500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Procedura restauro cerchi epoca alluminio

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 9 Mesi fa #185268

  • Fra88
  • Avatar di Fra88 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 510
  • Ringraziamenti ricevuti 47
Ciao ragazzi ho comprato da poco dei cerchi dell'epoca in alluminio e chiedevo a voi come procedere prima di verniciarli...hanno in alcuni punti un po di ossidatura e uno strato di fondo sembrerebbe...come posso fare per riportarli a zero?
Ad esempio su alcuni punti come per esempio la piccola data di produzione in rilievo c'è il fondo...come lo elimino? Con il diluente?
Spero possiate aiutarmi
Grazie ancora

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500 F
Anno 1966
Bianco 233

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 9 Mesi fa #185634

  • Panzer1964
  • Avatar di Panzer1964
  • Offline
  • Sa"N"remo in 500
  • Messaggi: 1135
  • Ringraziamenti ricevuti 92
Una buona sabbiatura è la base di un perfetto restauro!! Elimini ogni residuo presente sul cerchio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 9 Mesi fa #185638

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 14310
  • Ringraziamenti ricevuti 11556
Concordo con quanto scritto da Panzer1964.
Io farò lo stesso con i miei,che pur essendo in lamiera,sono impossibili da pulire con altre metodologie per via dei mille interstizi e fessure che hanno.
:)
Ringraziano per il messaggio: Panzer1964

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 8 Mesi fa #185691

  • Fra88
  • Avatar di Fra88 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 510
  • Ringraziamenti ricevuti 47
anche io avevo pensato alla sabbiatura...ma ci sono alcuni punti dove ci sono delle scritte in rilievo come la data di produzione e il nome del cerchio...cosi non andrei a cancellarle asportando troppo materiale?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500 F
Anno 1966
Bianco 233
Ultima modifica: da Fra88.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 8 Mesi fa #185708

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 14310
  • Ringraziamenti ricevuti 11556
Fondamentale è affidarsi ad una persona qualificata ed esperta,altrimenti i rischi ci sono.
Io non sapendone nulla, ho chiesto al carrozziere che effettua i lavori sulla mia macchina,e lui mi ha detto che sono molto importanti il tipo di sabbia usata,la pressione con cui viene sparata che differisce in funzione del materiale da trattare(legno,mattoni,ferro,alluminio,ecc.)ed infine la manualità di chi opera,infatti lui pur essendo capace preferisce rivolgersi ad una ditta specializzata.
:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 8 Mesi fa #185721

  • minitommy
  • Avatar di minitommy
  • Offline
  • Messaggi: 155
  • Ringraziamenti ricevuti 72
Quando io quando mi ero informato sui cerchi al magnesio che avevo acquistato mi è stato detto che erano molto delicati da trattare e addirittura avevano una scadenza. Magari non è il tuo caso, ma fai attenzione con i prodotti diluenti.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 8 Mesi fa #185936

  • Panzer1964
  • Avatar di Panzer1964
  • Offline
  • Sa"N"remo in 500
  • Messaggi: 1135
  • Ringraziamenti ricevuti 92

Fra88 ha scritto: anche io avevo pensato alla sabbiatura...ma ci sono alcuni punti dove ci sono delle scritte in rilievo come la data di produzione e il nome del cerchio...cosi non andrei a cancellarle asportando troppo materiale?


Assolutamente no...la sabbiatura toglie solo la vernice in quanto fatta ad aria compressa non con un flessibile che rasa tutto!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 6 Anni 8 Mesi fa #187516

  • pinolaura
  • Avatar di pinolaura
  • Offline
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Scusate io leggevo in giro dell'elettrolisi per pulire i cerchi fatta a 12V con aggiunta di soda caustica

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287101

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176
Salve a tutti! Riprendo questo vecchio topic perchè oggi ho fatto una pazzia, contagiato da un amico cinquecentista che frequenta questo forum (mannaggia a te...te possino.... :laugh: :laugh: :laugh: ).
Ho comprato quattro cerchi BWA per la mia R. I cerchi sono perfettamente dritti, provati sull'equilibratrice, non hanno ammaccature tranne qualche leggerissimo segno sui bordi (pochissimi e molto leggeri) ma necessitano di un bel restauro, la verniciatura è in pessime condizioni, in molti punti si è alzata, in altri c'è un doppio strato "fai da te", e altrove ci sono segni di ossidazione. In più, le coppette sono state verniciate completamente di rosso.
Ora, io ammetto che in questo campo sono ignorante. Spesso mi sono fatto avanti per aiutare chi era in difficoltà o aveva semplicemente bisogno di qualche consiglio nel campo meccanico, ma ora mi trovo dall'altra parte della barriccata ed ho bisogno di Voi esperti in restauri, per recuperare al meglio questi cerchi e realizzare il desiderio di montare questi BWA.
Come ben saprete, questi cerchi sono in lega di magnesio, quindi non so se si possano sabbiare o sia meglio intervenire con altri mezzi per la sverniciatura...
Una volta risolto il problema sverniciatura, per la verniciatura ho già un riferimento, una ditta nella mia zona, che li vernicerebbe a polvere. Devo solo informarmi se si preoccupano solo della verniciatura o se danno prima un fondo protettivo...
Spero possiate aituarmi con più consigli possibili. Allego anche alcune foto per rendere l'idea delle condizioni dei cerchi e delle coppette.
Grazie in anticipo a chi mi aiuterà ;)






Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287115

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Offline
  • Messaggi: 20553
  • Ringraziamenti ricevuti 16329
Non riesco ad immaginare a chi ti riferisca... :laugh: :laugh: :laugh:
Buon lavoro Davide. ;)

Questo è l'effetto che fanno.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: williams, Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da gi.ma. Motivo: file

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287118

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 14310
  • Ringraziamenti ricevuti 11556
Ciao Davide, complimentoni per l'acquisto, i BWA sono cerchi particolari, corsaioli ed eleganti allo stesso tempo.
I tuoi hanno pure le coppette originali in alluminio, introvabili.
Se fossi in te curerei quelle, lasciando fare la preparazione dei cerchi a chi poi effettuerà la verniciatura.
So che molti verniciatori preferiscono trattare i pezzi dall' inizio del processo fino alla fine, magari anche la ditta a cui intendi rivolgerti, dovrai solo informarli del fatto che i cerchi sono in lega di magnesio.

Li hai presi a Pavia?

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Re: Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287127

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176

gi.ma ha scritto: Non riesco ad immaginare a chi ti riferisca... :laugh: :laugh: :laugh:
Buon lavoro Davide. ;)

Questo è l'effetto che fanno.


:woohoo: :woohoo: :woohoo: :huh: :huh: :huh: E CONTINUA A GIRARE IL COLTELLO NELLA CARNE APERTA E SANGUINANTE! MANNAGGIA A TE :laugh: :laugh: :laugh: :laugh:

Ciao Drago, concordo con te sulle coppette, sono le sue originali e per avere 45 anni, non sono male (i cerchi sono del '71). Anch'io pensavo di recuperarle, con un bel po' di pazienza è possibile. Oggi ho iniziato ad applicare dello sverniciatore chimico per rimuovere tutto quel rosso. Quando saranno a metallo, pensavo di metterle in lavatrice ad ultrasuoni con una soluzione di anticalcare per rimuovere l'ossido. A quel punto dovrebbe bastare un applicazione a pennello stile modellista ove necessario, una passata con carta seppia per ravvivare la superficie a vista e una mano di protettivo finale. Come vedi non sono le coppette a spaventarmi...ma i cerchi un po' di timore me lo danno. Voglio un risultato ottimale per non avere sorprese e pensieri di dover rifare il lavoro...ho letto in giro che tutti sconsigliano la sabbiatura, e molti consigliano un trattamento per evitare l'ossidazione e la successiva verniciatura a polvere. Trovare chi ti faccia il trattamento corretto è un'impresa...e a questo punto non so se sia meglio metter nuovamente mano al portafogli ed affidarsi ad una ditta esperta...sono combattuto, proprio perchè sono cerchi particolari e sempre più difficili da reperire...ed è quasi impossibile trovarli in condizioni perfette...
Comunque si, arrivano da Pavia provincia, immagino che il tuo impeccabile fiuto li avesse già notati da un po' :laugh: :laugh: :laugh: . Tempo fa ne avevo trovati una serie a Feltre, nel Veneto, alla stessa cifra, nelle stesse condizioni ma senza coppette, e la mia incertezza me li aveva fatti perdere....ora mi sono buttato, il venditore me li ha portati a casa, sono completi, perfettamente dritti e con solo qualche leggerissima sfregatura sul bordo di due cerchi (si elimina con una passata di carta verto fine). Forse li ho pagati cari...non so se ho fatto l'affare io...forse di più chi li ha venduti...ma mi sembra che più si va avanti con il tempo e più rimane la rumenta...in fondo, chi intraprende la strada del restauro ben fatto non li vende per recuperare la metà dei soldi che ha speso...
Comunque rimango in attesa di consigli ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287128

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 14310
  • Ringraziamenti ricevuti 11556
Li hai pagati poco. :like
Chi te li ha venduti non aveva ben chiaro il valore di questi cerchi, solo le coppette valgono metà di quello che hai speso.
Il procedimento per il recupero dei coprimozzi è corretto, con un pò di pazienza otterrai un ottimo risultato.
Per i cerchi secondo me vale la pena affidarli a persone competenti, la verniciatura a polvere impone una preparazione ottimale delle superfici.
Tempo fa restaurai un set di ruote in lamiera, optai per la micropallinatura con sfere di vetro per poi passare tutto ad una ditta specializzata, che raddrizzò le verniciò a polvere.

