500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: restauro volante

Re:restauro volante 9 Anni 9 Mesi fa #16821

  • 500platinum
  • Avatar di 500platinum
  • Offline
  • Coordinatore Fiat 500 Club Italia Belpasso-Catania
  • Messaggi: 2629
  • Ringraziamenti ricevuti 511
ivan ha scritto:

E vaiiiiiii :cheer:
Metallo Prezioso sei un grande, peccato che sei un po' distante :ohmy:
Nel caso, ti lancio il volante a mo di frisbi :silly:


Ok Ivan quando lo lanci fammi sapere così lo aspetto a braccia aperte!!!! :laugh: :laugh:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Coordinamento Fiat 500 Club Italia Belpasso-Catania(CT)

Re:restauro volante 9 Anni 9 Mesi fa #17460

  • gatto67
  • Avatar di gatto67
  • Offline
  • Messaggi: 55
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao per curiosità questo signore quanto vuole per il restauro di un volante 500 L? Da julcar senza reso 120 euro, se hai un reso ti valutano il tuo volante e lo scaricano dal restaurato...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:restauro volante 5 Anni 8 Mesi fa #200856

  • Luca Squier
  • Avatar di Luca Squier
  • Offline
  • Messaggi: 90
  • Ringraziamenti ricevuti 41
scusate
sapete il codice colore dell avorio necessario per riverniciare il volante suddetto?
correggetemi se sbaglio, dovrebbe essere lo stesso colore pure per il tachimetro giusto???

grazie 500!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: restauro volante 5 Anni 8 Mesi fa #200875

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 13608
  • Ringraziamenti ricevuti 10820
Ciao Luca,
vedo che la tua ricerca del codice colore non produce gli effetti desiderati.
Ti racconto questa breve storia sperando di esserti di aiuto.
L'estate scorsa mi è capitato tra le mani un contachilometri da D,era messo maluccio e ho pensato di restaurarlo.




Dopo averlo smontato e ripulito





sono andato in un colorificio e dopo averlo visionato e passato sotto un macchinario(tintometro?)mi hanno dato questo colore




con il quale ho verniciato la carcassa(dopo aver sistemato qualche magagna)





e alla fine il risultato è stato soddisfacente



(qui appare con altra "roba").

:)

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Ringraziano per il messaggio: maxeliano, Atargatis500R, Andrea.Effe1965, Luca Squier

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!
Ultima modifica: da drago500.

Re: restauro volante 5 Anni 8 Mesi fa #200877

  • Luca Squier
  • Avatar di Luca Squier
  • Offline
  • Messaggi: 90
  • Ringraziamenti ricevuti 41
GRANDEEEEEEEEEEE
GRAZIE!!!!!
Ringraziano per il messaggio: drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: restauro volante 5 Anni 8 Mesi fa #200884

  • maxeliano
  • Avatar di maxeliano
  • Offline
  • Messaggi: 2413
  • Ringraziamenti ricevuti 2290
Grazie Drago! :p

;)
Ringraziano per il messaggio: drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: restauro volante 5 Anni 5 Mesi fa #208823

  • robertino82
  • Avatar di robertino82
Ciao drago. Il RAL 7035 è quello ufficiale Fiat? Io sto sistemando un contachilometri F e anche il volante e vorrei farli esattamente originali.

Ciao e grazie.

Roberto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: restauro volante 5 Anni 5 Mesi fa #208831

  • drago500
  • Avatar di drago500
  • Offline
  • drago500
  • Messaggi: 13608
  • Ringraziamenti ricevuti 10820
Ciao Roberto,come scrissi nel post dove mostravo il recupero del mio contachilometri da D,portai la carcassa pulita in un colorificio e l'addetto scansionò con un attrezzo la parte interna,quella che presumibilmente aveva mantenuto le caratteristiche di colore più verosimili.
Al termine di questo lavoro il responso della macchina fù "RAL 7035",ma non so proprio dirti se era un colore originale Fiat o se è una tinta fortemente somigliante.
:)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

In caso di dubbio.........................dai gas!

Re: restauro volante 5 Anni 5 Mesi fa #208833

  • velox
  • Avatar di velox
  • Offline
  • Messaggi: 8612
  • Ringraziamenti ricevuti 489
Drago, sicuramente si tratta di una tinta che si assomiglia, presumo che è stato rilevato con un Spettrofotometro (molto affidabile), gia che in origine non venivano verniciati ma bensì, si trattava di una pasta colorata (bacchelite). ;)
Ringraziano per il messaggio: gi.ma, drago500

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da velox.

Re: restauro volante 5 Anni 2 Mesi fa #217061

  • Cico81
  • Avatar di Cico81
  • Offline
  • Messaggi: 135
  • Ringraziamenti ricevuti 47
Ciao a tutti, stò dando istruzioni al mio carrozziere sul procedimento da tenere per restaurare il volante (ha una crepa) e riverniciare sia volante che calotta del contachilometri ditemi se ho capito bene i passaggi:

1) ripulire volante e contachilometri con carta vetrata finissima
2) allargare leggermente la crepa sul volante fino a raggiungere il ferro
3) applicare resina bicomponente a lenta essiccazione sulla crepa e far asciugare
4) carteggiare il lavoro eseguito fino a renderlo uniforme con il resto del coprpo del volante

...adesso iniziano i dubbi...

5) dare uno strato di prime sia su calotta contachilometri che sul volante giusto? ..e se si, un prima specifico, visto che si tratta di bachelite, o uno generico?

6) verniciare con colore ral7035 (deve avere delle caratteristiche particolare la vernice andando questa a verniciare la plastica?)

7) far asciugare il colore - in che modo? leggo di essiccazioni a caldo, verniciature a fuoco ma non ho idea di cosa significhi ciò... mi dite esattamente come verniciare (se normalmente o in una metodologia particolare) e come far asciugare la vernice (tranquillamente a temperatura ambiente oppure in forno, a che temperatura, per quanto tempo...) ....se faccio asciugare a temperatura ambiente che succede? cosa c'è di differenza nei risultati?

Grazie a tutti e scusatemi per la mia ignoranza in materia... ancora ho molto da studiare a riguardo....

Ah! ultima info: ...io sono della provincia di Arezzo e lavoro a Bologna per caso sapete se nella zona Arezzo-Siena-Perugia-Firenze-Bologna c'è qualche restauratore di volanti\contachilometri?

Ciao a tutti e grazie in anticipo!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

restauro volante 2 Settimane 6 Giorni fa #350830

  • marcuzz
  • Avatar di marcuzz
  • Offline
  • Messaggi: 33
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Ciao ragazzi!
anche io ho trovato un volante F con una bella crepa di 1cm circa (a breve vi mando le foto).

Quando però ero ancora alla ricerca del volante bianco (sulla mia avevano messo quello della L), un signore che da 40 anni ha a che fare con 500 e che le restaura egregiamente mi ha sconsigliato di comprare un volante restaurato (di quelli che si trovano in fiera per intenderci) in quanto mi disse che lo stucco che ci mettono col tempo viene via.
Ora, posto che sicuramente le tecniche che qualcuno di voi utilizza sono più valide di una semplice stuccatura, che riscontri avete avuto in merito?

In ogni caso io avevo in mente un'altra soluzione che passa per colmare la fessura con la resina bicomponente, ma NON procedere con la verniciatura. Posto che la resina abbia un colore accettabile. A proposito che colore ha quando si secca?
Tutto questo per preservare, per quanto possibile la plastica originale....

ciaoooo:cheer: :cheer:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

restauro volante 2 Settimane 4 Giorni fa #350867

  • 500_Lucio
  • Avatar di 500_Lucio
  • Offline
  • Messaggi: 666
  • Ringraziamenti ricevuti 266
Se è resina epossidica una volta secca resta trasparente opaca, dovrebbe essere possibile "sporcarla" aggiungendo pittura a smalto o acrilica nel composto quando lo mescoli.
Una soluzione senz'altro più convincente è il gelcoat, è una resina poliestere colorata che si usa per rivestire gli scafi delle barche, praticamente eterna. Si trova nei colori base compresi il bianco e il nero, basta miscelarli prima di aggiungere il catalizzatore.
La sola difficoltà potrebbe essere il procurarsene una quantità abbastanza piccola perché di solito lo si vende a chili.
Ringraziano per il messaggio: marcuzz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

restauro volante 1 Settimana 4 Giorni fa #351282

  • marcuzz
  • Avatar di marcuzz
  • Offline
  • Messaggi: 33
  • Ringraziamenti ricevuti 3

500_Lucio ha scritto: Se è resina epossidica una volta secca resta trasparente opaca, dovrebbe essere possibile "sporcarla" aggiungendo pittura a smalto o acrilica nel composto quando lo mescoli.
Una soluzione senz'altro più convincente è il gelcoat, è una resina poliestere colorata che si usa per rivestire gli scafi delle barche, praticamente eterna. Si trova nei colori base compresi il bianco e il nero, basta miscelarli prima di aggiungere il catalizzatore.
La sola difficoltà potrebbe essere il procurarsene una quantità abbastanza piccola perché di solito lo si vende a chili.


Perfetto.
La mia idea di restauro sta proprio passando per un intervento mirato con colla epossidica appunto sporcata con pigmenti del colore giusto. L'intervento penso di farlo solo sulle crepe, evitando di ricolorare tutto il volante. Il resto del volante penso di trattarlo con del polish previa leggerisssssima grattatina dove serve.....

intanto vi segnalo questo video interessante di una signora che, benché non credo sia carrozziere, raggiunge un buon risultato...... voi che ne dite?




ciaoooo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

restauro volante 1 Settimana 4 Giorni fa #351297

  • vincenzo1983
  • Avatar di vincenzo1983
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 21
wowww mi sembra un buon lavoro!! anch'io vorrei eliminare due crepe sul mio sterzo.
Sarebbe da capire che tipo di polvere usare da mescolare alla colla e quale colore si avvicina di più a quello dello sterzo, nel mio caso quello della F.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vincenzo Bruno

restauro volante 1 Settimana 4 Giorni fa #351300

  • marcuzz
  • Avatar di marcuzz
  • Offline
  • Messaggi: 33
  • Ringraziamenti ricevuti 3

vincenzo1983 ha scritto: wowww mi sembra un buon lavoro!! anch'io vorrei eliminare due crepe sul mio sterzo.
Sarebbe da capire che tipo di polvere usare da mescolare alla colla e quale colore si avvicina di più a quello dello sterzo, nel mio caso quello della F.


Appena ho un attimo provo a sentire in un colorificio assortito le possibili soluzioni e vi aggiorno.... sulla colorazione andrei per tentativi con la resa in asciutto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

restauro volante 1 Settimana 3 Giorni fa #351307

  • vincenzo1983
  • Avatar di vincenzo1983
  • Offline
  • Messaggi: 127
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Bene grazie, facci sapere!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vincenzo Bruno
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Moderatori: meurywilliamscb73
Tempo creazione pagina: 0.333 secondi

popup 2020

Scopri di più..

RICORDA DI RINNOVARE LA TUA ISCRIZIONE AL CLUB!