Forum 500 Club Italia: Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti (2/2) - Results from #20
500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 5 Mesi 1 Settimana fa #314159

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 11647
  • Ringraziamenti ricevuti 9724
Passerai la revisione senza problemi.
:)
in caso di dubbio..........dai gas!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 5 Mesi 1 Settimana fa #314162

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Admin Offline
  • Messaggi: 19972
  • Ringraziamenti ricevuti 15180
Record Monza ha scritto:
drago500 ha scritto:
Ma esiste una normativa scritta?
Questo certificato come si chiama?

Ti devi rivolgere a una officina autorizzata che ti farà il lavoro a regola d'arte e tutto documentato, basta chiedere anche alle forze dell'ordine loro hanno tutta la documntazione

Tu o qualcuno che conosci lo ha fatto? Potresti aiutarci a capire con qualche documento scritto?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 5 Mesi 6 Giorni fa #314188

  • Record Monza
  • Avatar di Record Monza
  • Offline
  • Messaggi: 914
  • Ringraziamenti ricevuti 237
E' un foglio rilasciato dall'officina che ti installa le cinture con timbro e firma dove si certifica che il lavoro è stato fatto a regola d'arte da personale specializzato. In caso di incidenti i periti controllano tutto anche i sistemi di ritenuta e se hai un documento che ne accerta la corretta installazione e bene, questo mi hanno riferito al collaudo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 4 Settimane fa #314603

  • instarvega
  • Avatar di instarvega
  • Offline
  • Messaggi: 30
  • Ringraziamenti ricevuti 10
gi.ma ha scritto:

Ringrazio moltissimo drago500 per le indicazioni date, le quali fra l'altro mi svelano l'arcano di quella "Coppia piastre attacco cinture di sicurezza ai fondi per FIAT 500, 126 ecc" che trovai in alcuni negozi sul web, e Rbx88 per aver illustrato perfettamente il lavoro fatto, tanto per l'applicazione di una staffa come rimedio di fissaggio meno invasivo per l'avvolgitore, quanto per l'accortezza di un distanziale per il "passante" della cinghia, nonchè per la specificazione che l'avvolgitore - ossia qualsiasi avvolgitore - deve stare necessariamente "verticale" nel senso di tenere la "bocchetta" verso l'alto e il bullone di fissaggio sul lato.

Difatti avevo scritto, poco fa, sull'argomento nell'altra discussione ricordata qui da gi.ma, esponendo una serie di dubbi in proposito, ma quanto trattato qua offre ormai una definizione netta dei vari aspetti: rimando al mio intervento che ho fatto là per ulteriori dettagli (come l'idea di ricorrere al solo punto di fissaggio per il "capo" della cinghia dove ancorarci anche l'avvolgitore: in pratica usare una staffa a "L" con bracci pari, corti, e portare così la cinghia a fare una "O" fra il "capo" e il "termine" dato dall'avvolgitore).

In questa sede posso aggiungere che, considerato il tutto, penso che mi indirizzerò all'acquisto di questo pacchetto di cinture di sicurezza con avvolgitore che mostro in foto


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


per il quale il rivenditore citava espressamente
§ *** PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO, MONTARE L'ARROTOLATORE PERFETTAMENTE PERPENDICOLARE ALL'ATTACCO SUPERIORE (CREARE UNA STAFFA PER L'ANCORAGGIO NELLA PARTE INFERIORE) *** §
il che mi conforta per quanto attiene il metodo di montaggio.

Grazie, ciao a tutti. :)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: drago500

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314641

  • Record Monza
  • Avatar di Record Monza
  • Offline
  • Messaggi: 914
  • Ringraziamenti ricevuti 237
Rischi di farti più male che bene, se pensi ai sedili della 500 e ai possibili colpi di frusta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314647

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 11647
  • Ringraziamenti ricevuti 9724
Allora la soluzione è di chiudersi in casa e stare a letto, ma alla fine, con grande delusione e stupore morirai lo stesso.

