Rivivere la propria infanzia - Forum 500 Club Italia
500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Rivivere la propria infanzia

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252490

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43











Salve a tutti sono Claudio, ho da qualche mese comprato una Fiat 500 L del gennaio 1970, con targhe e documenti originali. Come dicevo nel tipico di presentazione, sono un neofita del cinquino, ma con tanta passione verso la 500, anche perché mi ricorda tanto mio padre , che non c'è più, il quale ne ha possedute più di una, e su una di essa ho imparato all'età di 13/14 anni (ora ne ho 38) a guidare. Ho intenzione, anche seguendo i vostri preziosissimi consigli, di riportarla all'antica splendore, attenendomi quanto più possibile all'originalità del modello che posseggo. Grazie a tutti in anticipo per l'aiuto.

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252491

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Ci sarà da lavorare Claudio, ma abbiamo visto rinascere vetture messe molto peggio della tua.
Se provi a dare uno sguardo ai vari restauri noterai che non scrivo questo tanto per incoraggiarti ma con cognizione di causa.

I primi consigli che mi sento di darti sono di cercare di conservare tutto quello che puoi durante lo smontaggio, nonostante la grandissima varietà di ricambi disponibili è sempre preferibile adoperare pezzi originali dell' epoca, oltre al risparmio economico avrai pezzi di migliore qualità, il materiale riprodotto oggi è solitamente mediocre.
Nel frattempo cerca professionisti in grado di darti una mano per i lavori grossi, non ci si può improvvisare battilastra e verniciatori, servono esperienza e competenza, il rischio di fare errori è alto.
Vedere una 500 che torna a splendere è sempre bello, seguirò con interesse il tuo lavoro.
:)
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252492

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Grazie Drago, seguirò i tuoi consigli

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252494

  • jonatan
  • Avatar di jonatan
  • Offline
  • Messaggi: 1402
  • Ringraziamenti ricevuti 1029
Claudio, piano piano vedrai che ritornera' come nuova; ci vorra' tanta pazienza e sicuramente un bel po' di tempo e poi avrai tutto il tempo che vorrai per godertela.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252504

  • Andrea.Effe1965
  • Avatar di Andrea.Effe1965
  • Offline
  • Messaggi: 4848
  • Ringraziamenti ricevuti 2812
Drago ti ha consigliato per il meglio, l'unica cosa che mi sento di aggiungere è quella di documentare fotograficamente ogni fase dello smontaggio dei componenti, ti aiuterà in caso di dubbio nella fase di rimontaggio......
Ed un altro piccolo trucco che mi permetto di suggerirti è, quando smonti un componente, cercare se possibile di riavvitarvi sopra viti e bulloni che lo tengono, ti aiuterà a non smarrire nulla ed a rimontare i componenti con la bulloneria appropriata e.......buon lavoro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

"....quanno è giornata da piallo 'mberta, er vento t'arza pure la camicia......"

Il gruppo romano è folto e variegato ( in italiano variegato si presta ad un sacco di interpretazioni, lo vedrai!e sicuramente riuscirai ad inserirti in questo gruppo di pazzi........(da "I ROMANI secondo DRAGO500)
Ultima modifica: da Andrea.Effe1965. Motivo: errore di battitura

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252521

  • Ale74Pc
  • Avatar di Ale74Pc
  • Offline
  • Messaggi: 2671
  • Ringraziamenti ricevuti 2654
Ciao Claudio.
Aggiungo anch'io un paio di consigli oltre agli interventi di Andrea ed Alessandro.

Se ti occuperai dello smontaggio, procurati un bel quaderno o meglio agenda, dove appuntarti le varie fasi del lavoro. Annota la posizione dei vari pezzi e le sequenze di montaggio, aiutandoti anche con descrizioni specifiche; al momento sembra di ricordarsi tutto, ma a distanza di tempo è facile perdere l'orientamento...
Segna così i vari bulloni, rosette, staffe e quant'altro presente e la corretta sequenza d'assemblaggio.

