500
Log in Registrati

Log in


di Leonardo Sconza 

Dopo la lunga pausa del lockdown e vari rinvii dovuti al covid 19, il 30 luglio 2022, grazie alla collaborazione degli amici cinquecentisti, abbiamo ripreso l’attività dei raduni svolgendo il “IV Memorial Ercole Cilento nel cuore” e senza presunzione alcuna posso affermare che è stato magnifico.

Le iscrizioni si sono svolte dalle prime ore di una splendida mattina estiva, coccolati dall’abbraccio di un limpido mare, al Lido Micky Beach, da poco Punto Amico, sul lungomare Nord di Amantea (CS), accolti amorevolmente dai proprietari MariaGrazia e Luca che hanno aiutato a distribuire agli iscritti una ricca colazione di benvenuto. Ho avuto un moto di commozione nell’osservare le quaranta cinquecento posizionate a spina di pesce in bella mostra con i compiaciuti proprietari e attorniate dai numerosi turisti ammaliati dalla loro bellezza: abbiamo avuto la consapevolezza di essere tornati alla normalità, alla vita!

Con il supporto logistico della polizia locale, la colonna delle 500 a metà mattinata si è mossa sfilando per il lungomare e per le vie cittadine per fermarsi nel piazzale del monumento di rilevanza nazionale, San Bernardino da Siena, dove ad attendere c’era Frate Pio che ha impartito la benedizione alle vetture e ai soci presenti e ha proferito una preghiera in suffragio degli amici cinquecentisti che ci hanno lasciato in questi ultimi anni: Ercole Cilento, Antonio Pascuzzi e i fratelli Rocco e Peppe Bandini che con la loro passione e dedizione hanno contribuito alla crescita della grande famiglia del Fiat 500 Club Italia.

La sfilata ha ripreso il suo percorso per le vie della splendida e turistica Amantea, diretta all’Antico Forno Cicerelli  dove i proprietari Samanta e Mauro hanno offerto un lauto aperitivo ricco di stuzzichini di vario genere. Dopo avere stimolato l’appetito, ci siamo mossi alla volta dell’Agriturismo “U Cannatiallu”, altro Punto Amico, situato sulle colline della località San Procopio, dallo splendido panorama sul mare. Questo antico casolare ristrutturato, tra vigneti e verdi campagne, ricco di pergolati, ha accolto la nostra carovana per il pranzo. La signora Domenica e la conduzione familiare del locale hanno reso estremamente conviviale il banchetto, servendo i piatti della cucina tradizionale amanteana, conclusosi con una fresca macedonia di frutta accompagnata dal gelato offerto dall’Antica Gelateria Artigianale di Sicoli, nostro Punto Amico e socio di vecchia data. Concludendo, voglio fare un doveroso ringraziamento ai soci, agli sponsor e allo staff  che hanno reso possibile questa splendida giornata. Grazie di cuore

Pin It