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287164

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Offline
  • Messaggi: 20553
  • Ringraziamenti ricevuti 16329

;)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287169

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176
Grazie per il sostegno Drago :) . Il solo fatto che un'esperto di accessoristica come te mi dica che non ho preso una cantonata ma, al contrario, sostieni che abbia fatto un affare, mi rincuora molto. Grazie di cuore.
Anch'io, prima di iniziare ad informarmi, pensavo alla micropallinatura. Ho un cliente che ha un'officina prototipale e ha una piccola (ma sufficientemente grande) stazione di pallinatura regolata per essere meno invasiva possibile; figurati che la usa sulla plastica per eliminare le eventuali bave di lavorazione e uniformare la finitura e nonostante ciò i pezzi rimangono in misura. Quindi dev'essere molto leggera. Subito pensavo di chiedere il suo aiuto o almeno di poter usare la stazione, e, visto che siamo in amicizia, non mi costerebbe nulla. Però non vorrei fare danni, vista la lega particolare di questi cerchi. Infatti ho letto di una ditta specializzata che dichiara di non usare ne sabbiatrici ne pallinatrici, ma interviene chimicamente, per salvaguardare il metallo e non rovinare spigoli vivi e scritte eventualmente presenti (la sabbiatura infatti tende ad arrotondare gli spigoli perchè è per forza di cose abrasiva...). Avevo anche pensato alla sverniciatura ad acqua...sta prendendo piede e dicono che sulle lamiere delle auto d'epoca sia particolarmente "gentile" e rimuove solo vernice ed eventuali ossidazioni... In ogni caso, però, rimane il fatto che è praticamente necessario passare nelle mani di un esperto per i trattamenti antiossidanti e verniciatura a polvere se si vuole un risultato ottimale...diciamo che se c'era la possibilità di pulirli a metallo senza tribolare, fare danni e magari a costo zero, si eliminano dei passaggi e di conseguenza scendono i costi. Ma se il rischio è elevato, meglio arrendersi ed affidarsi ad un esperto...
Il mio obbiettivo era solo capire se qualcuno aveva avuto esperienze simili...
Oggi nel frattempo mi sono dedicato alle coppette. Lo sverniciatore chimico ha fatto gran parte del lavoro. Domani insisterò ancora e successivamente passerò alla lavatrice ad ultrasuoni. Al momento i risultati sono confortanti :) Prima di passare in lavatrice farò qualche scatto per documentare, casomai potesse aiutare qualcun altro ;)

Davide

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287170

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176
Grazie per la foto Gi.Ma.! L'hai pubblicata mentre scrivevo... ;) :)
Ora so come dovrà essere il risultato finale ;)

Davide

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287172

  • simocin500
  • Avatar di simocin500
  • Offline
  • Messaggi: 34
  • Ringraziamenti ricevuti 14
ciao,io ho gli stessi cerchi e li ho restaurati .li ho fatti sabbiare a pallinatura di vetro,fatti tornire ,dato sottofondo e verniciati colore oro abarth.i stemmi ,avendone solo uno,ho fatto la matrice e ne ho fatti nuovi in resina devo decidere come pitturarli.spero ti sia di aiuto


Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma, drago500, Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287182

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176
Grazie simoncin500! Ma che tipo di fondo hai usato? E la verniciatura è a polvere? Molto belli anche di questo colore, devo ammetterlo...sarei tentato, ma se devo investire del denaro, preferisco riportarli all'origine.
La soluzione delle coppette è valida. Ho comunque visto che le soluzioni sono molteplici. Si possono usare coppette di altro genere, fregi Abarth o Giannini o Fiat moderni. Il foro ha un diametro abbastanza comune. Dopo l'informazione dell'amico Drago riguardo alla reperibilità e ai prezzi, mi ritengo fortunato di averli trovati completi di coppette :laugh:
Vedo però che la tua coppetta ha anche l'alloro verniciato in rosso...strano, perchè nel fregio originale Fiat, se verniciato, era verde scuro...
Comunque sono molto belli i tuoi, simoncin500 :like :like :like

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Daderace.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 6 Mesi fa #287258

  • simocin500
  • Avatar di simocin500
  • Offline
  • Messaggi: 34
  • Ringraziamenti ricevuti 14
ciao Daderace,ho usato fondo epossidico,la verniciatura è fatta a spruzzo normale(no a forno).lo stemma è tutto rosso perchè sto facendo delle prove,avendo verniciato la 500L colore originale blu turchese ero tentato di verniciare l'alloro dello stemma dello stesso colore,proverò a fare una prova.sperando di esserti stato d'aiuto ti saluto. :like :like :like
Ringraziano per il messaggio: Daderace

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Procedura restauro cerchi epoca alluminio 3 Anni 5 Mesi fa #288405

  • Daderace
  • Avatar di Daderace
  • Offline
  • Messaggi: 1840
  • Ringraziamenti ricevuti 1176
Ciao a tutti, stamattina ho finalmente finito di eliminare i residui di vernice dalle coppette dei cerchi dopo continue applicazioni di sverniciatore e bagni in lavatrice ad ultrasuoni. Considerato che sono coppette che hanno 46 anni e hanno vissuto, direi che il risultato è soddisfacente.

Ora non resta che iniziare a colorare le parti in rosso ;)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma, williams, drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: meurywilliamsDaderace
Tempo creazione pagina: 0.119 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!