Forum 500 Club Italia: Info olio spinterogeno (1/1)
500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Info olio spinterogeno

Info olio spinterogeno 3 Giorni 16 Ore fa #336677

  • Marci97
  • Avatar di Marci97
  • Offline
  • Messaggi: 12
Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Ciao ragazzi! Vorrei sapere, ho questa maledetta perdita di olio dallo spinterogeno. Sono sicuro al 100% che provenga da li poiché motore pulito del tutto e non presente ulteriori perdite. Si sporca d’olio solo in quella piccola zona che inevitabilmente va sopra la marmitta. Da dove è possibile che perda? Allego foto dello spinterogeno staccato. Aiutoooo

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ultima modifica: 3 Giorni 15 Ore fa da williams.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 3 Giorni 15 Ore fa #336679

  • 500_Lucio
  • Avatar di 500_Lucio
  • Offline
  • Messaggi: 419
  • Ringraziamenti ricevuti 156
Interposta fra lo spinterogeno e il blocco motore dovrebbe esserci una guarnizione, ce l'hai?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 3 Giorni 15 Ore fa #336680

  • Marci97
  • Avatar di Marci97
  • Offline
  • Messaggi: 12
Sisi anche cambiata.. invece ho notato che la guarnizione tra la base spinterogeno e la parte superiore, dove c’è il dado di regolazione, era rovinata ed ho messo del silicone per guarnizioni.. che sia da vedere meglio quello?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 1 Giorno 21 Ore fa #336756

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 501
  • Ringraziamenti ricevuti 122
In genere questa perdita di olio viene dall'interno dello spinterogeno, ossia l'olio risale, tramite l'alberino, dal monoblocco, arriva dentro lo spinterogeno, e te lo sputa fuori dai fori posti alla base del corpo spinterogeno.
Per ovviare a questo inconveniente devi smontare il corpo spinterogeno, togliendo piatto ruttore, sfilando la molletta sul giunto di trascinamento, togli la spina e sfili l'alberino.
A questo punto se vedi l'alberino noterai una "ragnatura", ovvero una sorta di elica sullo stesso.
Quella elica deve essere pulita, in genere si ostruisce dall'olio esausto che va a fare una sorta di crosta.
Lo scopo di quell'elica consiste nel rinviare l'olio nel monoblocco. Se otturata ti riporta l'olio sopra con il difetto da te notato.
Inoltre all'interno del corpo spinterogeno, tra le due boccole di guida alberino, è interposto un feltrino che va a fare da guarnizione all'olio che risale sopra. Quel feltro deve essere imperativamente presente. Se assente o degradato lo devi ricostruire.
Una volta rimontato l'alberino devi constatare un leggero frizionamento del feltro sull'alberino stesso, il che sta ad indicare che il feltro sta facendo tenuta e questo dipende dallo spessore del feltro utilizzato.
Spero di essermi fatto capire.
Facci sapere
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: 500_Lucio

Info olio spinterogeno 1 Giorno 17 Ore fa #336776

  • Tenani
  • Avatar di Tenani
  • Offline
  • Messaggi: 1104
  • Ringraziamenti ricevuti 527
Nella sede ci va un OR vedrai che non perde piu
Sergio Tenani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 1 Giorno 17 Ore fa #336778

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 900
  • Ringraziamenti ricevuti 467
L'olio non dovrebbe salire oltre il rinvio..una guarnizione in carta è da escludere, non l'ho mai vista, neanche mastici o altro.

Non voglio essere sempre contrario a tutto, dico una mia opinione..
.. che senso ha mettere un feltro per trattiene l'olio all'interno del gambo, quando poi sulla carcassa c'è un apposito punto di lubrificazione.
E' più facile che il feltro (che esiste) trattiene l'olio che inseriamo nell'oliatore invece di quello del motore..non per niente si grippavano sempre.

Sinceramente non ho mai pensato che potesse esserci un anello di gomma, una sede comunque c'è.
Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: 1 Giorno 17 Ore fa da mimidiroma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 1 Giorno 15 Ore fa #336779

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 501
  • Ringraziamenti ricevuti 122
Mi fa piacere che siano intervenute due persone esperte di cui ho la massima considerazione.
Daccordo che c'è l'oring e che ci vada messo.
In quanto al discorso del feltro, giusta la considerazione che fa Mimì al fatto che debba trattenere l'olio che proviene dall'oliatore. Ma c'è pure da dire che questo feltro interno, disposto tra le due boccole, è presente anche negli spinterogeni in cui l'oliatore fu soppresso e presente nello spinterogeno della giardiniera dove l'oliatore non c'è mai stato.
Non sta scritto da nessuna parte, o meglio io non l'ho mai visto scritto della funzionalità di quel feltro, la mia è stata una deduzione.
Dico deduzione, in quanto mi sono capitati spinterogeni che l'olio risaliva tramite l'alberino all'interno del ruttore e, dopo aver rimesso quel feltro, l'olio non e più salito, fermo restando la presenza dell'or di tenuta menzionato da Sergio e della presenza e pulizia della ragnatura che rispinge l'olio verso il basso.
Saluti
Guido
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Info olio spinterogeno 1 Giorno 13 Ore fa #336781

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 900
  • Ringraziamenti ricevuti 467
Ho smontato più spinterogeni adesso che quando lavoravo..

Nelle foto è presente quella specie di elica che serve a impedire all'olio di salire lungo l'asse, come già è stato detto, se la fresatura si riempie di sporcizia viene a mancare il respingimento.

Anche il livello di olio nella coppa è importante..se non abbiamo l'asta adeguata è facile andare oltre il limite, in questo caso si favorisce la fuoriuscita dell'olio., da non dimenticare lo sfiato sul coperchio delle valvole.

Qui abbiamo l'asse di una R/126 e quello di uno spinterogeno Bosch

La presenza dell'anello di feltro e la mancanza dell'oliatore posso intuirlo con la sostituzione delle boccole antifrizione con altre migliori, la presenza del feltro come la necessità di trattenere i vapori oleosi che salgono dal carter..lo spinterogeno del motore a sogliola è più in alto rispetto al tradizionale, almeno mi sembra. :)

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: guido972
Moderatori: meury, williams, Andrea.Effe1965, Daderace
Tempo creazione pagina: 0.583 secondi

Fiat 500 Club Italia

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo