500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346618

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1186
  • Ringraziamenti ricevuti 599
Fiat 126 594-il motore saltella etc..

Non ho fatto nessuna confusione, rileggi bene quello che ho scritto, il meccanico o chi per lui doveva sollevare lo spinterogeno e ruotarlo.. non avendolo fatto ha invertito i fili si è il motore si è acceso.

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346620

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13

mimidiroma ha scritto: Lo spinterogeno della 126 potrebbe ruotare su se stesso..
forse lo ha smontato per sostituire i contatti e non si è preoccupato di memorizzare la posizione della spazzola, questa a differenza della 500 quando lo spinterogeno viene estratto "ruota" perchè il calettamento non è a incastro ma avviene con ingranaggi a denti elicoidali.

Rimontandolo ha capito l'errore, forse lo spinterogeno adesso veniva a trovarsi con il condensatore nel lato opposto in prossimità del carter, allora ha preferito fissare lo spinterogeno nella sua posizione naturale e invertire i cavi...avrebbe dovuto nuovamente estrarlo.

Non ci metto la mano sul fuoco..

:)


Sai cosa c'è di strano?! Confrontando la posizione del mio spinterogeno con quella degli altri di altre 126, ho visto che il mio è precisamente (più o meno, tralasciando anticipo e ritardo) nella stessa posizione degli altri.
Se io sollevo lo spinterogeno, poi devo reinserirlo ruotato di 180° fermo restando la spazzola, dico bene?! Invertendo poi i fili delle due candele...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346622

  • Abarthista
  • Avatar di Abarthista
  • Offline
  • Messaggi: 598
  • Ringraziamenti ricevuti 246
Mimi hai scritto che quello della 500 non è ad incastro ecc.ecc,se però ho interpretato male io la frase chiedo scusa.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346626

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1186
  • Ringraziamenti ricevuti 599
Smontando lo spinterogeno non ha memorizzato la posizione della spazzola..

Rimontato lo spinterogeno ha provato ad accendere il motore ma non si avviava..

Siccome questo spinterogeno da la possibilità di "girare sul suo asse" ruotandolo alla fine si è accesa..

Adesso però lo spinterogeno è venuto a trovarsi con il condensatore adiacente al carter di raffreddamento..

Non potendolo lasciare in quella posizione (vedi anche il cavetto che porta la corrente), l'ha fatto ruotare fino a portarlo nelle posizione opposta (facendolo girare ruota anche la calotta).. posizione che poi è quella più o meno normalmente assume lo spinterogeno sul motore, con il cavetto e condensatore facilmente accessibili..

Adesso in questa posizione ha invertito i fili sulla bobina e il motore si è acceso

Io l'ho interpretato in questo modo..mi sembra strano che ha preferito invertire i fili piuttosto che sollevarlo e ruotarlo...forse era così da molto tempo, adesso intervenendo sulla messa a punto si è scoperta questa "anomalia"

Francesco, quando scrivi mi fa sempre piacere, tutti possiamo sbagliare..ripreso da te mi da la certezza che lo fai in buona fede, non per un secondo fine.
.ciao
Emidio:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346629

  • Abarthista
  • Avatar di Abarthista
  • Offline
  • Messaggi: 598
  • Ringraziamenti ricevuti 246
Mimi,ho riletto il tuo intervento e mi sono accorto di aver interpretato male quanto hai scritto,forse per la punteggiatura,comunque adesso è tutto chiaro,avevo interpretato all'inverso.Ciao.
Ringraziano per il messaggio: mimidiroma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346640

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13
La cosa bella di questa community è che c'è uno scambio di opinioni sano e questo è molto bello da vedere.
Visto dagli occhi di un neofita come me, infonde sicurezza e fiducia vedendo persone intelligenti, in grado di saper ragionare insieme e completarsi a vicenda! E per questo vi dico grazie! ;)

Ora mi preme sapere come riposizionare lo spinterogeno in posizione corretta con i fili nella giusta posizione!
Ringraziano per il messaggio: drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346643

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Offline
  • Messaggi: 1186
  • Ringraziamenti ricevuti 599
Togli la calotta, volendo puoi fare un segno sul motore e sulla flangia dello spinterogeno per ritrovare la posizione.

