vernice che in definitiva sarà come l'originale: acquamarina 433. Attualmente la situazione è questa; in serata dovrebbero arrivarmi delle foto con alcuni lavoretti fatti. :laugh:












Scusate per la scarsa qualità delle foto, le altre usciranno meglio :like :)
The following user(s) said Thank You: Gens Orsina

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 3 weeks ago #348699

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159




This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

The following user(s) said Thank You: martnuccia

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349000

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Eccoci qui di nuovo dopo un po di tempo. Ieri sono andato dal carrozziere, il quale si è portato piuttosto avanti: è stato tolto tutto l'antirombo, sono state fatte alcune pezze, ed è stato risaldato il para-calore della marmitta. Ora non resta che finire di togliere tutta la ruggine superficiale rimasta, dare il fondo protettivo e l'antirombo nuovo che però non sarà nero sovra verniciato, bensì la vernice sarà "affogata" nel protettivo stesso.
La panca posteriore è piuttosto compromessa: presenta alcuni buchi e sulla sua parte interna (abitacolo) vi è stata messa una lastra di irrobustimento, dunque non posso vedere in che condizioni si trova realmente fino a quando non rimuovo quest'ultima. Vi allego alcune foto che mostrano alcuni dettagli. Voi come mi consigliate di procedere? Fare piccole pezze oppure sostituire l'intero lamierato (so che è stato messo in vendita da poco tempo) ? Nell'eventualità lo spessore della lamiera nuova è lo stesso dell'originale o no? Grazie ancora a tutti per l'aiuto :like :like :)





This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349001

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159


Tunnel da pulire


Panca posteriore




Minigonne raddrizzate. Manca della lamiera su queste?


Quest'ultima foto penso sia piuttosto rara. La traversa anteriore esterna (originale) sotto la pedaliera, non so se ho dato l'idea, è bucata lateralmente, per cui andrà risaldata. Ma il punto è un altro: Nell'interno di questa ho trovato della spugna incollata proprio nello scatolato. Premettendo che questa lamiera sia originale, a quale scopo la Fiat la metteva proprio lì? Aveva una funzione particolare?

This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

The following user(s) said Thank You: martnuccia

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349010

  • bufa500
  • bufa500's Avatar
  • Offline
  • Coordinatore Fiat500clubItalia Siracusa sud
  • Posts: 1651
  • Thank you received: 2108
Ciao fufu, ti stai impegnando molto in questo restauro e stai facendo bene, mi spiace che non sia così seguito, come meriterebbe, visti anche i tuoi dubbi, o ricerca di chiarificazioni, così, intanto ti dico che non ho visto ancora saldate i rinforzi sotto i pianali che servono per quando dovrai sollevarla con un cric/ ponte e, allo stesso modo, assicurati che all'interno del vano anteriore abbiano riportato la linguette per le varie cinghiette e borsa per i tergicristalli...

L'assetto a meno 3 cm ha bisogno, per funzionare bene, di modifiche alle geometrie della sospensione anteriore, devi alzare i manici di valigia e hai due modi: saldi, forando, due bulloni più in alto, acquisti una piastra apposita che ottenga lo stesso risultato.

Ti lascio il link del riassunto del mio restauro, magari ci puoi trovare risposte, o idee. buon lavoro.

www.500clubitalia.it/forum/4-il-restauro...estauro-ormai-storia
The following user(s) said Thank You: FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349011

  • bufa500
  • bufa500's Avatar
  • Offline
  • Coordinatore Fiat500clubItalia Siracusa sud
  • Posts: 1651
  • Thank you received: 2108
P.s. anche la mia è una F del '68 :)
The following user(s) said Thank You: FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349037

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Ciao Giuseppe , grazie infinite per gli apprezzamenti e per i consigli! Ho visto il restauro del tua Nicuzza e non posso fare altro che complimentarmi con te! :like :like
Ma tornando al discorso della mia 5, mi ero accorto della mancanza delle linguette nel vano anteriore, mentre non capisco quali siano i rinforzi/supporti crik. Non è che ti dispiacerebbe spiegarmi il punto preciso in cui vadano saldate? :) E poi, alzare i manici di valigia per il mio assetto specifico, è per forza necessario? Non si potrebbero lasciare così come sono? Scusa se ti ho riempito di domande :p :p e grazie ancora!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Last Edit: by FUFU.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349054

  • bufa500
  • bufa500's Avatar
  • Offline
  • Coordinatore Fiat500clubItalia Siracusa sud
  • Posts: 1651
  • Thank you received: 2108
Ciao, grazie per l'appezzamento, anche se è una sintesi, spero ti sia d'aiuto e comunque, rispondo anche qui.

ecco delle foto, questi i rinforzi...


e qui il posizionamento vicino ai passa ruota anteriori...


per la domanda sull'assetto ti dico, puoi montarlo senza modificare e ti troverai le gomme usurate velocemente e, per di più, usurate storte, altro inconveniente sarà l'estetica con ruote che da davanti si vedranno così / \ e che ti porteranno a lottare con lo sterzo in curva e saranno pericolose nello sconnesso.
Se hai altre domande, falle pure :)

This message has attachments images.
Please log in or register to see it.

The following user(s) said Thank You: FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 2 weeks ago #349061

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Grazie mille, adesso è tutto chiaro :-)
Buona domenica a tutti :-)
The following user(s) said Thank You: gi.ma

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 1 week ago #349341

  • FUFU
  • FUFU's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Posts: 317
  • Thank you received: 159
Buongiorno amici, i lavori procedono a rilento ma procedono.
Per la panchina posteriore alla fine si sta procedendo con piccoli rappezzi dove necessario. Non sarà il massimo, perché nella parte che si affaccia all'abitacolo è ancora presente della ruggine, ma a meno che non venga tagliato il nuovo lamierato non si può rimuoverla totalmente, in quanto su di questa, a distanza di qualche mm, è stata saldata in passato un'ulteriore foglio di lamiera bella spessa che appunto non permette di lavorarci. Comunque non credo che camminerà molto velocemente, poiché quella parte non vedrà mai acqua.
Adesso volevo chiedervi, se qualcuno ha un attimo di tempo, se cortesemente potreste scrivere qui sul forum le misure (distanza dalle minigonne e dai passa-ruota esterni anteriori) tramite le quali si potranno saldare le nuove piastre di supporto cric anteriori, quelle che diceva Bufa500. Grazie ancora per le risposte :-)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Fiat 500 f 1968: storia di un restauro 8 months 1 week ago #349447

  • bufa500
  • bufa500's Avatar
  • Offline
  • Coordinatore Fiat500clubItalia Siracusa sud
  • Posts: 1651
  • Thank you received: 2108
Ciao fufu, credo puoi fare a meno delle misure, come si vede dalla mia foto, sono saldate vicino all'angolo tra passaruota e montante, questo è in effetti il punto "forte" e con più spessore del fondo.
Occhio alla panca, non è importantissimo, ma su quella reggono gli ammortizzatori e si scaricano forze torsionali, le buche e i dossi si passano anche a bassa velocità e sentire sinistri scricchiolii, mette apprensione... buon lavoro.
The following user(s) said Thank You: FUFU

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: meurywilliamscb73
Time to create page: 0.138 seconds

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!