500
Accedi Registrati

Accedi


Modellismo

Introduzione

Alle radici del collezionismo
Come nasce la passione

di Mara Depini e Lorenzo Achilli


Ad ognuno di noi probabilmente è capitato di trovarsi tra le mani un oggetto, qualsiasi esso sia, che ha coinvolto tutti i cinque sensi, in modo talmente unico ed esclusivo, da stimolare il desiderio di continuare a stringerlo tra le mani, di guardarne le forme, di annusarne l'eventuale odore, di udirne il rumore (se ne produce) e, a seconda del materiale in cui è fatto, anche di sentirne il sapore.
Si stringono legami particolari, spesso fin da piccoli, con cose ed oggetti che poi rimarranno appiccicati a noi, compagni di strada, di avventure, di sogni, di desideri.
Parliamo di passione, quella che ci governa la vita, quella che per fortuna c'è.

> Leggi tutto...

La casa in oggetto mi ha impegnato molto nella ricerca delle informazioni relative alla sua storia.

Leggi tutto...

di Lorenzo Achilli

Torniamo a parlare di una nota casa di automodelli prodotti in Italia: la Bburago.

Leggi tutto...

di Lorenzo Achilli

Continuiamo a trattare la produzione della Bburago.

Leggi tutto...

di Lorenzo Achilli

I modellisti più appassionati non si limitano ad acquistare i pezzi per le loro collezioni, ma spesso li modificano per renderli in qualche caso unici. Vediamo qualche esempio su base Bburago.

Leggi tutto...

Con questo articolo affronto la variabile “1/87” per quanto riguarda la scala dei modelli e la varietà di prodotti che la tedesca Busch produce tuttora.

Leggi tutto...

I modellini della Busch (2ª p)
di Lorenzo Achilli
Prendiamo ora in esame i singoli modellini, realizzati in plastica e con scala 1:87. Grazie alla Busch stessa, che mi ha mandato l'elenco delle varie 500 prodotte*,

Leggi tutto...

I modellini della Busch (3ª p)
di Lorenzo Achilli
Continuiamo l’analisi della vasta produzione dell’azienda tedesca, seguendo l’estratto del catalogo inviatoci dalla Busch stessa*.

Leggi tutto...

I modellini della Busch (4ª p)
di Lorenzo Achilli
Chiudiamo su questo numero la lunga carrellata sulla produzione della Busch,

Leggi tutto...

L'Industria Nazionale Giocattoli Automatici Padova è una casa costruttrice italiana che circa un secolo fa, precisamente nel 1920, iniziò la propria attività a Padova.

Leggi tutto...

Nel 1947 Leslie Smith e Rodney Smith, ex riservisti della Royal Navy, omonimi e non parenti, fondarono a Tottenham la società Lesney Products & Co. operante nella pressofusione industriale.

Leggi tutto...

La Mebetoys, ovvero Meccanica Besana Automodelli, nacque nel 1966 a Milano come produttrice di modellini in metallo pressofuso, ad opera dei fratelli Besana Ugo, Mario e Martino.

Leggi tutto...

La Mercury è la protagonista di questo articolo. Nata a Torino nel 1932 come azienda di componenti metallici per l’industria automobilistica, fu fondata da Attilio Clemente e Antonio Cravero. Nel 1945 la ditta viene convertita per la produzione di modellini di automobili.

Leggi tutto...