Ruotando il motore porti la spazzola in una posizione che puoi facilmente memorizzarne..diciamo orizzontale all'asse del motore..

Sollevi PIANO lo spinterogeno prestando attenzione alla rotazione che fa la spazzola..come inizi a sollevarlo la spazzola cambia la posizione.., se lo rimandi dentro si riposiziona nel modo orizzontale..

Non serve che sfili tutto lo spinterogeno,..come lo senti libero ruoti la spazzola e la metti nella posizione opposta (180°).

Reinserendo lo spinterogeno dentro la sede devi calcolare quella piccola rotazione che ha fatto quando lo hai estratto.

Farai qualche tentativo, comunque devi trovare una posizione ORIZZONTALE opposta a quella che era prima..non c'è un mi sembra che, torna tutto perfetto...si tratta di unire due ingranaggi a denti elicoidali..non si uniscono uno difronte all'altro.

Riposiziona i fili sulla calotta.

Controllerai il punto fase usando una lampadina spia...non fare ad orecchio, qui non si tratta di ascoltare la musica.

Se sai come fare bene...altrimenti seguitiamo.

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346649

  • Chiuritusu
  • Avatar di Chiuritusu
  • Offline
  • Messaggi: 780
  • Ringraziamenti ricevuti 479

MusH93k ha scritto: 3. Mettere in corrispondenza le frecce carter-filtro centrifugo
... Poi?! Vabbè, parto dal presupposto che non ho montato lo spinterogeno e devo montarlo da 0.

Okkio alle freccia-tacca sul carter distribuzione:
La freccia indica il PMS quindi ZERO gradi
La tacca prima della freccia (se hai carter 126), indica i canonici 10° di anticipo statico di accensione(dove dovrebbe stare da manuale!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tenta nella perfezione in tutto quello che fai, scegli il meglio che c'è, e se non esiste....Crealo!!!

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346650

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Mi sto confondendo e non poco, non per colpa vostra ma per la mia scarsa esperienza in questo campo!

Partiamo dal presupposto che il mio motore non ha uno spinterogeno montato! Detto questo:
1- Apro il coperchio punterie e bilancio il cilindro 2.
2- Bilanciato il cilindro 2, unisco le tacche carter pompa olio - filtro centrifugo. Qui, correggetemi se sbaglio, sono in fase scoppio cilindro 1 a 0°, giusto?!
3- A questo punto (o monto o se ce l'ho già inserito) alzo lo spinterogeno e ruoto (senso orario, così come anche la puleggia dinamo) la spazzola in corrispondenza del contatto 1 sulla calotta. Posso anche collegare una lampadina e quando si accende/spegne so che li fa contatto ed arriva la corrente alla candela cilindro 1, dico bene?!
4- Poi?!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346652

  • Chiuritusu
  • Avatar di Chiuritusu
  • Offline
  • Messaggi: 780
  • Ringraziamenti ricevuti 479
Non mi sembri tanto inesperto.. già che conosci, la fase di bilanciamento e quella di scoppio, ti posso dire che stai già avanti a molte persone che conosco e chiedono consigli.. (OT. terminato)!
Allora.. puoi procedere così:
Porta la tacca della puleggia, in corrispondenza del della tacca dei 10° sul coperchio distribuzione (Gira la puleggia sempre in senso orario, quando vai ad allineare i segni, cerca di non tornare indietro, con la rotazione, per scongiurare i giochi di catena distrib. e spinterogeno);
Infila lo spinterogeno nel basamento, fino a che la spazzola , non punti in direzione del N°1 (ossia in direzione del perno filettato delle puntine);
Collega la lampadina sul perno filettato delle punte, e a massa;
Ruota lo spinterogeno andando nella direzione in cui le puntine, iniziano la loro apertura, appena si ha il distacco, si accende la lampadina.. ecco quello è il momento in cui la scintilla scocca...
Accertatoti, di questo, quindi, blocca lo spinterogeno, in modo che non ruoti...
Ora fai girare la puleggia, e vedi se, la lampadina, in direzione della tacca dei 10°(che avevi impostato prima), dove si accende, PRIMA-SOPRA-DOPO
PRIMA: devi ritardare (ruotare lo spinterogeno in senso ORARIO)
DOPO: devi anticipare(ruotare lo spinterogeno in senso ANTI ORARIO)
E dopo ricontrolli che la lampadina si accende in direzione della tacca!
UNA PRECISAZIONE (che spesso viene omessa) tra cilindro 1 e 2, potresti avere delle letture differenti tra loro, ES: la scintilla sul cilindro 1 avviene sulla tacca dei 10°, mentre sul 2, non è corrispondente alla tacca (magari è dopo); Questo perchè le camme dell'alberino spinterogeno non sono proprio simmetriche... Ma proprio se andiamo a cercare il pelo nell'uovo... ( IO.... :D )
Spero non abbia annoiato e che il tutto sia comprensibile...
Saluti!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tenta nella perfezione in tutto quello che fai, scegli il meglio che c'è, e se non esiste....Crealo!!!

