500
Log in Registrati

Log in


di Antonio Mirenda

Si è svolto domenica 11 ottobre il “Meeting del Punto Amico” presso il Museo della 500 sui Nebrodi ad Acquedolci (ME), un evento dedicato ad approfondire la convenzione Allianz.

L'evento è stato realizzato grazie alla presenza del nuovo Punto Amico, l'agenzia Allianz di Gianluca Amata di Sant'Agata Militello e Capo d'Orlando.

La giornata è iniziata con l’arrivo dei Soci a bordo delle loro amate Fiat 500, posizionandole davanti al Museo e consegnando loro la borsa del nostro Club piena di gadget firmati Fiat 500 Club Italia, incluse le mascherine omaggiate dall’azienda Beesy24 di Antonio Ricciardo. L'apertura dell’evento, dopo i saluti di rito e le raccomandazioni sul distanziamento, è stato caratterizzato da un ottimo aperitivo offerto dall’agente Gianluca e preparato dall’azienda Armeli di Sant'Agata Militello.

Alle ore 11, puntuali, inizia la conferenza Allianz mentre, in contemporanea, eravamo in diretta Facebook con la pagina ufficiale del Club, dove ad ascoltarci c'erano centinaia di appassionati! Ho presentato le tante iniziative che offre il nostro Club, e in particolare ho evidenziato quella di portare un amico ad iscriversi per poi avere un credito accumulabile.

Successivamente, a prendere la parola è stato Gianluca Amata, spiegando a tutti la convenienza che c’è iscrivendosi al nostro Club e i tanti motivi per assicurare la 500 con Allianz ottenendo lo sconto riservato. Era presente anche il sindaco del comune di Acquedolci, Alvaro Riolo, che ha espresso parole di orgoglio complimentandosi per tutto il lavoro che stiamo facendo nella comunità di Acquedolci e non solo.

A fine conferenza, un saluto a tutti i Soci presenti via telefono è arrivato dal neo referente regionale, Davide Cappadonna. Una targa di riconoscimento è stata consegnata all’agente di Allianz come segno di stima e amicizia ma sopratutto per il lavoro che sta svolgendo per nostri associati. Alla sua collaboratrice Melissa, presente a l’evento, è stato donato un gagliardetto che rappresenta il nostro sodalizio.

Alle ore 12 tutti i partecipanti, mantenendo le giuste precauzioni, hanno potuto visitare il Museo, con meraviglia da parte di chi ancora non lo aveva visitato! La giornata si è conclusa con il pranzo presso il ristorante “Il Vecchio Carro di Pippo Oriti” dove abbiamo potuto gustare delle prelibatezze che i nostri Nebrodi offrono.

Un ringraziamento particolare al mio staff, al Comune di Acquedolci, al sindaco A. Riolo, l’assessore G. Reitano, la Beesy24 di A. Ricciardo, l’agenzia Allianz di G. Amata e il suo staff e infine il nostro Club per aver patrocinato l’evento. 

Pin It