Visita di Maria Scarfì Cirone al Museo della 500
500
Accedi Registrati

Accedi


Questa mattina, 8 giugno 2018, è venuta in visita al Museo della 500 la nota scrittrice Maria Scarfì Cirone. Accompagnata dagli amici e soci Gaetano Colletti e Giuseppe Pastorino, Maria ha potuto visitare la sede del nostro Club, conoscere lo staff e fare un tuffo nel passato visitando il Museo. 

scarfi_museo500.jpgNel piacevole colloquio avuto con il fondatore Domenico Romano, Maria, residente ad Albisola Marina, ha ricordato i tempi del cinquino al quale era molto affezionata e ha raccontato alcuni aneddoti relativi alla sua vita artistica e ai strabilianti incontri avuti con famosi artisti.

Nel corso della sua carriera la scrittrice ha edito 31 libri e altri 6 sono già pronti per la pubblicazione. Tra i titoli più famosi citiamo "L'albero e le stelle" ed il recente "Il Garofano di sabbia". Oltre a scrivere Maria ha una grande passione per la filmografia alla quale si è dedicata per lungo tempo col marito Pino, producendo circa 200 film tra soggetti e ducumentari. Fra i numerosi riconoscimenti Maria ci ha parlato del premio "Le Muse" per la poesia, ottenuto a Firenze insieme a Uto Ughi per la musica e a Margherita Hack per l'astrofisica. 

L'affezione per la 500 l'ha spinta anche a scrivere una decina di poesie dedicate a quest'auto che saranno presto utilizzate per essere riportate su opere d'arte in ceramica, accanto ad alcune foto della piccola auto. Non è mancata una telefonata di Maria al Conservatore del Museo Ugo Elio Giacobbe che si è congratulato dando appuntanto alla scrittrice per una prossima visita al Museo.  Prima dei saluti Maria ha voluto donare il suo libro più recente lasciare una toccante dedica sul libro delle firme, che riportiamo qui sotto. 

 

maria_scarfì_cirone_dedica_500_m.jpg

 

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo