di Duilio Nano
Domenica 18 ottobre i nostri cinquini si sono mossi in direzione di Perosa Argentina (TO), dov' era  in programma un raduno organizzato dal Coordinamento di Pinerolo. Questa località si trova in Val Chisone ed è rinomata per la sua forte vocazione turistica, la valorizzazione dei suoi prodotti, le rievocazioni storiche unitamente a musei e testimonianze del suo passato.

In questo ambiente non potevano mancare le 500, le quali hanno portato una ventata di colori, allegria e tanta curiosità sia durante l'esposizione nel centro storico che nel giro compiuto nelle zone circostanti. Espletate le consuete formalità di iscrizione, si è lasciato da parte per un momento il mondo gioioso e spensierato delle nostre amate per rivivere i giorni tragici della Seconda Guerra Mondiale visitando un rifugio antiaereo. Dopo l'esauriente spiegazione della guida, i cinquecentisti hanno ascoltato il sonoro originale d'epoca con gli avvisi e le notizie trasmessi via radio alla popolazione. Di altro genere, invece, la visita successiva, ovvero quella ad un museo che raccoglie reperti della zona e ricostruisce la vita degli abitanti nella prima metà del secolo scorso. Dopo il pranzo, la giornata è stata conclusa con una tombola, molto ricca grazie alla collaborazione di numerosi sponsor, che ha elargito premi in abbondanza; anche chi è rimasto a mani vuote, comunque, ha avuto la soddisfazione di sapere che il ricavato è stato devoluto interamente in beneficenza, a conferma dello spirito di solidarietà che anima il nostro Club. Ottima l'organizzazione sotto tutti gli aspetti, anche in considerazione dell'elevato numero dei partecipanti.
Con l’occasione vorremmo ringraziare l’AIB di Perosa Argentina, il presidente della Proloco Luciano Brun, l’Amministrazione Comunale, il nostro socio Guido Cubattoli e tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita del Raduno. Appuntamento al 2016.