La 500 storica rilancia il turismo in Riviera
Son tornati a Garlenda per la 5^ volta i coniugi Heyer, quest'anno per festeggiare il loro 24 anniversario. Nel 1991, infatti, Karsten e Rike, si sono conosciuti nel bellissimo paesino dell’entroterra ligure in occasione del tradizionale Meeting Internazionale di Fiat 500:

heyer family in 500 lui di Brema e lei di Leverkusen, due città a 400 chilometri di distanza tra loro, hanno partecipato al Meeting giungendo ognuno con la propria cinquecento: “Garlenda ci è rimasta nel cuore, è stata la culla del nostro amore. Grazie al Club e alla passione per la 500 ci siamo conosciuti e da quel momento mai separati. Ci tenevamo a tornare in questo luogo magico con nostra figlia Cristina (11 anni) e renderla partecipe dell’atmosfera”. Approfittando delle 3 settimane di ferie, i cinquecentisti tedeschi sono partiti da Leverkusen, loro attuale dimora, e hanno deciso di trascorrere il tempo libero in Riviera. Hanno programmato le vacanze in modo da poter partecipare al 32° Meeting Internazione di Fiat 500 storiche, conclusosi il 7 luglio scorso, e visitare le città e le vallate del ponente ligure. Prima del rientro in Germania hanno riservato una visita speciale al Museo della 500 “Dante Giacosa”, dove hanno conosciuto lo staff ed il presidente fondatore Domenico Romano e condiviso con lui i ricordi del loro primo incontro a Garlenda.

 

heyer family in 500