Concorso di disegno al Museo della Fiat 500 di Calascibetta
500
Accedi Registrati

Accedi


di Ilenia e Oriana Folisi  
Dopo un rinvio causa neve, presso il Museo della Fiat 500 di Calascibetta, sito in Via Dante, si è svolto un concorso per disegni raffiguranti le Fiat 500 in atmosfera natalizia, da consegnarsi al Museo stesso dalle 17 alle 19 di sabato 12 e domenica 13 gennaio.


Il concorso ha visto coinvolti i bambini della Scuola Primaria "Giovanni Verga" di Calascibetta: a ciascuno dei partecipanti sono stati donati calamite delle Fiat 500, penne, adesivi, segnalibri del Club, caramelle e cioccolata al momento della consegna del disegno.
A conquistare il primo posto è stato il disegno di Riccardo Savarino che ha raffigurato la Fiat 500 guidata da Babbo Natale, addobbata a festa, davanti al Museo. Al secondo posto si è classificata Chiara Termine che ha partecipato con due bellissimi disegni: in uno ha raffigurato la Fiat 500 con le ruote impreziosite da fiocchetti rossi e festoni e palline di cotone sui finestrini per rappresentare la neve; nell'altro ha utilizzato tante piccole cinquine come cornici e ha personalizzato con palline e pupazzo di neve la scritta "500". Al terzo posto si sono classificati: Gabriele Mingrino, che ha disegnato la 500 con Babbo Natale che usciva dalla cappotta, collocata davanti una pista di pattinaggio, e Daniele D'Agristina, che ha disegnato la sua Fiat 500 arancio con delle fiamme rosse, che ha personalizzato con un grande cappello rosso natalizio collocandola su un festone sul quale ha inserito delle lucine funzionanti. I disegni dei vincitori saranno esposti permanentemente al Museo.
Per tale evento nel cortile del Museo sono state schierate alcune 500 debitamente addobbate appartenenti al fiduciario del Coordinamento di Enna Pietro Folisi ed ai membri del suo staff (Salvatore Bentrovato, Pippo Folisi, Salvatore Lombardo e Gero Morgano) ed un presepe con sagome di grandi dimensioni.
La premiazione è avvenuta domenica 13 alle 19 ed i bambini vincitori hanno ricevuto 4 orologi a tema 500 realizzati appositamente da "Non solo Vetro" di Cinzia Beggio, un'artigiana di Pianezza (TO).
Un ringraziamento particolare va al sindaco Piero Capizzi, all'Amministrazione Comunale, all'assessore a Sport, Spettacolo e Turismo Maria Rita Speciale, all'assessore alle Politiche Sociali Vincenzo Montalbano, al presidente dell'Associazione Pro loco Vincenzo Lambritto, a tutto lo staff del Coordinamento di Enna e a tutti i bambini che hanno partecipato alla manifestazione.
Appuntamento al prossimo anno.

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo