500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Ipoteca storica

Re: Ipoteca storica 10 Anni 5 Mesi fa #77785

  • eros
  • Avatar di eros
  • Offline
  • Messaggi: 2609
  • Ringraziamenti ricevuti 187
Simone79 ha scritto:

eros ha scritto:

Per la cancellazione di un'ipoteca su di un veicolo si spendono sui 50 euro circa.
www.rivistagiuridica.aci.it/index.php?id...D=1&cHash=abc1f16635


Il problema non è la spesa, che oggi è piuttosto esigua (fino a qualche anno fa però bisognava andare dal notaio), ma la documentazione da presentare.

Dovrei infatti andare al PRA con la prova che il debito è stato saldato e quindi dovrei contattare il primo intestatario del veicolo per chiedergli se ha ancora la documentazione (sono passati quasi 40 anni!) oppure contattare l'agenza finanziaria e farmi rilasciare una dichiarazione in cui si attesta che non vi sono più pendenze.
A quel punto preferisco tenermi l'iscrizione.


Difatti passati 5 anni decade poi l'auto è passata di mano...e chi mai potrà venire a vantare dei diritti dopo così tanto tempo??? ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


Ci sono solo due giorni all'anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare,...

Re: Ipoteca storica 10 Anni 5 Mesi fa #77786

  • paolo81
  • Avatar di paolo81
  • Offline
  • Messaggi: 1018
  • Ringraziamenti ricevuti 49
comunque non dice nulla

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Ipoteca storica 10 Anni 5 Mesi fa #77789

  • Simone79
  • Avatar di Simone79 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 18
  • Ringraziamenti ricevuti 1
paolo81 ha scritto:

comunque non dice nulla


Meglio così :)

La visura alla fine riporta quello che c'è scritto nel certificato di proprietà.

Fra l'altro le ipoteche sui veicoli, seppur ancora previste dalla legislazione, sono praticamente un retaggio del passato. Ogni nessun creditore utilizza l'ipoteca su un veicolo come garanzia di un credito, anche perchè sappiamo bene come si svalutano le auto moderne.

Rimangono queste vecchie iscrizioni per lo più su auto storiche come le 500.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Ipoteca storica 10 Anni 5 Mesi fa #77799

  • paolo81
  • Avatar di paolo81
  • Offline
  • Messaggi: 1018
  • Ringraziamenti ricevuti 49
comunque sul complementare vecchio e nuovo viene riportato
ma comunque io sono tranquillo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 4 Settimane fa #383430

  • sandroblues
  • Avatar di sandroblues
  • Offline
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 28
Siccome ho appena sistemato la mia 500l del 1970 ed avrei intenzione di venderla in Francia, mi domando se tale ipoteca annotata sul libretto (scaduta nel 1974) potrebbe crearmi problemi in fase di trattativa.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383493

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1501
  • Ringraziamenti ricevuti 2015
No problem; l’ipoteca - volontaria o giudiziale che sia - si prescrive dopo 20 anni e quindi quella da te rappresentata, ad oggi non ha più alcun valore. In bocca al lupo per tutto.
Ringraziano per il messaggio: gi.ma, martnuccia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383532

  • MarcoF
  • Avatar di MarcoF
  • Offline
  • Messaggi: 230
  • Ringraziamenti ricevuti 163
Assolutamente no problem in termini puramente pratici, nel senso che nessuno verrà mai a chiederti i soldi per un debito aperto 40 o 50 anni fa.
In termini legali non è esattamente così.
Chiunque ti venga a dire "tranquillo che è tutto estinto come se l'ipoteca non fosse mai stato trascritta", probabilmente non ha idea del paese in cui viviamo e del suo sistema normativo.
Se l'ipoteca decadesse automaticamente per legge, perché mai verrebbe sempre trascritta sul certificato di proprietà ad ogni passaggio di mano?
Per inciso anche la mia 500 ha l'ipoteca, aperta dal vecchio proprietario nel '65 e mai estinta.
Quando ho fatto il passaggio di proprietà, nell'Ottobre 2020, tale gravame è stato pari pari riportato sul nuovo certificato di proprietà a me intestato.
La legge italiana stabilisce che l'ipoteca decade, ma contestualmente non il credito ad essa collegato.
Il fatto che l'ipoteca sia decaduta, questo non comporta anche la cancellazione del credito.
Ipoteca e credito (o debito, dipende da che parte si guarda) sono due concetti che viaggiano su due binari diversi, per quanto paralleli.
Questo è un concetto che non si applica solo alle 500 o alle auto storiche.
In altri termini, l'ipoteca sulla tua 500 è difatti scaduta. Ma sappi che anche se sono trascorsi 50 anni il creditore può sempre venire a richiederti di estinguere il debito, se per una fantascientifica ipotesi si svegliasse solo ora e si accorgesse che nessuno gli ha versato il prestito con i dovuti interessi a suo tempo.
Ovviamente il creditore va a cercare l'attuale proprietario, non va certo a rifarsela con il tizio che 50 anni prima ha comprato la macchina e non ha saldato il suo debito (si chiama "diritto di sequela")
Certo, figuriamoci se dopo 50 anni possa avvenire una cosa simile. Altro che fantascienza, probabilmente sono stati mandati al macero anche tutti gli incartamenti del caso e la società finanziaria, se mai esistesse ancora, di sicuro non ha assolutamente niente in archivio.
Però non credere mai che tutto vada in prescrizione solo perché sono passati decenni.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da MarcoF.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383564