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346653

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13

Chiuritusu ha scritto: Non mi sembri tanto inesperto.. già che conosci, la fase di bilanciamento e quella di scoppio, ti posso dire che stai già avanti a molte persone che conosco e chiedono consigli.. (OT. terminato)!
Allora.. puoi procedere così:
Porta la tacca della puleggia, in corrispondenza del della tacca dei 10° sul coperchio distribuzione (Gira la puleggia sempre in senso orario, quando vai ad allineare i segni, cerca di non tornare indietro, con la rotazione, per scongiurare i giochi di catena distrib. e spinterogeno);
Infila lo spinterogeno nel basamento, fino a che la spazzola , non punti in direzione del N°1 (ossia in direzione del perno filettato delle puntine);
Collega la lampadina sul perno filettato delle punte, e a massa;
Ruota lo spinterogeno andando nella direzione in cui le puntine, iniziano la loro apertura, appena si ha il distacco, si accende la lampadina.. ecco quello è il momento in cui la scintilla scocca...
Accertatoti, di questo, quindi, blocca lo spinterogeno, in modo che non ruoti...
Ora fai girare la puleggia, e vedi se, la lampadina, in direzione della tacca dei 10°(che avevi impostato prima), dove si accende, PRIMA-SOPRA-DOPO
PRIMA: devi ritardare (ruotare lo spinterogeno in senso ORARIO)
DOPO: devi anticipare(ruotare lo spinterogeno in senso ANTI ORARIO)
E dopo ricontrolli che la lampadina si accende in direzione della tacca!
UNA PRECISAZIONE (che spesso viene omessa) tra cilindro 1 e 2, potresti avere delle letture differenti tra loro, ES: la scintilla sul cilindro 1 avviene sulla tacca dei 10°, mentre sul 2, non è corrispondente alla tacca (magari è dopo); Questo perchè le camme dell'alberino spinterogeno non sono proprio simmetriche... Ma proprio se andiamo a cercare il pelo nell'uovo... ( IO.... :D )
Spero non abbia annoiato e che il tutto sia comprensibile...
Saluti!!


Grazie per il "non inesperto" :laugh: Cerco di documentarmi il più possibile, sia per passione personale, sia per il volerci riuscire da solo per soddisfazione personale! Anche perché non mi fido di nessun meccanico, visto in che "stato" è la mia 126!

Detto questo:
Prima domanda: Quale perdono intendi?! La vite a cui sono attaccati condensatore e "molla-lamierina" delle puntine, giusto?!
Si, ero a conoscenza del gioco della distribuzione, ovviamente visto che è una catena e che sicuramente avrà un grado d'usura. Quindi dev'essere sempre in tiro diciamo...
Seconda domanda: la lampadina dev'essere 12V o va bene una lampadina a led?!
Terza domanda: In teoria, dovrei riuscire, alla fine del settaggio, ad avere la lampadina che si accende/spegne nella tacca dei 10° che sta sul centrifugato te, come da manuale, dico bene?!

Domani in mattinata provo a farlo e vi aggiorno!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346666

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 1143
Visto che l'osservazione di Drago è passata inosservata, la rinnovo: siamo completamente OT
Perchè quando volete trattare un argomento diverso non aprite un altro topic? La domanda è riferita a MusH93k, anche se è formulata al plurale... Facendo così, chi leggerà in futuro troverà solo confusione.