Tutto il materiale proveniente dalla macchina cerca di depositarlo dentro dei contenitori di plastica (i cartoni tendono a rompersi col tempo) e con un certo criterio, dividendo (per es.) la meccanica dalle parti elettriche ecc..
Non esitare a contrassegnare i vari pezzi con delle etichette, e per le minuterie più piccole, barattoli in latta da chiudere con tappo.
Se poi arrivi a rimuovere i gommini passacavo dalla carrozzeria, identifica anche quest'ultimi con un biglietto, basta anche nastro in carta da carrozziere su cui scrivere con un pennarello.
Questi particolari in genere sono tutti recuperabili, in genere è sufficiente pulirli.

Il colore della tua 500 è veramente molto bello, come scritto sopra, il primo passo per avviarti ad un restauro è quello di guardarne altri. Nel tuo caso, ti indirizzo verso quello di "Giampy L 419", la sua auto dovrebbe essere "tontolina"

Buon lavoro!
Ringraziano per il messaggio: Andrea.Effe1965, Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252539

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43

Questi sono attualmente gli interni

Ringrazio tutti per i preziosi consigli e ne sto facendo tesoro soprattutto in questa prima fase, anche perchè il mio "lavoro" si limiterà allo smontaggio, dopodiché la mia 500 passerà nella mani più esperte e competenti di un carrozziere, poichè tali compiti andrebbe oltre le mie capacità
Molto bella quella di "Giampy L 419", seguirò puntigliosamente tutti i vostri consigli, anche perchè vorrei ( molto difficile, ma provarci non costa niente) portarla alla propria originalità
Felice di far parte della vostra famiglia

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252542

  • Andrea.Effe1965
  • Avatar di Andrea.Effe1965
  • Offline
  • Messaggi: 4848
  • Ringraziamenti ricevuti 2812
Portare una 500 alla sua piena originalità è una operazione non così difficile come uno pensa.
Ma ciò prevede di conoscere quali sono le peculiarità del modello, non aver paura a chiedere consiglio ed avere la pazienza di trovare il particolare giusto..........
E ti posso garantire che tutto quanto detto sopra ti darà altrettanta soddisfazione che poi vedere il lavoro finito...........

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

"....quanno è giornata da piallo 'mberta, er vento t'arza pure la camicia......"

Il gruppo romano è folto e variegato ( in italiano variegato si presta ad un sacco di interpretazioni, lo vedrai!e sicuramente riuscirai ad inserirti in questo gruppo di pazzi........(da "I ROMANI secondo DRAGO500)

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252548

  • Ale74Pc
  • Avatar di Ale74Pc
  • Offline
  • Messaggi: 2671
  • Ringraziamenti ricevuti 2654
Guardando le foto della tua 500, potrei ipotizzare che la vetustà visibile è dovuta principalmente al posto di conservazione.
Se il luogo dello scatto delle foto è la attuale (e futura) dimora della macchina, purtroppo non è certo una ubicazione ideale: la terra battuta è ottima per i vini e gli insaccati suini, non certo per le auto d'epoca.
Le portiere sono sicuramente le parti più danneggiate... Purtroppo temo che si renderà necessaria la sostituzione, oppure l'intervento di un "signor" lamierista/battilastra.
Come potrai notare la lamiera è arrugginita dall'esterno, proprio in corrispondenza del punto di accumulo della condensa dell'umidità atmosferica. I tipici punti nevralgici di corrosione da impiego stadale assiduo (parte finale dei parafanghi) non sembrano intaccati in maniera passante.

Altra particolarità che mi ha colpito (per quanto possa avere valore il mio modesto giudizio) è la presenza dell'isolamento termoacustico al di sotto della seduta posteriore nonostante la sostituzione della panchetta passeggeri (nera in anzichè biscotto)
Generalmente in seguito a qualsiasi ripristino/restauro, detto particolare viene quasi sempre omesso, pertanto ritengo che possa trattarsi ancora dell'originale, e che mi fa presupporre che nessuno abbia mai messo mano in maniera importante alla macchina, oppure lo abbia fatto con cognizione di causa...
Idem per il rivestimento del parafiamma posteriore: azzardo che sia di primo equipaggiamento; bordi lungo i passaruta troppo precisi per essere un ricambio.

Se poi avessi la fortuna di poter consultare una qualche "memoria storica" della vettura (ex proprietari, vicini di casa, parenti ecc..) che potesse portare testimonianza di conferma, a maggior ragione dovresti documentare fotograficamente dettagli dei vari posizonamenti.

