500
Accedi Registrati

Accedi


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro

Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 8 Anni 1 Mese fa #156759

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Giunti a buon punto, volevo fare una cronaca completa di tutti i vari lavori effettuati in questi mesi, e chiaramente quelli che farò in futuro.
Un restauro il più conservativo possibile, cercando di riutilizzare il più possibile tutto ciò che era originale. La macchina comprata il 28 di maggio 2012 si presentava in condizione ottime, verniciatura degli anni 90 più o meno con un bianco 233 sopra il vecchio colore originale rosso mattone. Qualche fioritura su portiere, vano batteria, un lato del cofano, i soliti passaruota anteriori. Interni da rivedere, qualcosina di meccanico, freni che non mi piacevano, motore non male. Tutti i lamierati originali, nessun segno di ruggine perforante sotto. Eccola il primo giorno portata a casa dopo il trasferimento di proprietà.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Capisco subito che vi sono un pò di lavoretti da eseguire per elevarla qualitativamente ad una riproduzione come si deve!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156764

  • giolamb
  • Avatar di giolamb
  • Offline
  • Messaggi: 438
  • Ringraziamenti ricevuti 85
Non vedo niente...... :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Fiat 500F 1970 blu turchese 419

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156769

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Scusa giolamb non avevo ancora finito di scrivere il post, mi è scappato il pubblica. Ora è a posto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156785

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Ecco qualche shot estate 2012...prima del ricovero in carrozzeria per il restauro totale.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156800

  • alcava79
  • Avatar di alcava79
  • Offline
  • Messaggi: 316
  • Ringraziamenti ricevuti 32
peccato per le targhe che dovrebbero essere bianche :silly:
cmq bella

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156819

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393

alcava79 ha scritto: peccato per le targhe che dovrebbero essere bianche :silly:
cmq bella


cCiao Alcava, le targhe bianche (orrende) le ho dietro al sedile posteriore verticale, in quanto se mi fermano devo mostrarle visto che ho montato le riprodotte nere.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #156823

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Grazie dei complimenti amici miei, ma devo una grande parte anche a tutti voi, indirettamente usando il forum ho imparato i particolari, ho visto come i lavori dovevano essere fatti e il risultato finale che dovevano dare.
Devo ammettere che è stata dura...e penso sia la stessa cosa per chiunque si è fatto il restauro del cinquino.
Sottolineo che su questo forum c'è gente partita da cinquini distrutti e che ammiro incredibilmente per ciò che sono riusciti a fare, avanti km da quel poco che il mio cinquino richiedeva per essere ai livelli ai quali l'ho elevato... ora però li ammiro ancora di più perchè so cosa vuol dire quando solo per mettere a posto la sacca degli spruzzavetro ci si mette 2 ore di gomito...
Ogni volta che iniziavo un particolare saltava fuori questo e quello...prima vernicia qui...lascia asciugare lì..attacca questo poi si rompe quello...insomma è vero una soddisfazione ma le il sudore gocciolava mentre si montava il tunnel nelle sere di agosto e 32 gradi di Milano.
Purtroppo dove potevo mettere le mani io l'ho fatto, dove non potevo perchè non ne ho le competenze ho chiamato in causa un bravo meccanico. Sono un ex modellista di elicotteri RC che ho fatto per 20 anni, quindi ho manualità ma è difficile che uno come me che fa un lavoro che non c'entra nulla con l'automobilismo abbia in casa un ponte...e attrezzature per eseguire BENE E IN SICUREZZA certi lavori.
Anche se mi sarebbe piaciuto fare anche quelli!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 1 Mese fa #157125

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Non sono riuscito a star fermo manco 10 giorni... :silly: :silly: così riprendo con altri lavoretti..ordinato materiale per restauro meccanismi delle portiere, manovelle, ingranaggio alzavetri, apriporte, pannelli portiere...
Avevo nostalgia di restauro.. :laugh: :laugh: :laugh: :laugh: :laugh: appena riinizia a piovere iniziooo :cheer:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 3 Settimane fa #157894

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
E così riprendono altri lavori sul cinquino. I retro paraurti tendono ad avere macchioline di ruggine e opacizzazioni varie.
Così ho smontato tutto il gruppo paraurti posteriore, riverniciato le parti distanziali con cromante, e ho trattato tubulari e retro paraurti con l'apposita microabrasiva per togliere le micro macchioline di ruggine e le opacità, poi M205 e cera per cromature. Sono venuti nuovi!!


