500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S?

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365254

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
Ciao a tutti, ho acquistato da poco una Fiat 500L del 72, come già descritto in altro topic.
secondo voi in queste condizioni di carrozzeria e motore passa l’esame per il C.R.S. dopo averla iscritta all’ASI, e nel caso richiedere in futuro la Targa Oro.
devo verificare con certezza il carburatore, è un problema?
a voi commenti, pareri e suggerimenti per passare l’esame.

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365255

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
altre foto

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365257

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
altre foto
ritargata e libretto non originale

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365258

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1014
  • Ringraziamenti ricevuti 1244
Come certamente sai, esaminare un’auto per ottenere il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica o il Certificato d’Identità (leggasi targa Oro) sono cose alquanto diverse.

Il primo si ottiene a seguito di valutazione fotografica il secondo previo materiale esame da parte di Commissari ASI che avviene nel corso di una sessione alla quale la vettura dovrà essere materialmente sottoposta.

Da quello che vedo, la macchina mi sembra abbastanza in ordine per ottenere il primo certificato mentre per quello d’Identità ci sarà bisogno di qualche piccolo intervento e in ogni caso sarà più chiaro di me uno dei nostri Commissari Tecnici cui spetterà il compito di stilare la prevista Relazione che inoltrerà ad ASI.
Se non sei iscritto al nostro Club, ti consiglio di farlo al più presto (peraltro ci sono attualmente condizioni di favore) e poi sottoporre a detti nostri Commissari queste e alter foto che farai.

Dall’esame di quanto hai postato ti segnalo ciò che ho notato:
- sicuramente andrà sistemato il vano autoradio rimettendo un apparecchio nell’apposito alloggiamento oppure sostituendo l’intero cruscotto:
- il tubo benzina che arriva alla Pompa AC deve essere telato nero e non trasparente verde;
- le manigliette interne chiudi porta non sono previste per il modello L (forse puoi lasciarle e in caso di esame positivo potresti trovare scritto sulle note del Certificato “Monta sulle portiere manigliette in plastica – accessori non di serie”;
- il carter motore necessita di una riverniciatura;
- mancano i due cappucci in gomma che chiudono i fori dove alloggiano le candele;
- un rappezzo alla selleria – fatto da un vero artigiano – non sarebbe male;
- le viti per il fissaggio della griglia posteriore non devono essere verniciate;
- manca l’adesivo sul contenitore del filtro aria;
- le coppette in plastica, di abbellimento delle maniglie apri-portiere devo essere cromate.

Non vedo foto del sotto-scocca; molti trascurano questo particolare ma sappi che deve essere in tinta vettura con la ciclistica in ordine, pulita, senza ruggine e dipinta di nero.

In bocca al lupo e se hai bisogno di altro, noi siamo qui per darti tutto il nostro sostegno.
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365259

  • riccardo.rabassini@gmail.com
  • Avatar di riccardo.rabassini@gmail.com
  • Offline
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 54
Anche la mia L del 71 ha le coppette delle maniglie apri porta nere, identiche a queste e le maniglie alza vetri dovrebbero essere in plastica nera
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da riccardo.rabassini@gmail.com.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365260

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1014
  • Ringraziamenti ricevuti 1244

riccardo.rabassini@gmail.com ha scritto: Anche la mia L del 71 ha le coppette delle maniglie apri porta nere, identiche a queste e le maniglie alza vetri dovrebbero essere in plastica nera


Ciao Riccardo,
da quanto ne so, le maniglie alzavetro che monta la 500 di "lelemanu" sono corrette in quanto dalla metà del 1971 questo tipo sostituisce le precedenti maniglie che erano in plastica nera (la mia - per esempio - immatricolata a giugno 1971 le ha in plastica nera in quanto venne prodotta nei mesi precedenti al giugno di quell'anno).
Per quanto attiene le coppette in plastica - non mi piace essere assolutista - ma per quanto a mia conoscenza queste sono state prodotte solo cromate e mai nere". Sei certo che le tue coppette sono di "primo impianto" ?
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365261

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15

Gens Orsina ha scritto: Come certamente sai, esaminare un’auto per ottenere il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica o il Certificato d’Identità (leggasi targa Oro) sono cose alquanto diverse.

Il primo si ottiene a seguito di valutazione fotografica il secondo previo materiale esame da parte di Commissari ASI che avviene nel corso di una sessione alla quale la vettura dovrà essere materialmente sottoposta.

Da quello che vedo, la macchina mi sembra abbastanza in ordine per ottenere il primo certificato mentre per quello d’Identità ci sarà bisogno di qualche piccolo intervento e in ogni caso sarà più chiaro di me uno dei nostri Commissari Tecnici cui spetterà il compito di stilare la prevista Relazione che inoltrerà ad ASI.
Se non sei iscritto al nostro Club, ti consiglio di farlo al più presto (peraltro ci sono attualmente condizioni di favore) e poi sottoporre a detti nostri Commissari queste e alter foto che farai.

Dall’esame di quanto hai postato ti segnalo ciò che ho notato:
- sicuramente andrà sistemato il vano autoradio rimettendo un apparecchio nell’apposito alloggiamento oppure sostituendo l’intero cruscotto:
- il tubo benzina che arriva alla Pompa AC deve essere telato nero e non trasparente verde;
- le manigliette interne chiudi porta non sono previste per il modello L (forse puoi lasciarle e in caso di esame positivo potresti trovare scritto sulle note del Certificato “Monta sulle portiere manigliette in plastica – accessori non di serie”;
- il carter motore necessita di una riverniciatura;
- mancano i due cappucci in gomma che chiudono i fori dove alloggiano le candele;
- un rappezzo alla selleria – fatto da un vero artigiano – non sarebbe male;
- le viti per il fissaggio della griglia posteriore non devono essere verniciate;
- manca l’adesivo sul contenitore del filtro aria;
- le coppette in plastica, di abbellimento delle maniglie apri-portiere devo essere cromate.

Non vedo foto del sotto-scocca; molti trascurano questo particolare ma sappi che deve essere in tinta vettura con la ciclistica in ordine, pulita, senza ruggine e dipinta di nero.

In bocca al lupo e se hai bisogno di altro, noi siamo qui per darti tutto il nostro sostegno.

Grazie infinite Gens Orsina
sei stato molto esaustivo, come altri utenti che mi hanno aiutato qui sul forum, come Drago e altri.
Era ed è Mia intestazione iscrivermi a questo Club, anche se non siete poi così vicini...
Cercherò di ripristinare il tutto prima dei dovuti esami.
a presto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365262

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15

Gens Orsina ha scritto:

riccardo.rabassini@gmail.com ha scritto: Anche la mia L del 71 ha le coppette delle maniglie apri porta nere, identiche a queste e le maniglie alza vetri dovrebbero essere in plastica nera

il mio dubbio ricade in particolare sul carburatore e sul collettore che lo unisce al filtro aria
<strong>Ciao Riccardo,</strong>
<strong>da quanto ne so, le maniglie alzavetro che monta la 500 di "lelemanu" sono corrette in quanto dalla metà del 1971 questo tipo sostituisce le precedenti maniglie che erano in plastica nera (la mia - per esempio - immatricolata a giugno 1971 le ha in plastica nera in quanto venne prodotta nei mesi precedenti al giugno di quell'anno).
Per quanto attiene le coppette in plastica - non mi piace essere assolutista - ma per quanto a mia conoscenza queste sono state prodotte solo cromate e mai nere". Sei certo che le tue coppette sono di "primo impianto" ?
</strong>

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365263

  • riccardo.rabassini@gmail.com
  • Avatar di riccardo.rabassini@gmail.com
  • Offline
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 54
In realtà è il contrario, cromate sulla prima serie, da giu 71 in plastica sulle successive, tanto da essere montate sulla R, al pari della leva apri porta posizionata in basso (fonte Fiat 500 l'utlitaria della libertà)
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365265

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1014
  • Ringraziamenti ricevuti 1244
Ciao Riccardo,
mi correggo e condivido ciò che hai scritto. Ma a questo punto mi sorge un dubbio: “lelemanu” dice che la sua 500 è del 1972 ma non sarà invece del 1971? (Chiedo a lui conferma).
Infatti, non solo monta la maniglieria in uso fino a metà 1971 - come giustamente da te fatto notare - ma anche i pannelli delle portiere anteriori sono della stessa epoca in quanto gli stessi “da metà 1971 perdono la cannellatura nella parte inferiore all’altezza della tasca portaoggetti, diventando lisci” (fonte “Fiat 500 l’utilitaria della libertà). Dalla foto i suoi pannelli hanno la cannellatura in tutta la loro superficie. Come sono i tuoi?
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365266

  • riccardo.rabassini@gmail.com
  • Avatar di riccardo.rabassini@gmail.com
  • Offline
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 54
Ciao Gens,
la mia L immatricolata nel Set 71, da che è arrivata in famiglia in Ott 93, ha sempre avuto i pannelli porta con le cannellature in uso fino al metà 71.. alla fine, come per tutte le modifiche introdotte, probabilmente non saranno entrate a regime allo stesso tempo.. ricordiamoci che dal 70 le 500 sono state prodotte in tre stabilimenti diversi, Torino, Desio e Termini Imerese... e ogni stabilimento avrà terminato le proprie giacenze prima di applicare le modifiche introdotte.La mia, nello specifico, è stata prodotta a Desio
Ringraziano per il messaggio: Gens Orsina, lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da riccardo.rabassini@gmail.com.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365269

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
innanzitutto vi ringrazio per la vostra attenzione e per la precisione nelle risposte.
Vi posso garantire la Mia 500L diventerà tale e quale a quando è uscita dalla fabbrica.
Purtroppo sono maniacale nelle cose a cui do interesse.

ecco qui la carta di circolazione 1972 e primi numeri di telaio.

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365270

  • riccardo.rabassini@gmail.com
  • Avatar di riccardo.rabassini@gmail.com
  • Offline
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 54
La tua 500 è stata prodotta a Termini Imerese (numero telaio che inizia per 6 produzione Desio, mentre 0, 1, 2, 3 Torino)
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365271

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 1014
  • Ringraziamenti ricevuti 1244
Dal numero ex targa MN 174XXXX e come riportato nelle tabelle targhe pubblicata in Internet possiamo avere la conferma che la tua bella 500 venne immatricolata nel 1972 (salvo che non avesse altra targa prima di questa).
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365273

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
bene dai, almeno siamo sicuri sull’anno di immatricolazione.

allora vi chiedo un ulteriore sforzo, poi mi metterò a lavoro io per fare i ripristini indicati.
Datemi conferma sulle borchiette apri porta, sui pannelli rivestimenti delle portiere è in ultimo ma non di importanza sul carburatore.
Pensate che quello munito sulla Mia 500 possa passare la prova CRS e Targa Oro ma quest’ultima non credo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365274

  • 500_Lucio
  • Avatar di 500_Lucio
  • Offline
  • Messaggi: 944
  • Ringraziamenti ricevuti 462
Io sulla mia L del 72 rimasta intonsa avevo:
- borchiette cromate e leve aprirporta nere
- maniglie alzavetro in plastica nera
- pannelli con le cannellature che si fermano all'altezza della tasca
- niente maniglie tiraporta

Il carburatore non mi sembra il Weber 26 IMB 10 proprio del modello ma il 28. Dai un'occhiata se riesci a vedere che sigla riporta il carburatore, sul fianco della vaschetta.
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da 500_Lucio.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365275

  • mimmof500
  • Avatar di mimmof500
  • Offline
  • 500 pronto intervento
  • Messaggi: 2211
  • Ringraziamenti ricevuti 590
aggiungerei una bella pulizia del vano anteriore per far sparire quei puntini di ruggine...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365277

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 14690
  • Ringraziamenti ricevuti 12038
Ieri suggerivo a Manuele di mettere le borchiette cromate, leggendo alcuni interventi però mi sta venendo qualche dubbio, siccome non sono esperto del modello Lusso vi chiedo:
come dovrebbero essere per un modello 1972?
Notavo poi una vite di fianco alla targhetta riepilogativa, a cosa serve?
Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365278

  • martnuccia
  • Avatar di martnuccia
  • Offline
  • Messaggi: 3554
  • Ringraziamenti ricevuti 2188
questa la configurazione per la l del 72



questa per quelle fino al 71



ovviamente senza maniglia tiraporta

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: lelemanu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da martnuccia. Motivo: foto

Fiat 500L del 1972. In queste condizioni può richiedere il C.R.S? 1 Mese 1 Settimana fa #365283

  • lelemanu
  • Avatar di lelemanu Autore della discussione
  • Offline
  • mai dire mai nella vita...
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 15
quindi ho tutto il contrario
procedo con il seguente cambio:

manovella finestrino da cromata a nera
maniglia apri porta da cromata a nera
borchietta maniglia apri porta da nera a cromata
maniglia chiudi porta assente

menomale che i ricambi costano poco, settimana prossima faccio spesa allora.

per il carburatore e raccordo dell’aria mi hanno sparato un bel po invece, per questo aspetto!

grazie ancora a tutti
siete fortissimi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da lelemanu. Motivo: grazie
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Moderatori: meuryfabio. n
Tempo creazione pagina: 0.154 secondi
popup 2020