In ogni caso la carrozzeria, salvo l'anteriore che risulta colpito da urto frontale, è in condizioni abbastanza decenti.
Da notare il preciso allineamento cofano posteriore - traversa che ne denota un ipotizzabile utilizzo tranquillo.

Direi che avrai la possibilità di recuperare tantissime parti, per cui, per evitare di peggiorare la situazione, sarebbe meglio trovarle una migliore sistemazione oppure cercare di "proteggerla" con qualche accorgimento.
lo stesso vale per i componenti; i telai dei sedili sembrano in buono stato, cerca ti tenerli sollevati da terra (ma forse li avevi appoggiati solo per la foto...)

Come ti ha detto drago500 qui sul Forum abbiamo testimoninza di esemplari restaurati partendo da situazioni decisamente peggiori della tua (vedi Zio Topolino...) per cui direi che un resauro con dei buoni risultati è senza dubbio realizzabile.

Una altro passo che è bello consigliare a chi si avvicina al mondo 500 è quello di rivedersi gli "articoli e prove" d'un tempo. Nella sezione dedicata del nostro Forum potrai trovare le immagnini degli articoli pubblicati all'epoca; dal confronto con la tua macchina potrai capire da solo i dettagli del modello.

Chi ben comincia è a metà dell'opera... ;)
Ringraziano per il messaggio: gi.ma, Rolls500R, Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ale74Pc.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252551

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Offline
  • Messaggi: 19635
  • Ringraziamenti ricevuti 15280
Buon lavoro Claudio, ti seguiremo. ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252557

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Ale ti ringrazio per la perfetta e puntuale disamina sulla mia vettura, che farò mia parola per parola.
Il luogo dove sono state scattate le foto è stato soltanto di passaggio e temporaneo giusto per le foto, adesso è al coperto ed all'asciutto. Quando comprai la 500, circa due mesi fa, la trovai sola ed abbandonata alle intemperie, al gelo ed alla mercé di bimbi, in un piazzale lasciata lì da circa 5/6 anni poiché il vecchio proprietario non aveva più posto nel garage.
La macchina ha avuto, diciamo, un unico proprietario (prima del mio acquisto), poichè lo stesso provvedeva nel settembre 1970, al raggiungimento del 21esimo anno di età, al passaggio di proprietà da un dipendente fiat (intestata nel gennaio 1970 per avere un maggiore sconto). Pertanto, il precedente intestatario è la memoria storica della mia 500, il quale mi ha raccontato (per circa 2 ore) tutto della sua piccola "amata", regalata dal padre al superamento dell'esame di guida. L'ex proprietario mi ha riferito di non aver mai effettuato una restaurazione totale, se non dei piccoli accorgimenti e ripristino della carrozzeria. Ho solo un dubbio sul motore (domani vi posto le foto) perchè mi diceva il vecchio proprietario che nel 1975 ha effettuato dei lavori di alleggerimento al motore ad una officina specializzata a Napoli.
Per le portiere vorrei trovarle usate dell'epoca per la sostituzione, cosa ne dite? Che cosa è il rivestimento del parafiamma posteriore? Anche l'anteriore secondo voi è da sostituire?
Farò delle foto più dettagliate di tutto, se questo possa essermi di aiuto (o al carrozziere) per il restauro. In ordine ai sedili già sono in laboratorio, da un mio caro amico tappezzerie che spero li riporti come erano in origine. A dire il vero, ho trascorso quasi una notte intera a sviscerare tutto il Forum (o quasi) ed i suoi post, proprio per carpire i particolari delle fiat 500 come la mia ed i migliori consigli per il restauro. Guidatemi nel restauro della mia 500L. Mi sto drogando di Fiat 500!!!!!
Ringraziano per il messaggio: Ale74Pc

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252558

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Che la cinquecentite sia con te!!!!!!!!!!!!!

:laugh: :laugh: :laugh:

Sei entrato nel tunnel.

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252559

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Ho modificato la tua foto aggiungendo un paio di note, dovrebbero chiarire quello che Ale ha scritto riguardo la parte posteriore dell' abitacolo.
Ho aggiunto anche due frecce rosse in corrispondenza degli attacchi delle sospensioni, è un punto abbastanza critico, se c'è corrosione passante in quella zona il restauro diventa difficoltoso, per fortuna la tua sembra sana.
:)


Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: gi.ma, Ale74Pc, Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252597

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Vorrei chiedere agli esperti se il motore della mia 500 corrisponde a quello previsto per quel modello L del gennaio 1970, il vecchio proprietario mi ha detto di aver fatto dei lavoretti al motore.





Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252598

  • Ale74Pc
  • Avatar di Ale74Pc
  • Offline
  • Messaggi: 2671
  • Ringraziamenti ricevuti 2654
Allora Claudio..
Devo ritornare sulle mie precedenti parole..
Il posteriore è stato rimaneggiato. la traversa è quella dei modelli "R", i residui di vernice blu in alcuni punti (tipo cavo tenuta cofano) mi fanno pensare ad un intervento di carrozzeria.
La sostituzione motore con un tipo "alleggerito" (?!?) probabile si riferisca al montaggio di un propulsore di "595 c.c.". A tal proposito sarebbe interessante sapere la sigla impressa sul monoblocco.
Carburatore e collettore aria sono della "500R/126 I° Serie", così come convogliatore aria riscaldamento...
per deduzione è possibile immaginare che il meccanico abbia all'epoca trapiantatato tale motore comprensivo di traversa posteriore, per non intervenire sul gruppo sospensione motore...
Anche l'impianto elettrico risulta rimaneggiato: si direbbe un interruttore azionato dall'apertura cofano (antifurto ?!?)..
Verifica quindi la sigla iniziale del monoblocco: "110 F" è la sigla corretta per la tua macchina, "126A" quella della "500R".
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ale74Pc.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252599

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Troverai l'indicazione del motore qui:





:)

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: Ale74Pc, Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252600

  • Ale74Pc
  • Avatar di Ale74Pc
  • Offline
  • Messaggi: 2671
  • Ringraziamenti ricevuti 2654
Ma riguardando bene le foto del vano motore, azzardo l'ipotesi che si tratti di un trapianto completo di motore e cambio..
Non si vede il motorino d'avviamento in poszione superiore... Deve quindi essere un "594 c.c." di origine 500R

119000 £ I.C. per un motore e cambio 500R montati... Equivalgono oggi a circa 61,50 €.... :S
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ale74Pc.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252603

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Per i punti di vernice blu, il precedente proprietario mi ha detto che ha tinteggiato alla meglio (con bomboletta spray) il cofano posteriore ormai scolorito.
La traversa è della "R" quindi devo provvedere alla sostituzione, come anche il Carburatore, il collettore aria ed il convogliatore aria riscaldamento, oppure se si tratta del motore della "500R/126 I° Serie" devo sostituirlo completamente, giusto? Speriamo non sia anche il cambio diverso
Si, Ale si tratta di un antifurto messo all'epoca del precedente proprietario, con perforazione della targa nel numero 9, di cui posseggo la chiave, magari in sede di restauro lo tolgo.
Appena ritorno a casa controllo la sigla del monoblocco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252605

  • Andrea.Effe1965
  • Avatar di Andrea.Effe1965
  • Offline
  • Messaggi: 4848
  • Ringraziamenti ricevuti 2812
Per motore "alleggerito" si intendeva un motore nuovo di fabbrica venduto nudo, ossia senza componenti fondamentali che erano recuperati dal vecchio (Dinamo, motorino avviamento, carburatore ecc).
Ora la data della fattura mi farebbe ipotizzare un motore 500R....................

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

"....quanno è giornata da piallo 'mberta, er vento t'arza pure la camicia......"

Il gruppo romano è folto e variegato ( in italiano variegato si presta ad un sacco di interpretazioni, lo vedrai!e sicuramente riuscirai ad inserirti in questo gruppo di pazzi........(da "I ROMANI secondo DRAGO500)

Rivivere la propria infanzia 3 Anni 10 Mesi fa #252606

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Assente
  • drago500
  • Messaggi: 13222
  • Ringraziamenti ricevuti 10590
Scopriremo presto il "segreto" di questo motore leggendo la sigla, se è un 110F oppure un 126A5, anche se il coperchio con tre griffe ed il carburatore da 24 qualche indizio lo danno.......

:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!
Moderatori: meurywilliamscb73
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi

Fiat 500 Club Italia

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo