500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Restauro 500L 1972

Restauro 500L 1972 1 Anno 3 Mesi fa #334175

  • Marci97
  • Avatar di Marci97 Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Ciao ragazzi! È il mio primo post che pubblico quindi scusate se sbaglio categoria ma questa mi sembra la più adeguata! Problemino: ho cambiato le guarnizioni, ormai le vecchie erano decisamente usurate, unica cosa nin sono riuscito in nessuna maniera ad infilare l’anima nel lunotto e nel parabrezza, ho provato sia con guarnizione smontata, ma andando ad infilarla nel vetro mi si staccava sempre, ho provato a guarnizione applicata sul vetro ma gli angoli eravamo decisamente impossibili ed alla fine mi sono arreso e le ho montate senza anima. Ora, è un problema, oltrechè estetico? Cosa mi potete consigliare? È possibile metterla su con i vetri già montati? Premetto che ho scaldato la guarnizione con il forno impostato a 50 gradi ed era molto morbida! Grazie e buona giornata

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Restauro 500L 1972 1 Anno 3 Mesi fa #334181

  • williams
  • Avatar di williams
  • Offline
  • Messaggi: 4764
  • Ringraziamenti ricevuti 2160
Ciao. Se intendi poi farci vedere i vari passi del tuo restauro scrivi pure qui ;)
Potresti ,se ti va, mettere anche quel che foto dei lavori eseguiti cosi nel caso gli esperti potrebbero darti buoni consigli.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Restauro 500L 1972 1 Anno 3 Mesi fa #334199

  • Reginaldonroad
  • Avatar di Reginaldonroad
  • Offline
  • Gira la chiave, tira l'aria e via di avviamento
  • Messaggi: 275
  • Ringraziamenti ricevuti 79
ciao Marci97 :)

allora, per quanto riguarda i vetri, montali con la sola guarnizione con la tattica del cordino ( immagino tu la conosca, in quanto da quel che ho capito li hai tolti e rimessi ). ottimo il fatto del phono, bravo :like consiglio anche bagni in acqua bollente. ungi la guarnizione e il cordino con un leggerissimo strato di olio minerale ( o olio motore NUOVO ) passandolo col dito, nemmeno deve vedersi!

una volta incastrato correttamente il vetro, e solo DOPO!, ti accingi ad incastrare l'animella. anche qui, "ditata" di olio e pazienza. fai con cautela! sii deciso ma delicato. parti dalla giunzione ( dove metterai poi il finalino che fa da coperchietto ). se proprio vuoi, phono extra basso, ma basso basso basso, tiepido proprio, giusto per aiutarti un pelo, ma in genere basta l'olio.

lascia le guarnizioni montate per una giornata così come sono ( senza anima ), così prendono forma, solo dopo procedi con l'animella.

tienici aggiornati :like

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tre numeri, un'auto, due cilindri e una grandissima Passione... la 500
Ultima modifica: da Reginaldonroad.

Restauro 500L 1972 1 Anno 3 Mesi fa #334201

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 13965
  • Ringraziamenti ricevuti 11168
Se poi non dovessero bastare i consigli di Davide.....


Dal minuto 23:30:




:)
Ringraziano per il messaggio: Reginaldonroad

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Restauro 500L 1972 1 Anno 3 Mesi fa #334203

  • Reginaldonroad
  • Avatar di Reginaldonroad
  • Offline
  • Gira la chiave, tira l'aria e via di avviamento
  • Messaggi: 275
  • Ringraziamenti ricevuti 79
grazie drago500 per l'ulteriore contributo :like

se posso permettermi, io preferisco il metodo di mettere l'animella solo dopo aver messo i vetri sull'auto ( con la guarnizione naturalmente ), in quanto così facendo non rischiamo che l'animella salti fuori nel tentativo di montare l'insieme guarnizione vetro animella sull'auto ( vedi metodo da me prima descritto nel post di risposta a Marci97 ). poi vedete voi il metodo da scegliere.

altra cosa, io preferisco l'olio minerale, o al massimo un filetto di olio motore, ma proprio col dito e senza esagerare. lo svitol poi secca, secca anche le guarnizioni e l'animella, rischiando anche di farla scivolare fuori. si unge meno anche il tutto; lavorando nel e sul pulito, che non è mai un male. anche qui, vedete voi il metodo che preferite.

P.S. occhi a dare colpi sui vetri, non si sa mai. si rischia anche di segnare o imbarcare l'animella o farla saltare via. massima cautela e pazienza in questi lavori!

CONSIGLIO UTILISSIMO: procurare un paio di occhiali per la sicurezza degli occhi e un paio di guantini fini per le mani ( non devono essere scivolosi e nemmeno del tipo che non da sensibilità alle dita ), la sicurezza prima di tutto!

io ho dato i miei consigli, poi ognuno sceglie il metodo che preferisce :like

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tre numeri, un'auto, due cilindri e una grandissima Passione... la 500
Ultima modifica: da Reginaldonroad.
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: meurywilliamscb73
Tempo creazione pagina: 0.076 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!