500
Log in Registrati

Log in


Si è svolto domenica 1 maggio il 3° Raduno "In 500 per la CRI", ulteriore esempio di evento che ha unito motori, divertimento e solidarietà.

Appuntamento a Loano in Piazza Italia, dove si sono radunate circa 60 auto. Un buon risultato, nonostante le rinunce dell'ultimo momento dovute alle condizioni meteo non proprio primaverili. Il sole, seppur minacciato dalle nuvole e da un'aria più che frizzante, non ha comunque abbandonato i cinquini, che sono partiti alla volta di Verezzi, per l'aperitivo con vista panoramica. A seguire, pranzo al Ristorante Bosio di Bardino Nuovo. Durante la giornata sono stati raccolti fondi per l'acquisto di un defibrillatore per la Croce Rossa di Loano, grazie anche al generoso contributo del socio Sigfrido Staltari.
Come sempre, i raduni del Fiat 500 Club Italia sono una bella festa per le famiglie, con tanti bimbi e persino amici a quattro zampe, come si può vedere nelle foto. Soddisfatto il fiduciario Alessandro Vinotti, che ringrazia le Amministrazioni Comunali di Loano e Tovo San Giacomo, l'Assessorato al Turismo e la Polizia Municipale di Borgio Verezzi, nonchè tutti gli intervenuti, che hanno permesso di raggiungere l'obiettivo della manifestazione. Prossimo raduno del Coordinamento ingauno è previsto ad Albenga il 4 settembre.

Nelle immagini: la famiglia Boccone con l'inseparabile bassottina Olivia; in piazza a Loano; l'importanza del portanumero!; le piccole Giulia, Ilaria e Anna (figlie dei fiduciari Vinotti e Pititto) salutano dalla 500 del presidente fondatore Domenico Romano; aperitivo panoramico a Verezzi; saluto alle autorità; il gruppo con lo striscione; l'equipaggio Scannella da Sanremo con due piccolissimi amici canini; posso guidare io?; Massimo, Gabriella e Penelope Dini.

Pin It