500
Log in Registrati

Log in


di Roberto Piemonte

Ecco una intervista al nostro fiduciario di Palermo , Roberto Accurso, per conoscere meglio la sua storia, dai suoi primi timidi passi nel mondo del motorismo storico,

fino ad arrivare alla carica di Fiduciario.
"Ciao Roberto, allora raccontaci un pò comè iniziata la tua passione."
"Beh, innanzi tutto ti ringrazio per questo articolo per farmi conoscere meglio da tutti i lettori di 4 piccole ruote; tutto inizia nel 1987 , io ero ancora un bambino ai tempi e in quell'anno , i miei genitori regalarono una 500 a mia sorella che mi lasciava e prendeva dalla scuola, ma purtroppo in quello stesso anno la piccola 500 venne rubata.
Successivamente negli anni 90 cominciai a comprare riviste per auto usate alla ricerca di qualche fiat 500, dato che mi era rimasta nel cuore.
Nel 2002 per puro caso , mentre mi trovavo in vacanza esplode definitivamente la passione per le auto d'epoca grazie ad un modellino della Burago della 500 che decisi di comprare...ma alla fine invece di comprarne solo uno ne comprai 17!!!''
"Come hai detto ? 17 modellini? una passione esplosa in maniera prorompente direi no?"
"Si mio caro , ma non è finita qui; scendendo dalla Calabria , di ritorno dalle vacanze compro la rivista "Ruote Classiche" e noto delle auto in vendita , pubblicate a Sant'angelo Lodigiano e decido di andare li per comprare le prime auto d'epoca."
"Ottimo dire! E la tua famosa 500 giallo positano dove l'hai presa?"
"Nel 2007 mio zio doveva rottamare la sua vecchia 500 giallo positano e invece di fargli fare una brutta fine, decisi di prenderla io e dopo un restauro durato un anno e mezzo eccola in forma e splendente, pronta a divenire il mio cavallo di battaglia!"
"Beh che dire un inizio con i fiocchi per questa splendida passione, ma quando hai cominciato a fare i primi raduni ed aver scoperto il Fiat 500 club italia?"
"Il primo raduno fù nel 2011 e da li iniziò un periodo meraviglioso, nascono le prime amicizie e le prime conoscenze tra gente che aveva un solo obiettivo, condividere la passione per le auto d'epoca e stare in piacevole compagnia; nel 2012 partecipai al mio primo raduno a Garlenda e li non ebbi parole per descrivere quanto la passione e la genuinità  delle persone che partecipavano, fosse cosi contagiosa!
Seguirono altri raduni tra cui anche il mio secondo raduno a Garlenda del 2013 dove conobbi Lorenzo Achilli, fiduciario di Piacenza e da li, nacque una grande amicizia.
"E' bello sentirti dire che tramite una piccola grande auto qualè il mitico cinquino, hai stretto legami di amicizia anche oltre la tua regione!Ma quando sei diventato fiduciario di Palermo?"
"Dopo un inizio cosi strepitoso ed aver conosciuto meglio il club, nel 2014 fui nominato fiduciario di Palermo e da li è stato un susseguirsi di esperienze e conoscenze meravigliose."
"Cavolo una bella storia che ti ha portato a conoscere un mondo totalmente nuovo ed eccitante! Ma tornando a te, qui ci troviamo nella sede del Coordinamento di Palermo, che io chiamerei " un piccolo paradiso delle 500" perchè ovunque possiamo girare la testa ci sono modellini, attestati di partecipazione e foto del mitico cinquino, te lo devo proprio dire hai una sede meravigliosa!"
" Ti ringrazio molto, ma tutto quello che vedi è solo una piccola parte della passione che mi ha colpito, negli anni, dal 2002 fino ad ora ho collezzionato moltissimi modellini, collezioni di "Quattroruote " antichissime, giornali e riviste riportanti tutte le uscite delle 500 dal 57 al 75, accessori e molto altro."
"Non ho veramente parole per descrivere quello che mi hai dato la possibilità  di vedere, si sente già  parlando con te la passione che emani e che hai nel sangue! Ma in qualità  di coordinatore ci sono eventi che ti hanno segnato , a cui tieni particolarmente?"
"Beh..è un pò difficile dover scegliere qualche evento in particolare, perchè ho partecipato a molti raduni in diverse parti d'italia, ed ogni evento ti lascia qualcosa che porterai dentro; ma una delle esperienze che mi ha lasciato un ricordo meraviglioso è stato il "500 miglia di Tunisia" a cui ho dedicato molto tempo e passione per la sua buona riuscita e dalla soddisfazione degli equipaggi , credo di poter dire di essere riuscito nell'obiettivo!"
"Si ricordo di questo evento , un raduno fuori dai soliti schemi, che vi ha fatto interagire con un mondo diverso dal nostro; quest'anno riproporrete questa meravigliosa esperienza da quello che ho visto!"
"Esattamente, quest'anno ci sarà  il secondo "500 miglia di Tunisia" ma rispetto allo scorso anno ci saranno alcuni cambiamenti, e con l'occasione vi invito a partecipare se volete provare qualcosa di nuovo ed eccitante"
"beh a dirti la verità  ho un pò di sana invidia per coloro che parteciperanno, perchè a causa del lavoro io non potrò essere dei vostri, ma conto di partecipare prima o poi! E qualche altro evento che per te è stato importante puoi menzionarcelo?"
"Certo non posso dimenticare di certo la premiazione dei Volanti D'oro, gli oscar del motorsport siciliano che hanno deciso di premiarmi nel 2019,per il mio impegno profuso per far conoscere l'importanza ,nel mio caso , del motorismo storico e per il 2020 per la seconda volta, mi premieranno nuovamente giorno 9 Febbraio."
"Wow! che dire , ti faccio i miei complimenti innanzi tutto, quando l'impegno e passione si fanno sentire ecco che arrivano i riconoscimenti!! Penso tu sia contento no?"
"E' una grande soddisfazione per me ottenere dei riconoscimenti simili, quando vieni mosso dalla passione e ottieni dei risultati , la soddisfazione è immensa; come diceva Confucio, "Se fai quello che ami, non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita" ed è verissimo!"
"Beh mio caro Roberto, per me è stato un piacere farti questa piccola intervista , ti auguro di continuare a stupirci e regalarci altri eventi meravigliosi, ma facci una promessa, cerca di non vincerli tutti tu questi Oscar mi raccomando eh!"
"Ti ringrazio, il piacere è stato mio per far conoscere un pò il mio mondo. Beh è la passione che mi guida , quindi non posso promettere nulla a presto!"

Pin It