500
Log in Registrati

Log in


di Lucrezia Merlino  
 
Sabato 7 dicembre 2019 si è svolta la “Cena di Natale” organizzata dal Fiat 500 Club Italia Coordinamento dei Nebrodi (ME) e dal Fiduciario Antonio Mirenda.
L’appuntamento con i soci era per le 19 ad Acquedolci presso il Museo della 500 sui Nebrodi.  Dopo l’arrivo dei partecipanti ed i vari saluti, abbiamo presentato i nuovi pezzi esposti al Museo, ovvero un motore rarissimo del Luglio 1957 tipo 110.000 con numero motore 005314, adagiato su un cavalletto rotativo rigorosamente dell’epoca; abbiamo continuato con l’evoluzione dei volanti e l'esposizione di uno del 1957 compreso di clacson, oltre ad tanti altri accessori nelle vetrine illuminate.
 
Alle ore 19:30 eravamo pronti a presentare la nuova sala “L’ Officina”. Sono tantissimi i pezzi esposti e tutti rigorosamente dell’epoca. Si troviamo diverse latte originali Fiat, raccoglitori Fiat, lamierati sia nuovi che vecchi, un motore completo, un manichino meccanico e un manichino seduto nella scrivania dell’ufficio Fiat con in mano un telefono vintage. I nostri “operai” manichini comunicano tra loro grazie a un effetto sonoro, con tanto di rumori meccanici e chiacchiere tra loro. E tantissimi altri ricambi. 
 
Dopo i vari complimenti ricevuti per la nuova sala, il neo socio del Fiat 500 Club Italia, Lucio Mazzeo, ha voluto omaggiare una scacchiera completa costruita da lui in marmo. Antonio ha poi illustrato quello che ad oggi è il Fiat 500 Club Italia, puntando sulla capacità aggregativa di una associazione speciale.
Una gradita sorpresa è stata anche quella del Fiduciario di Cefalù, Francesco Ventura e il Fiduciario della Polonia, Rosario Marino.
 
Erano presenti anche l’Assessore del Comune di Acquedolci Giuseppe Reitano, il direttore della Wellnext sport club di S.Agata Militello dove è stata consegnata la rivista ufficiale 4PR novembre dicembre. Un altro ospite ben gradito è stato Antonio Ricciardo fondatore di una grande azienda di cosmetici la Beesy24 che sarà sponsor del meeting dei Nebrodi edizione 2020 per la quale ci ha riservato una grandissima sorpresa che più avanti sveleremo.
 
Alle 21 siamo giunti a Torrenova, presso la paninoteca “Al solito Posto” del nostro socio Giuseppe Floresta, dove abbiamo potuto godere di un’ottima cena a base di carne di cavallo e a fine serata abbiamo messo in sorteggio una cesta ricca di premi! 
A tutti i partecipanti è stato omaggiato il calendario 2020 del Museo della 500 sui Nebrodi decorato con delle Fiat 500 in gomma Eva personalizzato dalla sottoscritta.
Ringraziamo tutti i soci e tutti i partecipanti interventi e auguriamo ancora buone feste!

 
Pin It