Questi discorsi non hanno senso, è logico che a prescindere dalle cinture o meno, dai sedili o dai poggiatesta se fai un frontale contro un SUV da 24 quintali difficilmente lo racconterai, la 500 è una macchina costruita in economia e concettualmente vecchia di sessanta anni, e allora cosa facciamo?
in caso di dubbio..........dai gas!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314648

  • williams
  • Avatar di williams
  • Moderatore Offline
  • Messaggi: 3612
  • Ringraziamenti ricevuti 1692
La teniamo in garage e la guardiamo. :laugh:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314649

  • instarvega
  • Avatar di instarvega
  • Offline
  • Messaggi: 30
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Record Monza ha scritto:
Rischi di farti più male che bene, se pensi ai sedili della 500 e ai possibili colpi di frusta

Nell'altra discussione in argomento, che avevo segnalato dove ero intervenuto per la prima volta in tema di cinture di sicurezza, ho fatto riferimento proprio alla problematica "colpo di frusta" rispetto all'assenza di poggiatesta accennando ad una soluzione.
In merito a ciò ed al montaggio di (sedili con) poggiatesta ci sono altre discussioni sul forum, che ho visto.
A parte modifiche ai sedili originali, che eviterei, una possibilità è data dal ricorrere ai sedili della 126 (strutturalmente identici a quelli della 500, pertanto non richiedono modifiche a guide e slitte) negli allestimenti - più recenti - che prevedevano i poggiatesta, specialmente quelli con poggiatesta imbottiti - e non "ad anello" di plastica semirigida - che si prestano ad essere rifoderati per rispettare lo stesso stile del resto della tappezzeria.
Usare i sedili della 126 espone però a 2 problemi:
1) la solita problematica dell'acquisto di usato e relativi rischi e restauro nonchè comunque rifoderatura (i sedili della 126 con poggiatesta erano in ogni caso in stoffa) che comporta i suoi costi aggiuntivi;
2) essendo strutturalmente identici a quelli della 500 hanno lo schienale che termina ben sotto le spalle di una corporatura oggi media (come la mia che sono alto 1mt80cm) e perciò lo stesso poggiatesta finisce troppo al di sotto del capo rispetto alla protezione che dovrebbe dare (almeno così mi pare).
Allora si prospetta come preferibile un'altra soluzione: ricorrere a sedili di odierna fattura che ripropongono le classiche linee di dotazioni speciali - sportive - dell'epoca, come i c.d. "Fusina" (ancora non ho capito se Fusina è il creratore, stilista o fabbrica...) che già da altri membri del forum sono stati indicati come idonei al duplice scopo di offrire un giusto poggiatesta e rispettare lo stile d'epoca.

Personalmente sto considerando di AGGIUNGERE una coppia di sedili "tipo Fusina", nel senso di conservare gli originali da montare in occasioni speciali ed usare quelli nuovi nella quotidianità, preoccupandomi di assicurarmi che si possano allestire in modo che siano anche essi ribaltabili per l'accesso al sedile posteriore (data la loro forma la reclinabilità è invece irrilevante).
Chi li fabbrica e chi li vende dichiara esplicitamente che sono adatti ad auto d'epoca e specialmente alla 500, ma io suppongo che si debbano appositamente dotare di slitte adeguate e sospetto che la loro conformazione con poggiatesta crei un ingombro che provochi ostacolo al ribaltamento (il poggiatesta potrebbe battere sul tettuccio).

In giro si trovano comunemente "sedili tipo Fusina" del genere come questi


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



che però costano un accidente (intorno ai 500 euro la coppia).

Di recente però ho trovato un'azienda artigianale su Modena che produce sedili sportivi per auto ed altri accessori e che vende suoi "sedili tipo Fusina" dichiarati adatti alla 500 ad un prezzo più abbordabile (circa 250 euro la coppia), mi indirizzerei pertanto su questi


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



però devo ancora consultarli per sincerarmi della problematica delle slitte e del ribaltamento ma in questi giorni non riesco a contattarli sul loro numero cellulare (forse staranno in vacanza dato il periodo Natalizio!).

Spero bene... Ciao. :)

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314650

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 11647
  • Ringraziamenti ricevuti 9724
Siamo abbastanza OT per scrivere di sedili in una discussione che tratta di cinture, pur essendo componenti correlati secondo me converrebbe aprire una discussione dedicata.

Aggiungo solo due cose:

ti presento Roberto Fusina, pilota e produttore di accessori per auto da corsa negli anni 60


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


e la sua 595 Abarth


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



:)

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

in caso di dubbio..........dai gas!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #314655

  • instarvega
  • Avatar di instarvega
  • Offline
  • Messaggi: 30
  • Ringraziamenti ricevuti 10
drago500 ha scritto:
Siamo abbastanza OT per scrivere di sedili in una discussione che tratta di cinture, pur essendo componenti correlati secondo me converrebbe aprire una discussione dedicata.

Aggiungo solo due cose:

ti presento Roberto Fusina, pilota e produttore di accessori per auto da corsa negli anni 60


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


e la sua 595 Abarth


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



:)

Non era mia intenzione sviluppare qui una conversazione sui sedili: come dissi, ne feci accenno in altra discussione sulle cinture di sicurezza proprio perchè sono ben consapevole che tali cinture devono essere assolutamente abbinate a sedili adatti, e pertanto ho voluto richiamare qui alcune osservazioni in proposito, poichè l'appunto di Record Monza avrebbe potuto suggestionare molti nel senso di trascurare del tutto l'uso delle cinture, una cosa che mi pare sconsigliabile dato che con i mezzi oggi a disposizione è possibile apportare modifiche reversibili - vale anche per le stesse cinture con avvolgitore applicate mediante staffa - che non inficiano in sè l'autenticità e la storicità della 500.

In effetti l'"argomento cinture di sicurezza" è comunque intimamente legato all'"argomento sedili", anche se poi nel particolare è bene dedicare a ciascuno una discussione separata (cosa che potrei fare quando avrò i sedili aggiuntivi... e che mi riservo di fare inoltre per il restauro delle targhe che ho eseguito con discreto successo, solo ora mi manca il tempo per scrivere ed illustrare fotograficamente tutto :ermm: ).

Ti ringrazio moltissimo per le informazioni su Roberto Fusina ed ancor più per la relativa documentazione fotografica: grazie ad essa sto avendo una certa rassicurazione nel senso che potrà essere possibile conservare la ribaltabilità con quei modelli. :)
E mi sarà anche possibile smentire l'amico che mi accusa di snaturare la 500 così! :cheer:

P.S.: Stavolta, però, l'OT non è per causa mia! :laugh:

Ciao :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: drago500

Re:Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 3 Settimane fa #315033

  • Rbx88
  • Avatar di Rbx88
  • Offline
  • Messaggi: 52
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Bene, vedo che ho alimentato una bella discussione e sono contento che possa essere di aiuto a qualcuno su futuri acquisti. Dopo oramai un po’ di tempo che sto usando le nuove cinture posso dire di essere pienamente soddisfatto del risultato. Scorrono molto bene, sono pratiche e veloci.
Vi segnalo anche due difetti:
-come vi dicevo son troppo lunghe quindi rimangono leggermente lente quando non indossate.
-avendo il fissaggio dell’archetto superiore in posizione più bassa rispetto alla spalla del guidatore sono un po’ scomode da cercare con la mano.... ma una volta fatta l’abitudine non ci si fa più caso.

Entro fine mese provvederò anche a fare la revisione e vi dirò l’esito della revisione e chiederò informazioni dettagliate sulla normativa.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Andrea.Effe1965

Re:Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 2 Settimane fa #315505

  • Rbx88
  • Avatar di Rbx88
  • Offline
  • Messaggi: 52
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Vi aggiorno sulla situazione:
Revisione fatta e passata senza alcun sguardo dettagliato alle cinture quindi... boh io vado tranquillo.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Andrea.Effe1965

Re:Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 2 Settimane fa #315527

  • Ginoesse
  • Avatar di Ginoesse
  • Offline
  • Messaggi: 63
  • Ringraziamenti ricevuti 22
Buonasera, se vi può interessare:
Messaggio della Polizia di Stato:
La direttiva comunitaria 76/115/CEE recepita con D.M. 26.2.1976 ha introdotto l'obbligo di dotare le autovetture (categoria M1) omologate dal 1.1.1978 di ancoraggi per le cinture di sicurezza sia nei posti anteriori che in quelli posteriori. Il Ministero dei Trasporti con nota n.B053/2000/MOT del 22.6.2000 ha chiarito che l'obbligo di installare le cinture di sicurezza, sia nei posti anteriori che in quelli posteriori, riguarda i veicoli appartenenti alla categoria M1 immatricolati dal 15.6.1976 e muniti sin dall'origine di appositi ancoraggi. Pertanto tutti i proprietari di veicoli immatricolati prima del 1976 non sono obbligati all'installazione e, conseguentemente, all'uso dei sistemi di ritenuta. Allo stesso modo non sono soggetti ad alcun obbligo coloro che hanno veicoli immatricolati dopo il 1976 ma sulla base di omologazioni antecedenti il 1976 e sui veicoli non siano presenti gli appositi punti di attacco sin dall'origine.
Circa il trasporto di bambini sul sedile posteriore di autovetture prive di cinture di sicurezza, dunque senza la possibilità di fare uso di sistemi di ritenuta, ai sensi dell'art.172 c.d.s. tale trasporto è lecito, a condizione che i bambini abbiano raggiunto i tre anni di età, pertanto i bambini possono prendere posto sul sedile posteriore della Fiat 500, mentre potranno utilizzare quello anteriore lato passeggero solo al raggiungimento della statura di cm 150.
:QUI: trovate una risposta dell'Ufficio della Motorizzazione, che conferma quanto riportato sopra.

Circolare Ministero Trasporti sui dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1. (23/06/00)
Come già comunicatovi precedentemente il Dipartimento dei Trasporti Terrestri ribadisce con circolare del 22.6.2000 (pubblicata di seguito) l'obbligatorietà dei dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1.

In essa si conferma che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori; per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a far data dal 15.6.1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate o nella Direttiva relativa agli ancoraggi (dalla 76/115/CEE alla 96/38/CEE), ed ai dispositivi di ritenuta (dalla 77/541/CEE alla 96/36/CEE); o nel Regolamento ECE/ONU n° 14 "Prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli per quanto riguarda gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle autovetture", entrato in vigore in Italia il 15.6.1976 (circolare D.G. n° 76/77 del 9.12.1977.



MINISTERO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI
Unità di gestione motorizzazione e sicurezza del trasporto terrestre Segreteria Tecnica
CIRCOLARE N. B53/2000/MOT
Prot. n. 0604/UT27/CG(C)
Roma, 22 giugno 2000
OGGETTO: Dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1

Alcuni Uffici periferici del Dipartimento ed Operatori ex articolo 80 Codice della Strada ripropongono la questione concernente l'obbligatorietà dell'applicazione dei dispositivi di ritenuta e di protezione, per gli autoveicoli della categoria M1, con riferimento alle verifiche da effettuare in sede di revisione.


Come è noto, tali veicoli, ai sensi dell'articolo 72, comma 2 del Codice della Strada, debbono essere equipaggiati con dispositivi di ritenuta se "predisposti sin dall'origine con gli specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate, per ciascuna categoria di veicoli, con decreto del Ministro dei trasporti".


Tali caratteristiche non hanno potuto essere indicate in un decreto da emanarsi secondo le disposizioni transitorie di cui all'articolo 232 del Codice della Strada, in quanto, com'è noto, la materia di specie è in regime di armonizzazione obbligatoria; esse sono invece contenute nei decreti di recepimento nell'ordinamento nazionale delle specifiche direttive comunitarie.


Alla luce di quanto sopra, non sembrano sussistere motivi ostativi alla piena applicazione del disposto dell'articolo 72, comma 2, del Codice della Strada espressi nella circolare D.C. IV n. D.G. n. 271/93 del 30 novembre 1993, dal momento che le caratteristiche cui il medesimo articolo fa riferimento sono quelle contenute: o nelle Direttive relative agli ancoraggi (dalla 76/541/CEE alla 96/36/CEE); o nel Regolamento ECE/ONU n. 14 "Prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli per quanto riguarda gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle autovetture" entrato in vigore in Italia il 15 giugno 1976 (Circolare D.G. n. 76/77 del 9 dicembre 1977).


Si conferma, pertanto, che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori, per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a far data dal 15 giugno 1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco.


Si intendono abrogate le Circolari ministeriali D.G. n. 152/88 del 30 settembre 1988 e n. D.G. n. 271/93 del 30 novembre 1993, nonché le disposizioni in difformità a qualsiasi titolo emanate.

IL DIRETTORE DELL'UNITA' DI GESTIONE
Dott. Ing. Ciro Esposito
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: gi.ma

Re:Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 2 Settimane fa #315532

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Admin Offline
  • Messaggi: 19972
  • Ringraziamenti ricevuti 15180
Grazie Ginoesse, se non erro è quanto riportato nella nostra Home e nel topic
www.500clubitalia.it/forum/36-legislazio...74-leggi-e-normative
Creato appositamente per evidenziare leggi e normative, o vi è qualche aggiornamento?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 2 Settimane fa #315616

  • Rbx88
  • Avatar di Rbx88
  • Offline
  • Messaggi: 52
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Chiamando la polizia stradale per telefono non sono riusciti a dirmi la norma esatta del codice della strada... boh
Lunedì provo a sentire a che la motorizzazione se effettivamente si ha l'obbligo di indossare o meno le cinture

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 1 Settimana fa #315645

  • pedranajones
  • Avatar di pedranajones
  • Offline
  • Venustus et audax
  • Messaggi: 294
  • Ringraziamenti ricevuti 99
Per la chiamata in motorizzazione (se hanno velocità e disponibilità come nella mia città...)ti faccio gli auguri....
Se ti rispondono... B)
Ci sono cose che cambiano col tempo...
E cose che il tempo non cambia mai.....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Montaggio Cinture Sicurezza Autoavvolgenti 4 Mesi 1 Settimana fa #315837

  • instarvega
  • Avatar di instarvega
  • Offline
  • Messaggi: 30
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Scusate, ma non mi pare sussistano ancora dubbi riguardo alla normativa vigente per le auto storiche - o semplicemente "vecchie" - in merito all'obbligo di installazione e uso delle cinture di sicurezza: l'installazione è obbligatoria per tutte le auto immatricolate dall'anno - vado a memoria: verificate - 1976, che sono (dovrebbero...) essere tutte predisposte, per cui le auto antecedenti non hanno tale obbligo (come accade per la 500: prodotta fino al 1975, anche se da un certo anno di produzione aveva predisposizione, comunque predisposizione limitata alle cinture non autoavvolgenti); nel momento in cui si installano le cinture di sicurezza, per obbligo o per scelta facoltativa, diventa obbligatorio l'usarle (per questo è buona cosa per la 500 o non installarle affatto o installarle insieme a sedili con poggiatesta onde parare eventuali "colpi di frusta").
Semplicemente è così a norma di legge.
Ciao. :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: meury, gi.ma, williams, Andrea.Effe1965, Daderace
Tempo creazione pagina: 0.156 secondi

Fiat 500 Club Italia

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo