Carburatore made in Spain - Forum 500 Club Italia
500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Carburatore made in Spain

Carburatore made in Spain 1 Settimana 1 Giorno fa #347086

  • Aixia
  • Avatar di Aixia Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Cari amici del forum,
circa un anno fa, il carburatore 26 della mia Fiat 500 F del 1966 ha esalato l'ultimo respiro.
Presso una ditta molto nota in Italia ho constatato che erano in vendita sia carburatori revisionati sia nuovi di fabbrica. Ho deciso di acquistarne uno nuovo, così, ho detto, non avrò problemi per alcuni anni. Ho dunque fatto l'ordine e dopo qualche giorno, in contrassegno, ho ricevuto il pezzo nuovo. Aperta la scatola che lo conteneva, ho constatato che il carburatore è stato fabbricato in Spagna. In verità, con un pizzico di delusione ho provveduto a farlo montare e, adesso, è poco più di dodici mesi che viaggio col carburatore made in Spain. Arrivo al punto. Secondo il mio modesto parere questo carburatore si comporta benino-bene, ma non benissimo, come vorrei. Ho notato che passando dall'inverno alla stagione estiva e viceversa, ha bisogno di essere registrato, almeno nel minimo. Inoltre di tanto in tanto manifesta delle piccolissime impuntature. Vengo ora alla domanda. Qualcuno di voi ha forse avuto esperienza di carburatori 26 nuovi fabbricati in Spagna e come ne giudica il comportamento sulla propria auto? Grazie anticipatamente per le vostre risposte. Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Carburatore made in Spain 1 Settimana 1 Giorno fa #347090

  • williams
  • Avatar di williams
  • Assente
  • Messaggi: 4508
  • Ringraziamenti ricevuti 2012
Non ho mai avuto Weber spagnoli, ma il fatto di fare una registrata da stagione calda a quella fredda è cosa comune. Vale anche per i carburatori made in italy. Le auto una volta avevano una leva da girare nel circuito aspirazione per far respirare aria calda d'inverno. Questo per dire che non do se hai un vero problema
Se dopo regolato va bene direi che sei a posto.
Ringraziano per il messaggio: Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Carburatore made in Spain 1 Settimana 1 Giorno fa #347092

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Non ho esperienze dirette con prodotti di questo tipo, non ho una apertura mentale tale da approvare e apprezzare prodotti italiani realizzati (seppur con licenza) da ditte estere, è un mio limite.
Per quello che riguarda i carburatori posso dirti di NON aver sentito parlare bene sia dei "Weber" spagnoli che di quelli polacchi, semplificati in alcuni dettagli, realizzati in materiali più "poveri" rispetto ai vecchi omologhi bolognesi e soggetti a malfunzionamenti.

Se le cose vanno benino-bene lascia tutto così, dovessero peggiorare trova un buon IMB 10 italiano revisionato a dovere da un professionista, metterai da parte i piccoli malfunzionamenti che lamenti ora.

Arriveranno di sicuro altri commenti, più tecnici e professionali del mio, ti lascio scrivendoti che comunque la Cina è sempre più vicina e la Yongkang Xaoxiangni commercializza questo articolo:



:)

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Carburatore made in Spain 1 Settimana 1 Giorno fa #347118

  • Abarthista
  • Avatar di Abarthista
  • Offline
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 227
Anche quelli di produzione Polacca hanno quel difettino,si può eliminare quasi completamente,si deve intervenire sul passaggio del minimo ,sui fori progressione e sull'emulsionatore,però lo deve fare chi ha dimestichezza a capire bene dove deve intervenire in uno di quei punti indicati. La 126 FSM,prodotta in Polonia era quella che pativa più di tutte quel problema.
Ringraziano per il messaggio: Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Carburatore made in Spain 1 Settimana 1 Giorno fa #347136

  • Aixia
  • Avatar di Aixia Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Cari amici del forum,
ecco che pian piano arrivano risposte e consigli preziosi da chi ne sa più di me.
Quindi, non ho fatto un cattivo pensiero quando ho supposto che il carburatore made in Spain dal punto di vista costruttivo non fosse il top. Diciamo (se ho capito bene il contenuto dei vostri post) che ricambi spagnoli e polacchi non sono il meglio del meglio. E, se il mio carburatore va benino-bene, ma non benissimo, potrei anche tenermelo cosi.
Tuttavia, se volessi eliminare questi inconvenienti che vi ho descritto (soprattutto le piccole impuntature che di tanto in tanto si manifestano) potrei acquistare un Weber 26 revisionato da uno specialista e avere un carburatore che va benissimo. Ci penserò. Intanto grazie per i suggerimenti e consigli. Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Carburatore made in Spain 1 Settimana 20 Ore fa #347156

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1723
  • Ringraziamenti ricevuti 1090
Da quello che so io, i Weber di produzione spagnola sono fatti dagli stessi macchinari che producevano in Italia, e questo è dichiarato dalla Weber stessa nel catalogo ufficiale. Addirittura hanno pubbilcato degli annunci dichiarando di prestare molta attenzione perchè ci sono dei falsi Weber e, in questi annunci, la Weber indica alcune differenze costruttive che si possono notare tra il falso e l'originale. Sul loro catalogo raccontano che quando gli stabilimenti di Bologna sono stati chiusi, i macchinari sono stati tutti trasferiti nella nuova sede in Spagna e rimessi in funzione. Quindi, detto ciò, se io dovessi acquistare un Weber nuovo, lo prenderei sicuramente Made in Spain presso il distributore ufficiale, proprio per evitare di incappare in qualche "falso d'autore"
Ringraziano per il messaggio: Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Carburatore made in Spain 1 Settimana 14 Ore fa #347167

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Davide ha ragione, la storia di Weber è purtroppo vera e giusta e si ripete costantemente.
I macchinari vanno dove la manodopera costa meno, lo vedo fare ancora oggi e l'ho vissuto personalmente, lavoro per una multinazionale che un giorno decise di smantellare le lavorazioni meccaniche di Bologna per darle ad una azienda affiliata slovacca.
Vidi distruggere il "mio" reparto, portare via le macchine, buttando via le conoscenze e le professionalità delle persone maturate in decenni di lavoro.
Molto triste.

Ora si sta valutando l'ipotesi di far rientrare le lavorazioni meccaniche a Bologna, perchè i colleghi slovacchi hanno dimostrato in questi anni di non essere in grado di lavorare sui macchinari.

Mi scuso per questo "sfogo" ma fa ancora male, questo solo per dire che non è detto che bastino i macchinari a garantire una buona qualità.

Scusate ancora.
Ringraziano per il messaggio: Aixia, Gens Orsina

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Carburatore made in Spain 1 Settimana 11 Ore fa #347174

  • Chiuritusu
  • Avatar di Chiuritusu
  • Offline
  • Messaggi: 695
  • Ringraziamenti ricevuti 442
Quanto ti capisco Drago... lo sfogo ci sta tutto.. anche perchè il forum deve essere anche questo.. ;)
Ringraziano per il messaggio: Aixia, drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tenta nella perfezione in tutto quello che fai, scegli il meglio che c'è, e se non esiste....Crealo!!!

Carburatore made in Spain 6 Giorni 14 Ore fa #347218

  • Abarthista
  • Avatar di Abarthista
  • Offline
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 227

Daderace ha scritto: Da quello che so io, i Weber di produzione spagnola sono fatti dagli stessi macchinari che producevano in Italia, e questo è dichiarato dalla Weber stessa nel catalogo ufficiale. Addirittura hanno pubbilcato degli annunci dichiarando di prestare molta attenzione perchè ci sono dei falsi Weber e, in questi annunci, la Weber indica alcune differenze costruttive che si possono notare tra il falso e l'originale. Sul loro catalogo raccontano che quando gli stabilimenti di Bologna sono stati chiusi, i macchinari sono stati tutti trasferiti nella nuova sede in Spagna e rimessi in funzione. Quindi, detto ciò, se io dovessi acquistare un Weber nuovo, lo prenderei sicuramente Made in Spain presso il distributore ufficiale, proprio per evitare di incappare in qualche "falso d'autore"

. Su un mio motore monto un Weber Spagnolo doppio corpo da 48,mai avuto problemi.
Ringraziano per il messaggio: Aixia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.525 secondi

Fiat 500 Club Italia

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo