500
Log in Registrati

Log in


di Masayoshi Ishida
 
Il 22-23 novembre si è tenuta la 14a “Coppa di Tokyo”. Si tratta di una delle più storiche gare di regolarità tra gli appassionati di auto d’Epoca in Giappone.
Questo anno siamo stati fortunati ad avere tutti e 2 giorni con il sole. La Coppa di Tokyo è una delle 3 gare organizzate nelle zone più suggestive del Giappone: Coppa di Himeji, Coppa di Koumi, Coppa di Tokyo. La gara accetta una vasta gamma di vetture: dalle sport e barchetta da Mille Miglia, macchine americane, fino alle piccole vetture come la FIAT500. 
Ho avuto l'onore di partecipare con l’invito del presidente della gara, Kunio Okada, ex-direttore di Museo Amica, con cui avevo partecipato alla Mille Miglia 2000 con la sua bellissima Cisitalia Savonuzzi. Mi hanno procurato il bollo speciale con il numero 594, cilindrata della mia 500R. I partecipanti erano 70 e tra questi anche altri amici del cincuino: 500L, 500 Nuova Trasformabile nonché una Ferves. 
Il primo giorno la gara è passata presso mete storiche della città di Tokyo che ricordano la vecchia capitale di Edo: ponti sui canali, negozi di gastronomia di una volta, templi scintoisti… Il secondo giorno comprendeva anche un pò di competitiva... ma non troppo. E' stata una gara piacevole per concludere la stagione del motore 2020. 
 
Pin It