500
Log in Registrati

Log in


di Ilenia e Oriana Folisi

Da pochi giorni il fiduciario del Coordinamento di Enna del Fiat 500 Club Italia Pietro Folisi ha coronato il suo più grande sogno possedere una replica Fiat 500 Jolly su base L di colore verde chiaro.

E' già possessore di una 500 F bianca del gennaio 1968 ereditata dal padre, che custodisce gelosamente: tiene vivo il ricordo delle sue prime guide, delle gite fuori porta con la sua amata famiglia e delle vacanze al mare con i suoi amici di infanzia.

Pietro ci racconta che per realizzare la nuova 500 ci sono voluti due anni grazie ad amici che lo hanno aiutato nei lavori di carrozzeria, verniciatura, restauro, revisione del motore e montaggio ed è soddisfatto del risultato raggiunto. Ora è pronto a partecipare ai prossimi raduni per sfoggiarla e vivere fantastiche avventure a bordo di essa. Continua dicendo che "la Fiat 500 è un oggetto del desiderio che va condiviso, dove poter sognare in grande, ha attraversato decenni ed è riuscita a diventare un'icona senza perdere la sua unicità, ed è stata l'interprete perfetta dell'italianità a quattro ruote". Invita tutti gli appassionati a possederne almeno una perché solo chi la possiede può provare forti emozioni a bordo di essa.

 

Pin It