500
Log in Registrati

Log in


di Ilenia e Oriana Folisi 

Il Coordinamento di Enna del Fiat 500 Club Italia ha avuto l'onore di conoscere Massimiliano Robino tramite instagram (Rif. Pagina instagram @maxrobino) e di scambiare due chiacchiere con lui.

Artista e designer italiano di Vigevano, vive e lavora tra Mosca, Milano e la provincia di Trapani. Nato a Milano, classe 1973, inizia come pittore negli anni '90 dopo aver frequentato l’accademia di Brera. Nel suo passato anche un trascorso decennale nella musica. Ci racconta che cominciò a creare opere su misura con soggetti come la Vespa e le auto vintage italiane tra cui la Fiat 500. Le sue opere sono pezzi unici. Sono in bianco e nero e a colori, accomunate dalla tecnica a penna a sfera e pastello su una carta particolarissima che arriva al formato massimo di 45×60 cm. Ha voluto donare al Museo della 500 di Calascibetta un'opera unica su carta di pregio 280 g realizzata con la tecnica penna biro e pastelli ad olio raffigurante una Fiat 500 rossa fiammante. È possessore di una Fiat 500 che ha guidato per la prima volta all'età di sette anni.

Ha esposto in molte gallerie in Italia e all’estero. I suoi lavori si trovano nelle collezioni private negli USA, Russia, Italia, Belgio, EAU, Germania. Grazie alla sua esperienza e creatività ha presentato soluzioni innovative artistiche sia nell’arte che nel design passando dalla pittura concettuale all’illustrazione e al disegno. Oltre all’arte figurativa e a progetti di disegni, si occupa di sviluppare le immagini per abbigliamento, oggettistica e complementi d’arredo.

Tra le mostre spiccano: Magnetik Zone, San Francisco Biennale di Trapani Fast Art Take Away, personale presso Zeppelin Gallery Moscow The Illumination Theory, personale presso Zeppelin Gallery Moscow, Progetto collaterale 5A Biennale di Mosca Profetica, stazione di Porta Nuova Torino 54A Biennale dell’arte di Venezia Corpus Dominae Museo MAC Urbino.

Negli anni 2000 si inserisce nel panorama artistico milanese con le sue opere POP dedicate alle antiche civiltà. Attualmente lavora come designer assieme al fashion advisor Luca Boiocchi per il brand di abbigliamento toscano Clashing Crabs, per cui ha sviluppato già tre stagioni di linee dedicate al mondo delle auto classiche dal nome Old Car.

Presta la sua mano per disegnare le auto dei premi concorso di eleganza italiani, collabora con Zagato Club Classic, Benaco Auto Classiche, e per i più prestigiosi garage italiani e stranieri. Nel 2019 i suoi lavori sono presenti nelle manifestzioni Rally Montecarlo e Mille Miglia.

I suoi disegni sono utilizzati anche per una collezione di carte da parati di pregio, sviluppate con Kemuro. Chi non vorrebbe una fiat 500 nella carta da parati in salotto o in ufficio?

"Il fiduciario del Coordinamento di Enna Pietro Folisi è grato a tutti i donatori, il cui nome sarà ovviamente ricordato. E intanto la raccolta continua".

500_ROSSA_MEDIA_2.jpg IMG_20210305_194021_316.jpg IMG_20210305_194023_327.jpg
Pin It