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 8 Anni 2 Settimane fa #158333

  • engy
  • Avatar di engy
  • Offline
  • Messaggi: 190
  • Ringraziamenti ricevuti 16

galapagos ha scritto:

alcava79 ha scritto: peccato per le targhe che dovrebbero essere bianche :silly:
cmq bella


cCiao Alcava, le targhe bianche (orrende) le ho dietro al sedile posteriore verticale, in quanto se mi fermano devo mostrarle visto che ho montato le riprodotte nere.


prima cosa complimenti per la tua piccolina direi meglio di mamma fiat davvero complimenti spero un giorno che la mia riesca a farla lontanamanete uguale ....
mi spieghi un'attimo la questione targa .....

ti spiego la mia è immatricolata con una targa ma attualmente porta una targa diversa causa furto al primo proprietario cmq è la targa bianca con numeri neri e monta l'anteriore grande ho notato che esiste un ditta che riproduce targhe delle varie annate così potrei come ultima chicca farmi riprodurre con la stessa nemerica una targa del 70 ....

spero di essermi spiegato bene ma non ho capito se si può circolare io sapevo di no ma se ho capito bene hai scritto che circoli con targhe rifatte ma basta portarsi dietro le originali per non incorrere in multe ....

giusto o ho capito male ...

complimenti ancora per il tuo restauro davvero bella

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 7 Anni 11 Mesi fa #158480

  • engy
  • Avatar di engy
  • Offline
  • Messaggi: 190
  • Ringraziamenti ricevuti 16
scusami ancora nell'aspettare un tuo chirimento in merito all'uso della targa ma di che annno è la tua 500 ....

la mia è del 70 immatricolata 1 gennaio 71 e se ho capito bene dovrebbe originalmente montare le targhe nere numeri bianchi ma non capisco perchè il nostro amico diceva peccato per le targhe parlando che era giusto invece le targhe bianche....... solo un precisazione su che targa montava la mia 500 in origine :laugh: giusto per trovare quel dettaglio finale al restauro hahaha

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 7 Anni 11 Mesi fa #158713

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Ciao Engy ti spiego dove sta l'inghippo.
La mia L è fabbricata nel 69 e immatricolata nel 70. Originariamente targata MI xxxxecc perciò targa nera con scritte bianche. Alla fine degli 80' la macchina viene venduta a privato a vercelli e nel contesto la motorizzazione richiede ritargatura dell'auto. Ecco perchè cambia targa VC xxxx e quindi targa bianca con numeri neri.
A questo punto arriviamo al mio restauro, mi piaceva l'idea della targa nera così la facciamo riprodurre chiaramente mantenendo la targa così com'è.( ci mancherebbe!!) Per evitare le multe basta tenere in auto l'originale, io l'ho dietro allo schienale posteriore e farla vedere nel caso ti fermino!!!

Ciao a breve posterò altri avanzameti del restauro!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 7 Anni 11 Mesi fa #158740

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
I lavori proseguono.

Sostituiti i due cerchi anteriori con 2 nuovi di pacca, in quanto quelli montati all'inizio del restauro erano restaurati e non nuovi. Qualche vibrazione ad alta velocità con tutto l'avantreno nuovo ora la sentivo.
Intendiamoci, comparivano tra i 90 e i 110 in autostrada quindi al limite; ma infatti ora sono scomparse..
Quindi nuova verifica convergenza..tutto ok.
Già che c'ero, nuove camere d'aria sostituite durante il lavoro. Il cerchio più bello l'ho messo sulla ruota di scorta che era un pò bruttino.
Prossimo lavoro pulizia e restauro retina della presa d'aria motore.
Smontata la griglia ho proceduto a pulire la retina, sgrassare e riverniciarla in tinta auto (233) visto che dovrebbe esserlo ma non lo era...Nel contempo ho lucidato tutto sotto col m233 + cera. Trattato lo scatolato interno con prodotto apposito.


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Si passa alle portiere. Qui ci sono un pò di dettagli da mettere a posto. Volevo togliere la maniglietta in plastica nera che era montata sulla mia L. Quindi il lavoro prevede sostituzione del pannello portiere, di cui quelli omologati ASI sono disponibili solo in pochi rivenditori tra cui passione500. Effettivamente sono riprodotti in modo strabiliante.
Già che c'ero proseguo con sostituzione dell'intero meccanismo alzavetro, guida anteriore dello scendi finestrino con relativa guarnizione che mostrava qualche segno di vecchiaia. Nel contempo nuovi occhielli per fissare il vano portaoggetti del pannello alla lamiera di tipo rinforzato.

Ecco i pannelli a confronto.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Ecco tutto il materiale durante il lavoro.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Ecco il meccanismo nuovo istallato.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Purtroppo le manovelle mie originali sono "incopiabili" dalle nuove riproduzioni..lascerò quelle le mie CROMALUX.
Buona la riproduzione delle levette apriporta anche se le mie erano gia perfette quindi terrò montate anche quelle.

Ecco un lato terminato. Qualche ora di lavoro ed è venuta perfetta!! la discesa e salita del vetro è ok.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Prossimo step le cornici deflettori da restaurare.
Ringraziano per il messaggio: Sal

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 7 Anni 11 Mesi fa #158888

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Ho trovato un deflettore sinistro completo su ebay di cui la cornice sembra aver mantenuto una cromatura sicuramente migliore della mia attuale, almeno così pare nelle foto.
In attesa dell'arrivo del deflettore si prosegue con paraurti anteriore:
smontaggio, lucidatura della faccia posteriore, sostituzione distanziali, viteria e tubolare, un pò invecchiato.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Si prosegue, intanto si smontano i deflettori da entrambe i lati, i vetri puliti da ogni residuo.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Il telaio nuovo arrivato è perfetto, o meglio dopo un oretta di lucidatura e convertitore nella faccia interna, torna nuovo e si procede al rimontaggio del vetro nella gomma cruda e poi nell'auto.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Per il rivetto (non avendo la pinza apposta) mi sono inventato sto metodo per risvoltare la faccia inferiore del rivetto: con un alesatore uniball posizionato sotto al becco d'oca.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Voilà!!!

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Ora inizio l'impianto elettrico. Non è affatto conservato male, la gomma non è assolutamente cotta, unico problema che c'è un bel pò di vernice sui cavi, la verniciatura nei primi anni 90' non aveva purtroppo previsto lo sfilaggio dell'impianto elettrico.
Perciò filo per filo....si stacca, si svernicia col solvente e si passa a rigiuntarlo alla scatola fusibile col giuntino nuovo..non è un lavoro veloce ma si inizia con i primi in alto della scatola...

Ecco il rosso prima..

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Ecco dopo...

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



E ora via con tutti gli altri-....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 7 Anni 11 Mesi fa #158933

  • Billo
  • Avatar di Billo
  • Offline
  • non sono carrozziere
  • Messaggi: 455
  • Ringraziamenti ricevuti 9
eccellente restauro, accurato nei mimimi particolari.
complimeti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 7 Anni 11 Mesi fa #159093

  • engy
  • Avatar di engy
  • Offline
  • Messaggi: 190
  • Ringraziamenti ricevuti 16
ciaooo diciamo anche la mia 500 ha seguito una storia simile alla tua e di conseguenza ha perso la sua targa originale passando come la tua ad una targa bianca con numeri neri.... io sapevo che per nessun motivo si poteva circolare con le copie .... anche io volevo fare come te rifare le targhe originali con numerazioene corretta cioè quelle che ci circolo diciamo quella "giusta" ma anche se è l'ultima cosa che faro diciamo dopo tutto il lavor di restauro informandomi mi hanno detto di no infatti ero curioo di sapere se a te qualcuno ti aveva dato la conferma di poter girare in questo modo sarebbe fantastico poterlo fare ......

la mia domanda riguardava se avevi la certezza di poter girare con targhe copie basta portare dietro le originali? o solo circolare in qualche raduno...
pena multe o sequestro dell'auto....
ciaooooo più foto metti e più è bella porcazozza sembra nuova complimenti ;)


galapagos ha scritto: Ciao Engy ti spiego dove sta l'inghippo.
La mia L è fabbricata nel 69 e immatricolata nel 70. Originariamente targata MI xxxxecc perciò targa nera con scritte bianche. Alla fine degli 80' la macchina viene venduta a privato a vercelli e nel contesto la motorizzazione richiede ritargatura dell'auto. Ecco perchè cambia targa VC xxxx e quindi targa bianca con numeri neri.
A questo punto arriviamo al mio restauro, mi piaceva l'idea della targa nera così la facciamo riprodurre chiaramente mantenendo la targa così com'è.( ci mancherebbe!!) Per evitare le multe basta tenere in auto l'originale, io l'ho dietro allo schienale posteriore e farla vedere nel caso ti fermino!!!

Ciao a breve posterò altri avanzameti del restauro!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Sal. Motivo: error

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 7 Anni 11 Mesi fa #159098

  • gi.ma
  • Avatar di gi.ma
  • Offline
  • Messaggi: 20811
  • Ringraziamenti ricevuti 16626
Leggete queste righe....
==========================================================
Chi circola alla guida di un veicolo munito di targa riprodotta per imitazione di quella originale, con le stesse indicazioni di questa, senza avere provveduto agli adempimenti di cui al 1º e 2º comma dell’art. 102 d.leg. 30 aprile 1992 n. 285, vale a dire senza averne denunciato lo smarrimento, la sottrazione o la distruzione ovvero, dopo i quindici giorni dalla presentazione della denuncia detta, senza richiesta di nuova immatricolazione, risponde della violazione prevista dal 6º comma del citato art. 102 e non già della contravvenzione di cui all’art. 100, 12º comma, d.leg. n. 285 del 1992; quest’ultima norma, infatti, sanziona la circolazione con targa non propria del veicolo ma appartenente ad altro mezzo nonché l’ipotesi di circolazione con targa contraffatta consistente sia nella contraffazione degli estremi della targa originaria o nella creazione di una targa per imitazione sia nella sostituzione della targa vera, occultata o soppressa, con altra contenente estremi diversi, coincidenti o meno con quelli di altra targa di un diverso veicolo.
Cass., sez. IV, 12-01-1995 Riv. giur. circolaz. e trasp., 1995, 813

==========================================================
Mi sembra di capire che le targhe riprodotte si possono usare in luoghi privati, non aperti alla circolazione, altrimenti si è in violazione dell'art. 102.
Scusate dell'O.T., torniamo al bel restauro di Galapagos, così ben dettagliato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da gi.ma.

Re: Piccina Picciò - Restauro terminato 7 Anni 11 Mesi fa #159116

  • engy
  • Avatar di engy
  • Offline
  • Messaggi: 190
  • Ringraziamenti ricevuti 16
infatti gi.ma anche io sapevo una cosa simile infatti ponevo la cuoriosa domanda dato che la sua diciamo dichiarazione mi ha preso alla sporvvista volendo capirci bene.... forse è vero quello che dice lui una volta che le porti dietro non incorri in nessuna sanzione anche se tutti compreso me pensano il contrario cmq forse è vero ritorniamo a parlare del bellissssimo restauro che è un magnifico lavoro

gi.ma ha scritto: Leggete queste righe....
==========================================================
Chi circola alla guida di un veicolo munito di targa riprodotta per imitazione di quella originale, con le stesse indicazioni di questa, senza avere provveduto agli adempimenti di cui al 1º e 2º comma dell’art. 102 d.leg. 30 aprile 1992 n. 285, vale a dire senza averne denunciato lo smarrimento, la sottrazione o la distruzione ovvero, dopo i quindici giorni dalla presentazione della denuncia detta, senza richiesta di nuova immatricolazione, risponde della violazione prevista dal 6º comma del citato art. 102 e non già della contravvenzione di cui all’art. 100, 12º comma, d.leg. n. 285 del 1992; quest’ultima norma, infatti, sanziona la circolazione con targa non propria del veicolo ma appartenente ad altro mezzo nonché l’ipotesi di circolazione con targa contraffatta consistente sia nella contraffazione degli estremi della targa originaria o nella creazione di una targa per imitazione sia nella sostituzione della targa vera, occultata o soppressa, con altra contenente estremi diversi, coincidenti o meno con quelli di altra targa di un diverso veicolo.
Cass., sez. IV, 12-01-1995 Riv. giur. circolaz. e trasp., 1995, 813

==========================================================
Mi sembra di capire che le targhe riprodotte si possono usare in luoghi privati, non aperti alla circolazione, altrimenti si è in violazione dell'art. 102.
Scusate dell'O.T., torniamo al bel restauro di Galapagos, così ben dettagliato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 7 Anni 11 Mesi fa #159132

  • galapagos
  • Avatar di galapagos Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 490
  • Ringraziamenti ricevuti 393
Ciao amici qui si sgobba intanto..la mia oretta al giorno disponibile vola via pulendo cavi...sono ai 4 fili che attraversano il cofano da dx a sin per andare ai gruppi ottici anteriori destri...

Ecco come erano..ridotti..non vedevo manco il colore.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Manina santa..acetone e un pochino di abrasiva leggera...ed ecco il dopo :woohoo: :woohoo:

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Pian piano attorno alla matassa i cavi brutti iniziano a spopolare...

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Anche quelli che si intravedono nella fessura della lamiera verrano puliti quando passerò a fare il gruppo ottico di destra.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da galapagos.

Re: Piccina Picciò - Cronaca di un restauro 7 Anni 11 Mesi fa #159261

  • paolo90
  • Avatar di paolo90
  • Offline
  • Messaggi: 18
  • Ringraziamenti ricevuti 1
veramente complimenti è troppo bella un lavoro fatto prprio bene complimenti ancora :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: meurywilliamscb73
Tempo creazione pagina: 0.463 secondi
popup 2020