  • senatore
  • Avatar di senatore
  • Offline
  • Messaggi: 694
  • Ringraziamenti ricevuti 157

MarcoF ha scritto: Assolutamente no problem in termini puramente pratici, nel senso che nessuno verrà mai a chiederti i soldi per un debito aperto 40 o 50 anni fa.
In termini legali non è esattamente così.
Chiunque ti venga a dire "tranquillo che è tutto estinto come se l'ipoteca non fosse mai stato trascritta", probabilmente non ha idea del paese in cui viviamo e del suo sistema normativo.
Se l'ipoteca decadesse automaticamente per legge, perché mai verrebbe sempre trascritta sul certificato di proprietà ad ogni passaggio di mano?
Per inciso anche la mia 500 ha l'ipoteca, aperta dal vecchio proprietario nel '65 e mai estinta.
Quando ho fatto il passaggio di proprietà, nell'Ottobre 2020, tale gravame è stato pari pari riportato sul nuovo certificato di proprietà a me intestato.
La legge italiana stabilisce che l'ipoteca decade, ma contestualmente non il credito ad essa collegato.
Il fatto che l'ipoteca sia decaduta, questo non comporta anche la cancellazione del credito.
Ipoteca e credito (o debito, dipende da che parte si guarda) sono due concetti che viaggiano su due binari diversi, per quanto paralleli.
Questo è un concetto che non si applica solo alle 500 o alle auto storiche.
In altri termini, l'ipoteca sulla tua 500 è difatti scaduta. Ma sappi che anche se sono trascorsi 50 anni il creditore può sempre venire a richiederti di estinguere il debito, se per una fantascientifica ipotesi si svegliasse solo ora e si accorgesse che nessuno gli ha versato il prestito con i dovuti interessi a suo tempo.
Ovviamente il creditore va a cercare l'attuale proprietario, non va certo a rifarsela con il tizio che 50 anni prima ha comprato la macchina e non ha saldato il suo debito (si chiama "diritto di sequela")
Certo, figuriamoci se dopo 50 anni possa avvenire una cosa simile. Altro che fantascienza, probabilmente sono stati mandati al macero anche tutti gli incartamenti del caso e la società finanziaria, se mai esistesse ancora, di sicuro non ha assolutamente niente in archivio.
Però non credere mai che tutto vada in prescrizione solo perché sono passati decenni.

E quindi, qual è la soluzione?
In buona sostanza, per eliminare quella cappero di dicitura dai documenti, cosa bisogna fare?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da senatore.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383570

  • riccardo.rabassini@gmail.com
  • Avatar di riccardo.rabassini@gmail.com
  • Assente
  • Messaggi: 604
  • Ringraziamenti ricevuti 386
Buongiorno senatore, la soluzione é che occorre rivolgersi al P.R.A. della città di residenza, oppure ad una Delegazione Aci o ad un'agenzia di pratiche auto di fiducia. Questa cappero di ipoteca é una bella rogna...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383576

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1501
  • Ringraziamenti ricevuti 2015
Provo a fare un po’ di chiarezza.
L’ipoteca è una garanzia reale che viene iscritta a garanzia di un credito e può gravare su un bene immobile o un bene mobile registrato (nello specifico la tua 500 anche se non ci dici se è volontaria o giudiziale).
La così detta “Sequela” che cita MarcoF - che saluto - è invece l’istituto che consente al creditore di potersi fra l’altro rivalere sul bene oggetto di ipoteca anche se lo stesso nel frattempo è stato traferito ad un altro soggetto, ma nel ventennio.

