500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324946

  • 500R celeste
  • Avatar di 500R celeste Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno ragazzi. Vorrei sottoporre un argomento che credo riguardi piu di un possessore di 500 e che mi sta facendo impazzire. Premetto che posseggo l'auto da alcuni anni e la uso praticamente quasi mai se non per fare la revisione periodica o per un giretto ogni 12 mesi. Nonostante questo tre anni fa ho fatto la distribuzione nuova,le cannucce, puntine e condensatore, la pompa della benzina, candele olio e altre cose che nemmeno ricordo... ah e le punterie non sono ancora state registrate perche non ho raggiunto il chilometraggio indicato dal meccanico all'epoca.
Tutto questo per arrivare al problema che aveva e che ho riscoperto non essersi risolto, e cioè:- giorni fa prendo la 500 per fare la revisione che era scaduta, la spolvero controllo olio pulisco filo della bobine e delle candele che nonostante stia in gagare privato si erano ossidati carico la batteria giro la chiave e accensione. Dopo una partenza a freddo eccellente, con il minimo regolare ecc.ecc. dopo avere fatto 10 km nel traffico cittadino di Roma (la mia città), con code e rallentamenti frequenti, la 500 prende e inizia a perdere potenza singhiozza e si spegne. Ho dato uno sguardo ad altre discussioni ma per problemi simili non ho mai visto alla fine nessuno che abbia detto "Ecco io ho risolto così ".
Al tempo prima di mettere mano al motore, mi è stato detto dal meccanico di aprire il tappo del serbatoio perche si poteva creare una depressione che faceva mancare benzina, così andavo in giro prima con il tappo allentato, poi senza addirittura, alla fine è stato sostituito e nonostante tutto l'auto si spegneva. Poi ho sostituito la pompa della benzina, stesso problema, anche con questa pezza bagnata e bottiglia di acqua, (che poi detto tra noi non è che sia una toccasana) sempre aspettando che si freddasse la pompa e poi per magia ripartiva...per fare non si sa quanta strada e poi punto e daccapo...insomma a caldo il motorino gira che è un piacere, la scintilla c'è olio e benzina pure ma LEI non ne vuole sapere di ripartire.
Quindi sosta con cofano aperto e dopo un 15/20 minuti (per evitare di ammazzare la batteria) riprovo e pian piano riparto... Avete idea di cosa sia e come posso risolvere il problema? Grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324950

  • Andreas88
  • Avatar di Andreas88
  • Offline
  • Messaggi: 705
  • Ringraziamenti ricevuti 209
Potrebbero essere molte le causa, il fatto chr stia ferma non aiuta....

Magari hai del sedimento, o sporco, nel filtro del serbatoio.
Il carburatore sporco, o la valvola a spillo che non chiude bene.
Prova cmq a controllare le punterie, i punti plarinati e il condensatore.

Lo spinterogeno potrebbe aver gioco, o non aprire bene le masse.
Magari controlla anche l'anticipo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324958

  • 500R celeste
  • Avatar di 500R celeste Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao Andreas, mah.. domani tanto per cominciare compro puntine e condensatore e le cambio (nonostante siano state già cambiate quando effettuai i lavori che ho elencati). Il fatto è, che il problema è rimasto sempre lo stesso dopo anni e dopo i lavori fatti, ma non usando l'auto con frequenza (infatti nemmeno ricordo i lavori fatti e nemmeno l'agenda su cui annoto i vari interventi) chiaramente non aiuta. Proverò anche a rivedere serbatoio carburatore e anticipo...vediamo che succede :( se qualcun'altro avesse avuto situazioni simili, ne fosse uscito e volesse condividere la propria esperienza ....... ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324963

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13944
  • Ringraziamenti ricevuti 11131
Devo dirti che fortunatamente non ho mai avuto questo antipatico problema ne sulla R, che sopporta tranquillamente trasferte da 250 km senza fare una piega, che sulla F, appena presa e tuttora in "test drive", con all' attivo svariati giretti cittadini e una ottantina di chilometri effettuati in un unica soluzione senza problemi.

Come avrai letto nelle molte discussioni che trattano questo problema, una vera e propria soluzione al problema non c'è, i suggerimenti di Andreas88 sono senz'altro validi, aggiungo di verificare a caldo l'apertura dello sportellino di raffreddamento, quello comandato dalla valvola termostatica, se non funziona correttamente potrebbe portare ad un surriscaldamento generale e ad una richiesta di aiuto con un "fermo comandato".

