500
Log in Registrati

Log in


di Francesco Mignano 

Il WWM è stato occasione per ritrovarsi sabato 3 luglio con le 500 nel cuore del golfo di Gaeta, sotto al faro di Punta Stendardo, estremità del promontorio della cittadella medievale che separa il porto dal mare aperto.

Grazie alla collaborazione del Comune e alla disponibilità del Comando della Guardia di Finanza, le ventiquattro 500 partecipanti si sono schierate fronte mare all’interno della storica Scuola Nautica della GdF, suscitando interesse e stupore nei tanti diportisti che dai vicini attracchi turistici uscivano per una giornata in barca.

Nella gradevole e ventilata mattinata, dalla particolare posizione protesa sul mare i cinquecentisti han goduto di una vista panoramica straordinaria, trovandosi davanti il caratteristico skyline del borgo medievale, tratteggiato dal campanile arabo-bizantino e dal Castello Angioino-Aragonese, sovrastato dal profilo sfuggente della Montagna Spaccata alle cui pendici la città si sviluppa, e da qui l’intero arco del golfo che arriva fino alle città campane di Mondragone e Bacoli e le isole di Ischia e Procida, passando da Formia e Minturno con alle spalle i Monti Aurunci che dall’alto dei loro 1500 metri incombono sul mare.

A cura della Scuola Nautica, si è poi svolta l’interessante visita guidata ai bastioni borbonici e al faro, per salire quindi a bordo della storica ammiraglia della Guardia di Finanza, Nave Giorgio Cini, e poi vedere l’intera flotta e il reparto velico sportivo.

La mattinata si è chiusa con un aperitivo e il saluto dei “padroni di casa”: il vicesindaco di Gaeta Angelo Magliozzi ed il cap. Matteo Maggio, responsabile dei corsi di formazione della Scuola Nautica della GdF.

Oltre ad aver organizzato questo incontro, i soci del Coordinamento di Gaeta-Formia hanno contribuito al WWM con un video registrato, connubio tra 500, danza, ambiente e archeologia, in collaborazione con l’Ente Parco Riviera di Ulisse, la scuola di danza Skené, il regista Diego Sasso e il fotografo Paolo Di Tucci.

 

Pin It