Ciò posto, confermo che l’ipoteca dopo i 20 anni rimane iscritta (nei registri immobiliari o presso il pra) ma non è più efficace; la sua cancellazione può avvenire solo su richiesta del creditore; diversamente la troverai sempre lì visibile ma solo a fare “bella mostra di sè” (Prova ne è che i Notai anche se rilevano che dalla visura ipocatastale propedeutica ad una compravendita il bene è gravato da ipoteca antecedente i 20 anni non la citano
in atto in quanto inefficace).
Ringraziano per il messaggio: martnuccia, Ale74Pc

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383592

  • MarcoF
  • Avatar di MarcoF
  • Offline
  • Messaggi: 230
  • Ringraziamenti ricevuti 163
I venti anni di validità dell'ipoteca si applicano solo e soltanto ai beni immobili.
Per quanto riguarda le automobili, per legge l'ipoteca non ha mai una validità oltre i 5 anni, a meno che il creditore non provveda tempestivamente al rinnovo entro i termini di scadenza.
L'ipoteca può essere di vari tipi, ad esempio giudiziaria o anche volontaria.
Nella stragrande maggioranza dei casi è stata formulata a seguito di un finanziamento per l'acquisto della vettura nuova e molto spesso il creditore citato è sempre soltanto SAVA Spa, ovvero una società finanziaria della Fiat che si occupava proprio di concedere credito per l'acquisto di nuove vetture.
Rimaniamo quindi in questo ambito, che è quello più diffuso: cioè l'ipoteca per sequela - o più esattamente la trascrizione - che si tramanda appunto per sequela dal primo proprietario che ha acquistato l'auto nuova fino all'attuale proprietario.
Come dicevo poc'anzi questo genere di ipoteca ha una validità di 5 anni, trascorsi i quali si estingue se non rinnovata.
L'ipoteca però è una formula a tutela di un credito.
Diciamo quindi che come viene meno l'ipoteca, viene meno la forma di garanzia a tutela del creditore su quel credito.
Però è sbagliatissimo pensare che l'estinzione dell'ipoteca significhi automaticamente estinzione del credito. In termini giuridici si dice che l'ipoteca è estinta, ma non cancellata.
La cancellazione dell'ipoteca può avvenire solo e soltanto se il creditore conferma per iscritto che non avanza niente.
La cancellazione dell'ipoteca e conseguente eliminazione di qualsiasi trascrizione sul certificato di proprietà si fa direttamente all'ACI, cioè al PRA, ma serve sempre e comunque il "via libera" dal creditore.
Il problema però nasce per tutti quei casi di ipoteca aperta per la vendita di nuove 500 con finanziamento concesso da SAVA Spa.
SAVA Spa non esiste più, quindi non esiste più un creditore che posa avallare qualsiasi pratica.
Di conseguenza non vedo come si possa cancellare quella trascrizione.
Ringraziano per il messaggio: Gens Orsina

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da MarcoF.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383595

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1501
  • Ringraziamenti ricevuti 2015
Grazie Marco. Per rispondere a Senatore - che pure saluto - aggiungo solo che nel caso rappresentato, se di SAVA si tratta (società non più esistente) e non si vuol più vedere sul documento l’annotazione ipotecaria, non rimane che rivolgersi ad un giudice motivando la richiesta e chiedendo l’emanazione di un’ordinanza di cancellazione della stessa da portare poi a propria cura e spese al PRA che stamperà un nuovo documento questa volta privo di ogni trascrizione. Ma stiamo parlando veramente dell’assurdo e a mio modo di vedere non credo ne valga la pena.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.

Re: Ipoteca storica 1 Mese 3 Settimane fa #383619

  • MarcoF
  • Avatar di MarcoF
  • Offline
  • Messaggi: 230
  • Ringraziamenti ricevuti 163
Coinvolgere un giudice per una cancellazione di una ipoteca del genere la vedo una via "perigliosa", nel senso che si corre il rischio di andare a sbattere contro un muro di gomma.
Si rischia di perdere un sacco di tempo e di spendere un sacco di soldi in incartamenti solo per sentirsi dire, dopo anni, che la cosa non è fattibile.
Un giudice ha bisogno di prove, fatti e dati concreti. Su che base autorizzerebbe la cancellazione di una ipoteca, solo perché sono passati tanti anni?
Tentare non nuoce, ma io eviterei.
Forse vedrei più pratica la strada di rivolgersi all'erede di SAVA Spa, che di fatto è confluita con tutto il capitale nella odierna FCA Bank.
Rivolgendosi ad FCA Bank, a meno che l'impiegato di turno non vi rida in faccia per una così bizzarra richiesta, c'è comunque da sentirsi rispondere che non possono assolutamente fare niente perché non esiste niente in archivio. Dopo 50 anni, di sicuro tutte quelle pratiche saranno finite al macero.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: williamsmartnucciaTruvlino
Tempo creazione pagina: 0.493 secondi
popup 2021