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324965

  • linuzzin
  • Avatar di linuzzin
  • Offline
  • Messaggi: 274
  • Ringraziamenti ricevuti 99
ciao 500R celeste,
io avevo un problema simile alla mia F l'unica differenza è che non si spegneva da sola ma se la spegnevo dopo non partiva più (motore caldo) e dovevo aspettare che si raffreddasse.
Ho risolto cambiando lo spinterogeno poichè quello che c'era era talmente usurato che non gestiva più bene l'anticipo. La conseguenza è che il motore si surriscaldava molto (e anche subito) e l'accensione non era più possibile se non a spinta.

Potresti anche avere l'anticipo regolato male e prima di sostituire qualcosa controlla che tutto sia regolato (anticipo per esempio) bene.

P.S. A spinta parte?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324969

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1803
  • Ringraziamenti ricevuti 1142
Prima di sostituire qualsiasi cosa, fai le dovute regolazioni di quello che c'è. Sostituendo non è detto che risolvi. La meccanica delle 500 è di vecchia concezione e una caratteristica di questo tipo di meccanica era il fattore "assestamento": molti componenti hanno necessità di un periodo di assestamento e quindi devono essere controllati sovente appena montati, per poi allungare i periodi di questi controlli a quelli indicati dalla casa costruttrice.
Quindi, partendo dal principio (valutando che hai scritto che sono stati già cambiati parecchi componenti), comincia a verificare se le puntine aprono della giusta misura: se sono state cambiate e hanno percorso poca strada, potrebbero essersi assestate ed aver perso la giusta regolazione o potrebbe essersi consumato un po' il pattino che scorre sulla camme che le fa aprire.
Una volta verificata la distanza corretta delle puntine, verifica l'anticipo: anche questo potrebbe essersi mosso per un assestamento delle puntine, e comunque va regolato se è stata fatta la regolazione della distanza dei contatti delle puntine (sempre!).
Per finire con l'elettricità, una verifica della distanza dell'elettrodo candela non guasta, anche se qui non c'è nessun assestamento ;)
Dopo il "reparto elettrico" si passa alla verifica dei giochi valvole: questi componenti sono molto soggetti a variazioni e vanno tenuti sotto controllo. È un operazione semplice e veloce, e spesso risolve molti problemi.
Per finire, ricordo sempre la procedura di messa in moto a caldo,indicata anche sul libretto di uso e manutenzione (se il motore non è originale, questa procedura potrebbe portare ad un ingolfamento, quindi attenzione): piede a tavoletta sull'acceleratore mentre si tira la levetta di avviamento; in questo modo il pompaggio del motore è massimo, quindi nel carburatore di crea la massima depressione possibile che farà nebulizzare meglio la benzina necessaria.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #324993

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 866
  • Ringraziamenti ricevuti 289
Ottima spiegazione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #325036

  • 500R celeste
  • Avatar di 500R celeste Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Non ho mai provato sinceramente, se mi capita nuovamente vediamo e poi ti dico .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #325038

  • 500R celeste
  • Avatar di 500R celeste Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie di tutti i consigli che proverò a seguire uno per volta. Vi terrò aggiornati di volta in volta per vedere effettivamente quale sarà il pezzo che provoca il problema, e magari sarò io a dire "HO RISOLTO COSI" ...magari :(
Abbiate pazienza se farò qualche pastrocchio con le risposte (come quella sopra), ma non sono un soggetto che abitualmente frequenta i forum, pertanto molti meccanismi come rispondere, per me sono in fase di rodaggio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Anno 9 Mesi fa #325049

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1803
  • Ringraziamenti ricevuti 1142
Vai tranquillo! Fai le verifiche che abbiamo consigliato e facci sapere ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 2 Settimane 2 Giorni fa #355719

