Info olio spinterogeno - Forum 500 Club Italia
500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Info olio spinterogeno

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336677

  • Marci97
  • Avatar di Marci97 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Ciao ragazzi! Vorrei sapere, ho questa maledetta perdita di olio dallo spinterogeno. Sono sicuro al 100% che provenga da li poiché motore pulito del tutto e non presente ulteriori perdite. Si sporca d’olio solo in quella piccola zona che inevitabilmente va sopra la marmitta. Da dove è possibile che perda? Allego foto dello spinterogeno staccato. Aiutoooo

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da williams.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336679

  • 500_Lucio
  • Avatar di 500_Lucio
  • Offline
  • Messaggi: 467
  • Ringraziamenti ricevuti 182
Interposta fra lo spinterogeno e il blocco motore dovrebbe esserci una guarnizione, ce l'hai?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336680

  • Marci97
  • Avatar di Marci97 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Sisi anche cambiata.. invece ho notato che la guarnizione tra la base spinterogeno e la parte superiore, dove c’è il dado di regolazione, era rovinata ed ho messo del silicone per guarnizioni.. che sia da vedere meglio quello?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336756

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 726
  • Ringraziamenti ricevuti 207
In genere questa perdita di olio viene dall'interno dello spinterogeno, ossia l'olio risale, tramite l'alberino, dal monoblocco, arriva dentro lo spinterogeno, e te lo sputa fuori dai fori posti alla base del corpo spinterogeno.
Per ovviare a questo inconveniente devi smontare il corpo spinterogeno, togliendo piatto ruttore, sfilando la molletta sul giunto di trascinamento, togli la spina e sfili l'alberino.
A questo punto se vedi l'alberino noterai una "ragnatura", ovvero una sorta di elica sullo stesso.
Quella elica deve essere pulita, in genere si ostruisce dall'olio esausto che va a fare una sorta di crosta.
Lo scopo di quell'elica consiste nel rinviare l'olio nel monoblocco. Se otturata ti riporta l'olio sopra con il difetto da te notato.
Inoltre all'interno del corpo spinterogeno, tra le due boccole di guida alberino, è interposto un feltrino che va a fare da guarnizione all'olio che risale sopra. Quel feltro deve essere imperativamente presente. Se assente o degradato lo devi ricostruire.
Una volta rimontato l'alberino devi constatare un leggero frizionamento del feltro sull'alberino stesso, il che sta ad indicare che il feltro sta facendo tenuta e questo dipende dallo spessore del feltro utilizzato.
Spero di essermi fatto capire.
Facci sapere
Ringraziano per il messaggio: 500_Lucio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336776

  • Tenani
  • Avatar di Tenani
  • Offline
  • Messaggi: 1120
  • Ringraziamenti ricevuti 537
Nella sede ci va un OR vedrai che non perde piu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sergio Tenani

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336778

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 971
  • Ringraziamenti ricevuti 510
L'olio non dovrebbe salire oltre il rinvio..una guarnizione in carta è da escludere, non l'ho mai vista, neanche mastici o altro.

Non voglio essere sempre contrario a tutto, dico una mia opinione..
.. che senso ha mettere un feltro per trattiene l'olio all'interno del gambo, quando poi sulla carcassa c'è un apposito punto di lubrificazione.
E' più facile che il feltro (che esiste) trattiene l'olio che inseriamo nell'oliatore invece di quello del motore..non per niente si grippavano sempre.

Sinceramente non ho mai pensato che potesse esserci un anello di gomma, una sede comunque c'è.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336779

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 726
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Mi fa piacere che siano intervenute due persone esperte di cui ho la massima considerazione.
Daccordo che c'è l'oring e che ci vada messo.
In quanto al discorso del feltro, giusta la considerazione che fa Mimì al fatto che debba trattenere l'olio che proviene dall'oliatore. Ma c'è pure da dire che questo feltro interno, disposto tra le due boccole, è presente anche negli spinterogeni in cui l'oliatore fu soppresso e presente nello spinterogeno della giardiniera dove l'oliatore non c'è mai stato.
Non sta scritto da nessuna parte, o meglio io non l'ho mai visto scritto della funzionalità di quel feltro, la mia è stata una deduzione.
Dico deduzione, in quanto mi sono capitati spinterogeni che l'olio risaliva tramite l'alberino all'interno del ruttore e, dopo aver rimesso quel feltro, l'olio non e più salito, fermo restando la presenza dell'or di tenuta menzionato da Sergio e della presenza e pulizia della ragnatura che rispinge l'olio verso il basso.
Saluti
Guido

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336781

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 971
  • Ringraziamenti ricevuti 510
Ho smontato più spinterogeni adesso che quando lavoravo..

Nelle foto è presente quella specie di elica che serve a impedire all'olio di salire lungo l'asse, come già è stato detto, se la fresatura si riempie di sporcizia viene a mancare il respingimento.

Anche il livello di olio nella coppa è importante..se non abbiamo l'asta adeguata è facile andare oltre il limite, in questo caso si favorisce la fuoriuscita dell'olio., da non dimenticare lo sfiato sul coperchio delle valvole.