Grazie della comprensione e della collaborazione.
Ringraziano per il messaggio: fabio. n

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346688

  • Chiuritusu
  • Avatar di Chiuritusu
  • Offline
  • Messaggi: 780
  • Ringraziamenti ricevuti 479
MusH93K atteniamoci al regolamento.. Per ora ti risponderò in privato, così da non allungare ulteriormente questo OT. Poi quando avrai aperto il nuovo argomento, o ti allacci ad una discussione simile, continuerò lì, se ce ne sarà bisogno...
Mi scuso con la direzione, se non ho letto il messaggio.. ma ho cercato solo di aiutare l'utente!
Saluti!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tenta nella perfezione in tutto quello che fai, scegli il meglio che c'è, e se non esiste....Crealo!!!

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346704

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13

Daderace ha scritto: Visto che l'osservazione di Drago è passata inosservata, la rinnovo: siamo completamente OT
Perchè quando volete trattare un argomento diverso non aprite un altro topic? La domanda è riferita a MusH93k, anche se è formulata al plurale... Facendo così, chi leggerà in futuro troverà solo confusione.

Grazie della comprensione e della collaborazione.


Perdonami ma non riesco a capire perché siamo andati OT!
Io penso che se apro un topic su un problema che ha la mia macchina, su questo topic si discute su cosa possano essere i problemi... Spinterogeno, frizione, ecc... Non penso sia opportuno che per ogni problema di ogni componente del motore si stia qui a creare un nuovo topic o aprire e commentare topic già iniziati, anche perché la maggior parte delle volte sono topic molto vecchi e rischi di ricevere la classica risposta "hai commentato un topic vecchio di tot anni..."

La domanda poi sorge spontanea: a questo punto come dovrei continuare questo topic?! Quale argomento dovrei trattare per non andare OT?!

Forse non ho capito bene il significato del richiamo, comunque sia cercherò di attenermi di più al regolamento!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 1 Settimana fa #346705

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13

Chiuritusu ha scritto: MusH93K atteniamoci al regolamento.. Per ora ti risponderò in privato, così da non allungare ulteriormente questo OT. Poi quando avrai aperto il nuovo argomento, o ti allacci ad una discussione simile, continuerò lì, se ce ne sarà bisogno...
Mi scuso con la direzione, se non ho letto il messaggio.. ma ho cercato solo di aiutare l'utente!
Saluti!


Grazie. Attendo il tuo messaggio privato! ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie

Fiat 126 594cc - Motore saltella in quarta, velocità crociera 7 Mesi 5 Giorni fa #346889

  • MusH93k
  • Avatar di MusH93k Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 75
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Buongiono, buonasera ragazzi.
Importanti novità: ho cambiato macchina pur rimanendo con la stessa :laugh:
Questa mattina mi sono messo li, c'ho perso circa 3 ore, un po per capire bene quello che stavo facendo, un po per metterlo in pratica. Sono riuscito a capire come si fa l'anticipo dell'accensione, l'ho fatta e l'auto è rinata, nel vero senso della parola: niente scoppiettii in rilascio, niente vuoti, tira e basta!
Ovvio, rimangono un po di problemi come la frizione e qualche cosetta. Non ho fatto caso ai saltelli in quarta, oggi la provo per la seconda volta e vediamo ma già se non li ho avvertiti questa mattina, non credo ci sia più quel problema.

Per finire, quando avevo capito bene come anticipare alla perfezione l'accensione, ho sfilato lo spinterogeno quel tanto che è bastato per girare di 180° la spazzola, al che, ho riposizionato i fili 1 su 1 e 2 su 2, accertato che la spazzola era in corrispondenza dello scoppio nel cilindro 1, controllando anche il castelletto ed ho rieseguito la messa in fase dell'accensione. Al primo tentativo è partita senza esitazione, qualche scoppiettio all'inizio poi tutto liscio.

Sembrerà una sciocchezza ma quando ti metti li a fare le cose da solo, con i mano "solo" i vostri consigli e ti riesce tutto alla perfezione, è una grandissima soddisfazione, davvero! Che dire... Grazie a Chiuritusu, a mimidiroma e a tutti quelli che mi hanno dato una mano! GRAZIE GRAZIE! :)
Ringraziano per il messaggio: martnuccia, Chiuritusu, drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 126 1°Serie
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.235 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!