  • Gulp
  • Avatar di Gulp
  • Offline
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Ciao 500r. Ho il tuo stesso identico problema. Riprendo la mia 500 d dopo 6 mesi di letargo e al primo tentativo parte regolarmente e rilasciando gradualmente la leva dell'aria il motore mantiene. Ma quando si riscalda un po' perde colpi, singhiozza, si spegne e per riaccendersi devo aspettare che si raffreddi. Non sono un tecnico né un indovino e per questo mi considero modestamente un ignorante in materia, ma credo si tratti dello spinterogeno e della sua calotta (quel coperchietto bordeaux per parlare chiaro). Quest'ultima quando si riscalda tende ad allargarsi (perché è fatta di bachelite) e quindi i contatti interni si staccano. Il fatto che si spenga se non si accelera è perché la sola batteria non riesce a fare il lavoro dello spinterogeno. Inoltre la batteria a breve si scarica perché la dinamo non riesce più a ricaricarla. Ho fatto un test: ho tolto la calotta, l'ho raffreddata a mano ed è ripartita subito, ma dopo un po' ti è rispenta. Ho provato ad accenderla ma senza raffreddare la calotta e NON ripartiva. Subito ho RIraffreddato subito la calotta, è ripartita. Dunque è la calotta? Se si cosa devo fare? Cambiare lo spinterogeno o cercare una calotta che mantenga le alte temperature? Esiste? Ciao e grazie a chi voglia rispondermi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 2 Settimane 1 Giorno fa #355720

  • williams
  • Avatar di williams
  • Offline
  • Messaggi: 4759
  • Ringraziamenti ricevuti 2158
La calotta è normale che scaldi, è la bachelite è un ottimo isolante. Può darsi sia crepata, ma ti darebbe problemi anche a freddo. Può darsi che il tempo che sta ferma invece che raffreddare la calotta si raffreddi altro. Se vuoi provare a cambiare la calotta cercane una d'epoca che sicuramente è meglio delle odierne.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 2 Settimane 1 Giorno fa #355726

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Assente
  • Messaggi: 581
  • Ringraziamenti ricevuti 510

Gulp ha scritto: Ciao 500r. Ho il tuo stesso identico problema. Riprendo la mia 500 d dopo 6 mesi di letargo e al primo tentativo parte regolarmente e rilasciando gradualmente la leva dell'aria il motore mantiene. Ma quando si riscalda un po' perde colpi, singhiozza, si spegne e per riaccendersi devo aspettare che si raffreddi. Non sono un tecnico né un indovino e per questo mi considero modestamente un ignorante in materia, ma credo si tratti dello spinterogeno e della sua calotta (quel coperchietto bordeaux per parlare chiaro). Quest'ultima quando si riscalda tende ad allargarsi (perché è fatta di bachelite) e quindi i contatti interni si staccano. Il fatto che si spenga se non si accelera è perché la sola batteria non riesce a fare il lavoro dello spinterogeno. Inoltre la batteria a breve si scarica perché la dinamo non riesce più a ricaricarla. Ho fatto un test: ho tolto la calotta, l'ho raffreddata a mano ed è ripartita subito, ma dopo un po' ti è rispenta. Ho provato ad accenderla ma senza raffreddare la calotta e NON ripartiva. Subito ho RIraffreddato subito la calotta, è ripartita. Dunque è la calotta? Se si cosa devo fare? Cambiare lo spinterogeno o cercare una calotta che mantenga le alte temperature? Esiste? Ciao e grazie a chi voglia rispondermi.


Il tappo del serbatoio della benzina, ha lo sfiato? Se non lo ha, quando si presenta il problema, prova a svitarlo facendo arieggiare il serbatoio per vedere se così facendo riparte.
Altro tentativo è quello di bagnare la pompa benzina. Se raffreddandola la macchina va, significa che la membrana della pompa è sclerorizzata. Alcune pompe possono essere revisionate, altre sono da sostituire integralmente.
Tienici informati.
Ringraziano per il messaggio: Gulp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 2 Settimane 9 Ore fa #355780

  • Gulp
  • Avatar di Gulp
  • Offline
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Appena posso proverò a fare come mi dite, però sia il serbatoio che la pompa della benzina sono nuovi. E il carburatore weber 26 è stato revisionato da poco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 6 Giorni fa #355808

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1803
  • Ringraziamenti ricevuti 1142
Ciao, controlla anche che non sia troppo anticipata (anticipo troppo alto).
Ringraziano per il messaggio: Gulp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 6 Giorni fa #355814

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Credo di averlo già scritto..
Se avessimo la fortuna di incontrare una vecchia signora che oltre 50 fa ha posseduto una 500..sarebbe capace di accenderla immediatamente.

Con le temperature ormai in aumento, a caldo, e dopo una sosta, ci sono delle procedure particolari per riavviare i motori a carburatore..

Occorre accendere i quadro..
.. abbassare tutto l'acceleratore e rimanere con il piede FERMO.. mezzo o tutto gas.
.. azionare il motorino di avviamento con una rotazione continua (senza interruzioni) fino alla riaccensione del motore.

Non vanno fatte fare brevi rotazioni al motorino e l'acceleratore deve rimanere abbassato, senza fare un apri e chiudi con la farfalla.. MAI AZIONARE LO STARTER.

Quello che manca è l'aria, quella aspirata non ha una velocità tale per creare una depressione e richiamare la benzina internamente al motore..quindi, è l'aria che manca, anzi nel momento che il motore potrà avviasi lo farà borbottando con il fumo nero allo scarico.

Il fumo nero si produce soltanto se la benzina è in eccesso.

Tenendo l'acceleratore abbassato il solo ingresso dell'aria facilita l'avviamento...purtroppo è così.

:)

Do per scontato che tutto il resto sia efficiente.
Ringraziano per il messaggio: Gulp, Gens Orsina

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 6 Giorni fa #355818

  • rag49
  • Avatar di rag49
  • Offline
  • Messaggi: 219
  • Ringraziamenti ricevuti 137
Due anni fa ho acquistato una 500 R che presentava lo stesso problema.
Quando l’ho ritirata ho percorso circa 60 km per arrivare a casa, dopo un po‘ di giorni a caldo ha incominciato a fermarsi e non partire quando rallentavo agli incroci o semafori, però dopo un po‘ di tempo è sempre ripartita.
Da un anno va bene dopo aver sostituito calotta e bobina, controllato punterie.
Visto che hai fatto la prova a raffreddare la calotta incomincia a sostituirla e provare se risolvi.
Ringraziano per il messaggio: Gulp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 6 Giorni fa #355821

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Posso credere che ormai hai imparato ad accenderla..

Tornando indietro di 50 anni e ci immedesimiamo appena usciti dal concessionario con una 500 nuova fiammante... una volta a casa i problemi a caldo sarebbero medesimi.
Occorre dimenticarci delle auto moderne, le auto a carburatori sono diverse, la 500 lo è ancora di più.

Soltanto con l'iniezione si ottiene una partenza immediata, caldo o freddo che sia..basta che il motorino di avviamento gira.

La messa a punto del motore è importante, facilita l'accensione ( caldo o freddo) ma non risolve il problema..hai soltanto intuito la giusta procedura per accenderla.

:)

Ovviamente se già il minimo andava male un problema esisteva..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 5 Giorni fa #355831

  • maxiab91
  • Avatar di maxiab91
  • Offline
  • Love 500 and Citroen 2cv
  • Messaggi: 94
  • Ringraziamenti ricevuti 42
Controlla se la bobina (quando è calda) non scarichi a massa. A me è successo su una 500 che ho venduto. Una piccola crepa sulla bachelite, col calore, la faceva scaricare a massa. Oltretutto l’ho scoperto solo per caso. Stavo impazzendo, perché avevo tutto nuovo, tranne la bobina. Un giorno un mio amico mi porta una calotta spinterogeno trasparente (la montai per vedere come sembrava) e notai che le puntine sfiammavano. Subito pensai al condensatore ed invece scoprii che era la bobina

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da maxiab91.

A CALDO SI SPEGNE E NON RIPARTE 1 Settimana 5 Giorni fa #355843

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Avere un'accensione regolare a freddo mentre a caldo si accende con difficoltà.. in aggiunta un minimo che con il motore in temperatura tende a spegnersi.. possiamo imputarlo benissimo al modo di funzionare del carburatore.
Se fosse la parte elettrica il minimo non dovrebbe avere delle variazioni.

La mandata della pompa della benzina (pressione di alimentazione) andrebbe controllata..se supera quella ideale è facile che trafili attraverso la valvola a spillo, la vaschetta si riempie oltre il dovuto e a caldo il minimo inizia a traballare .

Il medesimo inconveniente del minimo che tende a spegnersi, è possibile se la registrazione è fatta male..lo sfiato dei vapori oleosi è eccessivo, il livello della vaschetta è troppo alto, il galleggiante che si è appesantito, etc..

Dal momento che la pompa è stata cambiata..puoi eventualmente ridurre la pressione aggiungendo una guarnizione a quelle che fanno tenuta sulla bachelite..esistono di 2 o 3 altezze, servono per distanziare la pompa e.. di conseguenza ridurre la pressione (mandata) della stessa.

:)

Ovviamente, se arrestiamo il motore in queste condizioni nel riaccenderlo avremo delle difficoltà..dovremo per forza attendere che la benzina nella vaschetta si volatizzi con il calore.

Una difficoltà elettrica si manifesta di più a freddo..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.099 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!