500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Rivivere la propria infanzia

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347196

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 13928
  • Ringraziamenti ricevuti 11120
Penso che due siano state verniciate, non ricordo coppe da L in alluminio.
Se così fosse, bisogna vedere cosa si cela sotto lo strato di vernice.

Un tentativo va comunque fatto.

:)
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347203

  • cb73
  • Avatar di cb73
  • Offline
  • Messaggi: 6089
  • Ringraziamenti ricevuti 3049

drago500 ha scritto: Penso che due siano state verniciate, non ricordo coppe da L in alluminio.
Se così fosse, bisogna vedere cosa si cela sotto lo strato di vernice.

Un tentativo va comunque fatto.
:ohmy: :ohmy: potrebbero essere 2 coppe della F ( del 65)

:)

Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347207

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Si sembra che due sono in alluminio. Sabato mi metto all’opera per la pulizia e posterò il risultato. Chissà cosa ne uscirà fuori.
Consigli per come pulirle per riportarle ab origine?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347208

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67

matteos ha scritto: Io in questi giorni sto recuperando gli originali.
La cromatura tornerà perfetta. I tuoi sembrano messi anche meglio dei miei.
Le bozze sono il segno del tempo e a me piace cosi'.
:)


Come lo stai pulendo???

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347210

  • pasquale59
  • Avatar di pasquale59
  • Offline
  • Messaggi: 603
  • Ringraziamenti ricevuti 173
Sono d'accordo con drago le 4 coppe sono per la 500 L, ed erano tutte in ferro cromate, le 2 coppe che sembrano in alluminio saranno verniciate, le coppe in alluminio le montava la 500 F fono al 66 mi pare è hanno un formato diverso
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 2 Settimane fa #347223

  • matteos
  • Avatar di matteos
  • Offline
  • Messaggi: 71
  • Ringraziamenti ricevuti 36
Sto usando acqua ad alta pressione, sgrassatore e dopo una passata di sidol per la lucidatura
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 6 Giorni fa #347693

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Buonasera a tutti. Prosegue il mio restauro ovvero per il momento la ricerca dei “pezzi” mancanti. Per chi ha letto o seguito l’inizio del mio restauro, sa che ho preso la mia 500L con il motore della “R”, per cui grazie alle indicazioni degli amici del forum ho comprato un monoblocco con il numero di serie compatibile con il numero del telaio della mia 500 (obiettivo targa oro). Purtroppo, ho deciso di completare il nuovo motore preso e di non smembrare il vecchio, così da valutare in seguito se tenerlo o venderlo completo. Questo fine settimana ho preso (pulito e sistemato), coperchio punterie (il tappo l’ho comprato nuovo) , carburatore weber 26 ibm 10, tappo filtro, clacson (tromba) e crick.
Ho alcuni dubbi proprio sul crick. Il colore certamente non è quello per la mia 500L, il quale da quanto letto in varie discussioni e soprattutto dalla risposta del Commissario Bo deve essere di colore grigio.
Non c’è alcun numero o sigla sul crick, voi che ne pensate?? Ho letto che il codice 110D presente su alcuni crick era solo per le 500D, mentre per la L non vi era alcun codice .


Inoltre, mi date conferma che quanto preso è adatto alla mia 500?
La mia è una 500L del gennaio 1970

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 5 Giorni fa #347707

  • FUFU
  • Avatar di FUFU
  • Offline
  • Messaggi: 240
  • Ringraziamenti ricevuti 117
Ciao Ca.Claudio, mi complimento innanzitutto per la passione che stai mettendo in questo restauro. Volevo poi risponderti circa il Crik: quello della mia f inizio 1968 è di colore verde reseda, ha l'adesivo 110D100 e non presenta alcuna sigla/numero impressa nel metallo, se non nel coperchietto, proprio come il tuo. Se ti può essere utile, il mio non è stato mai restaurato e sono sicuro al 99% che sia l'originale della macchina. Buon proseguimento di restauro! :) :like
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da FUFU.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 4 Giorni fa #347744

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Grazie mille per la risposta, non vedendo sigle sul metallo avevo qualche dubbio. Il mio , ripeto , da quanto letto deve essere grigio.
Ringraziano per il messaggio: FUFU

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 4 Giorni fa #347764

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Altro acquisto per riportare la mia “cinquetta” alla propria originalità


Cambio adatto al proprio motore.
A breve pulirò tutto e spero che il risultato sia accettabile.
Non esitate a darmi consigli o parere, ho fame di imparare .

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347770

  • pasquale59
  • Avatar di pasquale59
  • Offline
  • Messaggi: 603
  • Ringraziamenti ricevuti 173
Ciao Claudio, stai lavorando bene complimenti, ti volevo chiedere di misurare il diametro del semiassi mi sembrano quelli da 19 mm. la tua se non sbaglio dovrebbe avere quelli da 25 mm. Aspettiamo la conferma da quelli più esperti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347773

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Pasquale che occhio, li ho misurati ed effettivamente sono da 19 mm. Pensavo che la differenza tra 25 e 19 mm era solo tra rinforzati o no. Quindi pensavo che questi fossero i suoi originali
Che dici vanno bene comunque o devo mettermi alla ricerca dei 25 mm????

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347774

  • pasquale59
  • Avatar di pasquale59
  • Offline
  • Messaggi: 603
  • Ringraziamenti ricevuti 173
Ciao Claudio, se devi fare la richiesta della targa oro devi mettere i semiassi da 25 mm.
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347775

  • pasquale59
  • Avatar di pasquale59
  • Offline
  • Messaggi: 603
  • Ringraziamenti ricevuti 173
Quando hai comprato la macchina il cambio non c'era

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347776

  • 500_Lucio
  • Avatar di 500_Lucio
  • Offline
  • Messaggi: 736
  • Ringraziamenti ricevuti 335
Quelli da 25 sono più affidabili, specie se devi fare salite o fondi sconnessi. Resta da vedere se nel '70 fossero già installati - non credo, penso siano stati introdotti nel '72 in concomitanza dell'uscita della R/126 - e se per la targa oro vengono misurati.

Pulisci bene tutto l'esterno del cambio prima di smontarlo, eviti che la sporcizia entri dentro. Fai attenzione alla polvere dentro la campana, essendo di vecchia frizione potrebbe contenere amianto.
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347778

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Vorrei azzardare (o almeno lo spero) con tutte le mie defezioni ed incompetenza del caso, essendo la mia 500 una "L" prima seria (gennaio 1970), non è che il cambio montava ancora i semiassi con diametro 19 mm?
Questo sempre per essere precisi in ottima raggiungimento targa oro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347779

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Pasquale prima era montato il cambio (sincronizzato) per il motore 126A della 500R

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Ca.claudio.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347780

  • pasquale59
  • Avatar di pasquale59
  • Offline
  • Messaggi: 603
  • Ringraziamenti ricevuti 173
Claudio , io ricordo che nel 70 erano già montati i semiassi da 25 mm. aspettiamo altre risposte dai più esperti di me
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347782

  • Ca.claudio
  • Avatar di Ca.claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 175
  • Ringraziamenti ricevuti 67

500_Lucio ha scritto: Quelli da 25 sono più affidabili, specie se devi fare salite o fondi sconnessi. Resta da vedere se nel '70 fossero già installati - non credo, penso siano stati introdotti nel '72 in concomitanza dell'uscita della R/126 - e se per la targa oro vengono misurati.

Pulisci bene tutto l'esterno del cambio prima di smontarlo, eviti che la sporcizia entri dentro. Fai attenzione alla polvere dentro la campana, essendo di vecchia frizione potrebbe contenere amianto.


Grazie Lucio, per i consigli e le precauzioni da adottare per la pulizia del cambio.
Per lo spessore, così come si postava anche con Pasquale, voglio essere sicuro onde evitare intoppi nel mio percorso.
La prima sera della L ha molte caratteristiche in comune con la F, sullo spessore dei semiassi ho letto considerazioni divergenti.
Per fortuna che Pasquale mi ha fatto motore questo particolare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Rivivere la propria infanzia 6 Mesi 3 Giorni fa #347796

  • Gens Orsina
  • Avatar di Gens Orsina
  • Offline
  • Messaggi: 577
  • Ringraziamenti ricevuti 505
La mia L - immatricolata a giugno 1971- li ha da 19.
Alla verifica Asi per la Targa Oro i Commissari non si sono soffermati a verificare il sottoscocca ma avevano a loro mani le foto che avevo trasmesso loro per collazionare la pratica.
Buon divertimento e in bocca al lupo.
Ringraziano per il messaggio: Ca.claudio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ogni 5oo ha la sua voce e io questa la conosco.
Ultima modifica: da Gens Orsina.
Moderatori: meurywilliamscb73
Tempo creazione pagina: 4.982 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!