500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Elaborazione motore 500 R

Elaborazione motore 500 R 2 Settimane 18 Ore fa #355772

  • Andrelip92
  • Avatar di Andrelip92 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Buona sera a tutti

A breve, una volta passato questo maledetto virus potrò "riabbracciare" la mia 500.
Riabbracciare perché ora si trova dal meccanico, senza col motore completamente smontato, spedito in rettifica.
Tornerà a casa con un motore completamente rimesso a nuovo, cilindrata 700.
Il suo originale era un po' stanco, e così dopo 14000 km fatti in 3 anni dopo l'acquisto, ho deciso di fare questo passo, per avere componenti soggetti a usura più moderni e performanti.

Vi elenco di seguito cosa si sta facendo:
- Cambio pistoni e canne
- Alesaggio monoblocco e lavorazione su angolo di corsa
- Cambio albero a camme (Abarth)
- Sostituzione valvore
- Sostituzione bronzine banco e Bielle
- Sostituzione canotti e guarnizioni complete
- Lavorazione monoblocco per garantire angoli di lavoro efficienti hanno già fatto molti lavori e hanno ottenuto molti risultati efficienti
- Rettifica albero motore
- scarico abarth
- coppa olio 3.5

Insomma, da poco esperto in materia mi sembra un bel lavoro completo.
Il mio dubbio è sul carburatore: in molte discussioni leggo di persone che anche su un 650 montano un doppio corpo oppure già un 32, mentre io mantengo il mio fedele 28.
Sia il centro rettifica (che ha già fatto mooolte altre 500 come la mia) sia il mio meccanico mi dicono che il 28 va bene per il motore finale, che uscirà (e mi fido di chi fa queste cose di mestiere) ma volevo un vostro parere!

Grazie a tutti, Andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 2 Settimane 12 Ore fa #355774

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Offline
  • Messaggi: 20181
  • Ringraziamenti ricevuti 15806
Ho aperto un topic dedicato al tuo motore, non so perchè era legato ad un'altra discussione.
:)
Ringraziano per il messaggio: williams, Andrelip92

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 2 Settimane 4 Ore fa #355784

  • Pablito
  • Avatar di Pablito
  • Offline
  • Messaggi: 101
  • Ringraziamenti ricevuti 25
Se posso suggerirti, alleggerirei un poco il volano e per il carburatore, aggiornerei i getti almeno alla taratura del 650cc.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 2 Settimane 10 Minuti fa #355790

  • fabio. n
  • Avatar di fabio. n
  • Offline
  • 500 R l'ultimo mito
  • Messaggi: 7836
  • Ringraziamenti ricevuti 4105

Pablito ha scritto: Se posso suggerirti, alleggerirei un poco il volano e per il carburatore, aggiornerei i getti almeno alla taratura del 650cc.


Esatto

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

fabio.n
Ultima modifica: da fabio. n.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355801

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Assente
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Sono d'accordo che un doppio corpo orizzontale da 40 è troppo voluminoso, un verticale 36/40 DCNF è poco conosciuto e costoso, di monocorpo 32/34 Solex... quelli rimasti da 32 sono da fusione, il 34 lo fanno pagare tanto al grammo...

Un carburatore da poter adattare era, è il 32 PHH Solex della Fulvia 2C...e i Dell'orto sempre da 32/35 orizzontali DHLB..
..dovendo scegliere mi sarei affidato ai Solex 32 Fulvia ma... in assoluto e a occhi chiusi ai Dell'Orto

I 35 Solex della Fulvia avendo i diffusori integrati nel corpo da 29 o 31, non permettono combinazioni sulla taratura della regolazione.

Se torniamo indietro un 28 lo montava l'Abarth 595..applicare un carburatore di dimensioni più generose comporta un certo impegno (non economico)..
Affidarsi al carburatore "originale" si va sul sicuro.
E' il mio modo di vedere le cose..come pure la necessità di voler nascondere l'aumento della cilindrata in caso di difficoltà con l'ordine pubblico.

:)
Ringraziano per il messaggio: Andrelip92

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355802

  • Andrelip92
  • Avatar di Andrelip92 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Mi hai letto nel pensiero, sono sincero non sono troppo un purista, ma al contempo non sono assolutamente uno di quelli che gira col cofano aperto, scarichi diretti, carburatori enormi ecc...
Il mio obiettivo è quello di mantenere anche l'immagine del motore identica all'originale, anche se sotto ci sono delle vitamine potenti!
Quindi si, potrei eventualmente valutare di modificare un po' i getti se sento delle strozzature!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355803

  • williams
  • Avatar di williams
  • Assente
  • Messaggi: 4759
  • Ringraziamenti ricevuti 2158
La cosa da dire in primis è di non rischiare di girare con alimentazione magra per evitare danni gravi. Questo dipende anche da quanto gira in su il motore è dalle valvole e lavorazione condotti che fai/farai. Un 700 non è proprio un motore da passeggio. Nell'eventualità alcuni dicono che si ottengono buoni risultati portando il 28 a 30, oppure potresti cercare il dell'orto frg 28 B che è per il 650 e magari lavorare suole tarature .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355807

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1803
  • Ringraziamenti ricevuti 1142
Quoto il consiglio di Williams, se desideri una soluzione poco vistosa. Purtroppo mi manca sempre il tempo per fare delle prove (ma mi sono procurato il materiale per farlo ;)), ma ho sentito che alcuni Weber 28IMB si prestano ad essere portati a 30 di farfalla (non tutti, dipende dalla fusione) e 25 di diffusore, dando buoni risultati, ovviamente dopo un'opportuna carburata.
Il Dell'Orto citato invece ha la possibilità di essere regolato intervenendo anche sul diffusore, che è estraibile e sostituibile. Questo permette anche, eventualmente, di poter sacrificare un diffusore allargandolo oltre le misure che si possono trovare per questo carburatore per fare delle prove (anche se mi era giunta voce che molti componenti sono in comune con il modello FRD, ma non sono sicuro); se il risultato di allargamento del diffusore non fosse positivo, si può sempre trovare un diffusore nuovo e ripartire da zero. Di questo carburatore avevo inoltre sentito che ci sono dei carburatoristi che li modificano internamente, lavorando anche nei passaggi interni, e sembra che un carburatore così modificato e lasciato con farfalla da 28, sia in grado di rendere come un 30 e che funzioni bene anche su motori oltre 700cc.... sicuramente dipende tanto da cosa si vuole ottenere, perchè come già scritto in passato, un carburatore più piccolo sarà sicuramente meglio se si predilige la coppia ai medio-bassi e la guidabilità in tali regimi, mentre non permetterà corposi allunghi; al contrario, un carburatore più grande permette di riempire meglio ai regimi medio-alti dando più allungo, a scapito però dei bassi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355810

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Assente
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Per come la penso ..
Quello che più conta è il diametro del diffusore, non sacrificherei mai un carburatore di qualità per farlo diventare una-tantum, quindi, mi affiderei a un Dell'Orto per il tempo a venire.

Il carburatore allargato nella farfalla rende obbligatorio ridurre lo spessore del condotto..già soffre di suo le deformazioni dovute al calore.. se vengono rese più sottili, i tempi per questo fenomeno si riducono.
Non l'ho mai visto, si dice che funzioni bene, sono contento per chi ha saputo intuirlo e per coloro che lo hanno applicato.

Va detta una cosa, questo carburatore "ci libera da un male oscuro ma.. non ci soddisfa pienamente"..o meglio, siamo costretti ad accettarlo, in compenso permette al motore di funzionare discretamente bene (quello che più conta) senza dover nel tempo fare troppe visite al nostro meccanico di fiducia..anche perchè ci sarà ben poco su cui poter intervenire.

Va anche detto.. se prima avevamo dei problemi dovuti alla nostra incapacità, è normale che adesso osanniamo il nuovo arrivato.

Soddisfatti entrambi.

E' vero, adesso il motore spinge con progressione (rispetto a prima)..però, non sapremo mai come si sarebbe comportato diversamente.
Sono contrario all'istallazione di telescopi binoculari, tutto sul motore deve essere in armonia, non serve stupire, quello che è importante è sentirci soddisfatti quando tutto funziona bene.

Come in tutte le favole c'è sempre un lieto fine.

:)

Alleggerire il volano aiuta soltanto il motore ad essere lesto nel salire di giri, è un'obbligo quando il motore da il meglio di se negli alti regimi..altrimenti "faticherebbe a riprendersi" e per necessità saremo costretti a manovre con il cambio per rilanciare il motore.

Non fa aumentare il regime MAX e neanche la potenza..anzi, "il motore ha meno nell'allungo sulle marce e fatica a riprendersi in salita"

Un esempio un po extremo ma è la verità, meglio non abusare.
Nelle corse è diverso..se non fosse per la frizione "se ne potrebbe fare a meno".

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355819

  • Andrelip92
  • Avatar di Andrelip92 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Ringrazio tutti per i consigli, ora sento bene anche il meccanico e vedo anche lui cosa dice!
Intanto gentilmente qualcuno di voi "guristi" dei carburatori mi potete indicare quali sono i getti (minimo, massimo, freno aria, emulsionatore ecc...) che compongono un weber 28?
Tanto per capirci tutti i vari piccoli componenti in ottone che si possono sostituire?

Grazie mille

(p.s. Speriamo passi presto questa pandemia perché la voglia di prendere la 500 per gironzolare tra le piccole strade è tantissima)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 6 Giorni fa #355824

  • mimidiroma
  • Avatar di mimidiroma
  • Assente
  • Messaggi: 1185
  • Ringraziamenti ricevuti 597
Queste sono le tarature del 28 IMB 5/250 Weber (126/650)..

..e FRG 28 B Dell'Orto 126 / 650

il diffusore del dell'Orto è amovibile , quindi puoi sostituirlo (se lo trovi) con uno più grande..altrimenti puoi costruirtelo.
Il Weber per aumentare il diametro dovrà essere alesato..una volta allargato "non si torna indietro"

la prima foto è del Weber

Esagero sempre un po quando descrivo qualcosa, si comprende meglio..adesso sara il tuo meccanico a darti le giuste indicazioni.

la sigla del Dell'Orto del 650 è riportata scritta sul carburatore in quel modo..sulla 126/ 600 è diversa la composizione

:)

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: Andrelip92

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici
Ultima modifica: da mimidiroma.

Elaborazione motore 500 R 1 Settimana 5 Giorni fa #355829

  • lianca
  • Avatar di lianca
  • Offline
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Io sul mio 650cc monto un Weber 28 portato a 30 ,con Venturi 25,5mm
Di getto max puoi spingerti fino a 150
Il risultato ? Ottimo
Conosco pure chi lo monta su un 800cc,da 7000 giri

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 1.400 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!