500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: blocchetto accensione surriscalda

blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159368

  • ciccioo1977
  • Avatar di ciccioo1977 Autore della discussione
ciao a tutti, ho un piccolo problema con il mio cinquino, se cammino con le luci anabbaglianti accese, quando spengo la macchina e tolgo la chiave dal quadro, la stessa è molto calda, da cosa può dipendere? Come rimediare a ciò senza dover sostituire il blocchetto di accensione che è originale del 65 con ancora la sua chiave Fiat? Il problema non si verifica se cammino con le luci di posizione.
Grazie a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159369

  • Fra88
  • Avatar di Fra88
  • Offline
  • Messaggi: 510
  • Ringraziamenti ricevuti 47
ciccioo1977 anche io avevo il tuo stesso problema qualche mese fa...ho una delle prime F che monta ancora particolari della D...
purtroppo il problema più grande è che all'epoca non veniva calcolata molto la sezione dei fili e quanta portata avesse un componente...aggiungici che oramai i componenti hanno alle spalle una carriera di oltre 40 anni...
L'unica soluzione possibile per ovviare a questo problema è installare n° 2 relè che puoi posizionare dove vorrai per le luci anabbaglianti e abbaglianti...di modo che la corrente passi direttamente dai relè e non dal blocchetto. Quest ultimo funzionerà solamente come consenso e non dovrà subire quello che stress che ora come ora potrebbe farlo cedere...
Oltre al vantaggio di preservare tutti i componenti potrai anche vederci molto meglio in quanto la corrente sarà dedicata interamente ai fari e non dovrà fare giri per tutto il circuito della macchina...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500 F
Anno 1966
Bianco 233
Ultima modifica: da Fra88.

Re: blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159417

  • ciccioo1977
  • Avatar di ciccioo1977 Autore della discussione
grazie fra88, non sapevo che anche la tua fosse una prima f come la mia..effettivamente anche sulla mia ci sono molti particolari della D, anche la tua è una 8 bulloni?
Tornando a noi,proprio stamattina sono passato dall'elettrauto il quale mi ha detto la stessa cosa..l'impianto elettrico è ancora il suo originale, bisogna almeno dare una pulita ed una sistematina e come detto da te montare un relè..a breve provvederò, per il momento spero non si bruci il blocchettino e mi lasci a piedi..magari cerco di camminare il + possibile con le luci di posizione e alternare con gli anabbaglianti..la macchina per ora mi serve e la sto usando giornalmente

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159434

  • luciano 62
  • Avatar di luciano 62
  • Offline
  • le mie passioni la 500 e la guzzi zigolo .....
  • Messaggi: 67
  • Ringraziamenti ricevuti 1

Fra88 ha scritto: ciccioo1977 anche io avevo il tuo stesso problema qualche mese fa...ho una delle prime F che monta ancora particolari della D...
purtroppo il problema più grande è che all'epoca non veniva calcolata molto la sezione dei fili e quanta portata avesse un componente...aggiungici che oramai i componenti hanno alle spalle una carriera di oltre 40 anni...
L'unica soluzione possibile per ovviare a questo problema è installare n° 2 relè che puoi posizionare dove vorrai per le luci anabbaglianti e abbaglianti...di modo che la corrente passi direttamente dai relè e non dal blocchetto. Quest ultimo funzionerà solamente come consenso e non dovrà subire quello che stress che ora come ora potrebbe farlo cedere...
Oltre al vantaggio di preservare tutti i componenti potrai anche vederci molto meglio in quanto la corrente sarà dedicata interamente ai fari e non dovrà fare giri per tutto il circuito della macchina...


quello che ai detto mi aiutera molto x le luci mi chiedevo se potresti fare uno schema x i collegamenti dei fili o delle foto

x ciccio , io il blocchetto x la chiave lo cambiato 3 settimane fa finalmente o smesso di scottarmi la mano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159440

  • Fra88
  • Avatar di Fra88
  • Offline
  • Messaggi: 510
  • Ringraziamenti ricevuti 47
ciccio: cerca di camminare per lo più con le posizioni...se accendi gli abbaglianti avrai lo stesso problema degli anabbaglianti...
servono due relè appunto per i due tipi di luce...e vedrai poi che luce che ti fanno le lampadine a cipolla...

luciano: il collegamento è molto semplice...devi mandare il positivo diretto ai relè dalla batteria...il negativo viene interrotto dalla leva del devioluci che da il consenso all'accensione...dopo non ti resta che interporti tra la linea dei fari di modo che quel filo che faceva accendere le luci andrà comandato dai due poli restanti che ci sono a bordo del relè...
non so se mi sono spiegato...spero di si

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500 F
Anno 1966
Bianco 233

Re: blocchetto accensione surriscalda 7 Anni 3 Mesi fa #159458

  • ciccioo1977
  • Avatar di ciccioo1977 Autore della discussione
grazie!! il mio problema non è scottarmi la mano non è che si surriscalda a questi livelli..è tiepido..la mia paura è che si bruci mentre sono in marcia e resti x strada

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: blocchetto accensione surriscalda 4 Settimane 2 Giorni fa #353725

  • Fabio78
  • Avatar di Fabio78
  • Offline
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Cercando nel forum ho visto questa discussione anche la 500 giardiniera su base D ha questo problema , non volevo cambiare il blocco chiave e volevo fare la modifica con i relè ma che tipo di relè servono ? E se possibile anche uno schema per fare il collegamento.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Fabio78. Motivo: Non ho messola spunta per la notifica

Re: blocchetto accensione surriscalda 3 Settimane 4 Giorni fa #353972

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1782
  • Ringraziamenti ricevuti 1131
Ciao Fabio, visto che hai una D, modello già particolare, ti consiglierei di fare una modifica meno invasiva possibile... quindi metterei sotto relè solo gli anabbaglianti. Per fare ciò, ti basta un relè a doppia uscita, 5 piedini in totale. La dicitura che trovi vicino ai piedini del relè è 85, 86, due 87, ed un 30. I due 87 sono le uscite, il 30 è l'alimentazione, l'85 e l'86 sono i piedini che eccitano il relè. Il collegamento si fa in questo modo: l'85 lo colleghi a massa e all'86 devi collegare il filo che alimentava le lampadine (puoi decidere tu dove ti sembra più comodo o meno invasivo prenderlo), e riguardo a questi due piedini, puoi tranquillamente invertirli (nel senso che puoi mettere l'86 a massa e collegare l'alimentazione all'85). In questa situazione puoi già verificare il funzionamento del relè, che dovrà ticchettare tutte le volte che accenderai e spegnerai gli anabbaglianti. Ora dovrai collegare il piedino 30 alla batteria, posdibilmente interponendo un portafusibili con un fusibile da 10 ampere, più che sufficiente come potenza, che proteggerà l'impianto. Infine potrai collegare i due 87 ai due fari. In questo modo, l'impianto originale non alimenterà più le lampadine, ma solo il relè, che richiede pochissima corrente, quindi non scalderà più nulla.
Nel caso volessi diminuire anche il carico degli abbaglianti, dovrai fare lo stesso impianto anche per loro.
Spero di esser stato chiaro e buon lavoro!
Ringraziano per il messaggio: Andrea.Effe1965

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: blocchetto accensione surriscalda 3 Settimane 4 Giorni fa #353980

  • Abarthista
  • Avatar di Abarthista
  • Offline
  • Messaggi: 583
  • Ringraziamenti ricevuti 234

Daderace ha scritto: Ciao Fabio, visto che hai una D, modello già particolare, ti consiglierei di fare una modifica meno invasiva possibile... quindi metterei sotto relè solo gli anabbaglianti. Per fare ciò, ti basta un relè a doppia uscita, 5 piedini in totale. La dicitura che trovi vicino ai piedini del relè è 85, 86, due 87, ed un 30. I due 87 sono le uscite, il 30 è l'alimentazione, l'85 e l'86 sono i piedini che eccitano il relè. Il collegamento si fa in questo modo: l'85 lo colleghi a massa e all'86 devi collegare il filo che alimentava le lampadine (puoi decidere tu dove ti sembra più comodo o meno invasivo prenderlo), e riguardo a questi due piedini, puoi tranquillamente invertirli (nel senso che puoi mettere l'86 a massa e collegare l'alimentazione all'85). In questa situazione puoi già verificare il funzionamento del relè, che dovrà ticchettare tutte le volte che accenderai e spegnerai gli anabbaglianti. Ora dovrai collegare il piedino 30 alla batteria, posdibilmente interponendo un portafusibili con un fusibile da 10 ampere, più che sufficiente come potenza, che proteggerà l'impianto. Infine potrai collegare i due 87 ai due fari. In questo modo, l'impianto originale non alimenterà più le lampadine, ma solo il relè, che richiede pochissima corrente, quindi non scalderà più nulla.

Nel caso volessi diminuire anche il carico degli abbaglianti, dovrai fare lo stesso impianto anche per loro.
Spero di esser stato chiaro e buon lavoro!

. Più chiaro di così non si può.
Ringraziano per il messaggio: Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.234 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!