di Ilenia e Oriana Folisi 
Nella mattinata dell'8 Settembre 2021 il fiduciario del Coordinamento di Enna, Pietro Folisi, ha avuto in visita al Museo della 500 di Calascibetta il cinquecentista e membro dello staff del Fiat 500 club Italia Coordinamento della Rivera delle Palme, Alessandro Cucci, insieme alla sua splendida famiglia.

Dopo la visita al museo e dopo aver condiviso la passione per la bicilindrica, Pietro ha omaggiato al piccolo Gioele una calamita a forma di Fiat 500 che ha realizzato a mano e alla famiglia il primo libro del Coordinamento di Enna "Racconti in Cinquecento" scritto da Maricla Di Dio Morgano. Queste le parole che la famiglia ha scritto sul libro delle firme: "Con enorme gratitudine per la tua disponibilità e cortesia dimostrata per la visita al magnifico Museo della 500 di Calascibetta (EN)" Alessandro, Gioele e Antonella di Pietra Ligure (Savona)".
Il museo, come ci dice Pietro, deve essere il luogo dove si possono imparare e scoprire tante cose: un viaggio avventuroso ed emozionante alla scoperta della bicilindrica. Un aspetto importante del museo riguarda, dunque, l’organizzazione della comunicazione museale, cioè l’insieme delle attività che hanno come scopo quello di istruire visitatori differenti, in modo piacevole e divertente.