Qui abbiamo l'asse di una R/126 e quello di uno spinterogeno Bosch

La presenza dell'anello di feltro e la mancanza dell'oliatore posso intuirlo con la sostituzione delle boccole antifrizione con altre migliori, la presenza del feltro come la necessità di trattenere i vapori oleosi che salgono dal carter..lo spinterogeno del motore a sogliola è più in alto rispetto al tradizionale motore verticale, almeno mi sembra. :)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: guido972

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 1 Settimana fa #336870

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1633
  • Ringraziamenti ricevuti 1026
Come ha fatto notare correttamente Sergio, manca l'o-ring sotto lo spinterogeno, che sigilla l'accoppiamento tra spinterogeno e rinvio (infatti, se ho capito bene, Marci97 vede la perdita proprio in quel punto).
Come indicato da Mimì, non può essere sostituito con guarnizioni in carta o altro, perchè si rovinerebbero tutte le volte che si deve correggere l'anticipo, facendo ruotare lo spinterogeno.
La funzione del feltro, come indicato correttamente da Mimì, è quella di trattenere dell'olio, necessario per lubrificare l'alberino, ed è presente sia sugli spinterogeni D F ed L, sia su quelli R e 126, senza oliatore. Per quanto concerne la versione Giardiniera, non lo so perchè non ne ho mai aperto uno a pezzi.
Ringraziano per il messaggio: mimidiroma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 6 Giorni fa #336902

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 971
  • Ringraziamenti ricevuti 510
Ciao
le discussioni si fanno interessanti quando ognuno da un suo parere e sa apprezzare quello degli altri..io tante cose le ho in parte dimenticate perchè nel tempo tutto cambia, ..oggi non si ripara più nulla, si sostituisce.

Stando in tema di spinterogeno, vi siete mai chiesti il perchè sulla calotta (a vista e non) in TUTTI gli spinterogeni sono presenti dei forellini e anche nella carcassa ?
A parte la condensa dovuta all'umidità, in questo caso non parte o si ferma il motore, quindi, occorre intervenire con uno straccio.. servono per ben alta cosa, il tutto da un'intuizione di moooolti anni fa.

L'altro ieri i motori avevano una tecnologia estremamente semplice, l'alesatura e la tenuta delle fasce elastiche era di bassa qualità, il carburatore era una sorta di gocciolatoio che faceva cadere la benzina nei condotti, il trafilamento di una parte della benzina attraverso gli anelli di tenuta diluiva l'olio, questo, una volta scaldatosi permetteva alla benzina di evaporare separandosi dall'olio.

Questo vapore e altro, che poi è una specie di miscela combustibile, tende a salire internamente al motore cercando un passaggio per disperdersi nell'aria..uno di questi è sempre stato il collegamento dello spinterogeno sul monoblocco, altrimenti sulla testa (fiat 600) e lo sfiato dell'olio.

Quello che saliva attraverso il collegamento dello spinterogeno si sarebbe trattenuto nella calotta..lo scintillio dei contatti e l'ria ionizzata a volte innescava una combustione.
I fori servono per far disperdere questa miscela o almeno renderla talmente magra da non potersi innescare.

Non è frutto della mia fantasia, magari non sono preciso nel descrivere il fenomeno, più o meno è così, almeno per come lo ricordo.




:)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: guido972, gianluca1974, Gens Orsina

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Info olio spinterogeno 2 Mesi 6 Giorni fa #336923

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 726
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Mimì, appena letta la tua domanda all'inizio, volevo dare una bella risposta, ma poi andando avanti nella lettura ho visto che la risposta l'hai data tu, a mio avviso precisa e dettagliata.
Sono perfettamente daccordo su quanto da te esposto.
Le calotte di ultima generazione non hanno più i fori, ma una sorta di tacchetti o scarichi di appoggio che consentono ai vapori e pressioni di sfogare.
Ringraziano per il messaggio: mimidiroma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 1 Mese 3 Settimane fa #337708

  • Marci97
  • Avatar di Marci97 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie mille a tutti ragazzi! Ho in parte risolto, con il silicone della arexons per motori, ho ricostruito la guarnizione (che in rete non ho trovato, si trova solo quella di cartone che si mette tra motore e base spinterogeno :angry: ) ora come ora per un uso cittadino e extra urbano senza essere sforzata (per capirsi oltre ai 90 km/h) non perde più ma si limita a fare una piccola goccia in uno dei due fori che vi ho indicato in foto... quella goccia li rimane anche perché carter e marmitta sembrano puliti sempre.... premetto che ho smontato del tutto lo spinterogeno e pulito ma credo che bisognerà comunque sostituirlo... fatemi sapere voi come muovermi eventualmente e grazie mille a tutti ancora :P

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 1 Mese 3 Settimane fa #337729

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1633
  • Ringraziamenti ricevuti 1026
Se non riesci a trovare l'o-ring nei negozi di ricambi (normale), prova a fare una ricerca in rete di negozi di articoli tecnici industruali nelle tue vicinanze: tali negozi sono specializzati in cuscinetti ed o-ring, e se vai con lo spinterogeno, potranno rilevare le misure per darti l'anello corretto. Ricorda solo di segnalare che l'anello entrerà in contatto con olio, in modo che ti diano un o-ring in Viton (materiale che non patisce il contatto con olio)
Ringraziano per il messaggio: Marci97

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Info olio spinterogeno 1 Mese 3 Settimane fa #337730

  • guido972
  • Avatar di guido972
  • Offline
  • Messaggi: 726
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Quoto Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi

Fiat 500 Club Italia

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo