22a Mostra Scambio Internazionale 30 settembre - 1° ottobre 2017
500
Accedi Registrati

Accedi


di Maurizio Gherardi
Anche per quest'anno il Fiat 500 Club Italia è stato presente nella Fiera di Caorle con il suo stand che è stato visitato da un numero enorme di Soci e curiosi: tutti sono stati accolti con simpatia, come è consuetudine del nostro Club.

Per quanto riguarda le condizioni meteorologiche, siamo stati graziati con due meravigliose giornate di sole e questo ha valorizzato gli eventi collaterali della Fiera: il Raduno e la sfilata di camion d'epoca, la mostra e sfilata di trattori d'epoca, oltre a diverse esposizioni tematiche.
E' doveroso ringraziare il socio Parro Michele per aver esposto la sua splendida Giardiniera A.S.I. ed il socio Bruno Masato per la sua 500 L ristrutturata, molto apprezzata dai visitatori.
All'inaugurazione il Fiat 500 Club Italia è stato invitato a partecipare al convegno che trattava le problematiche dell'esenzione bollo per le auto - dai 20 ai 29 anni di età - di particolare interesse storico: potrebbe sembrare che il problema non riguardi il nostro Club, dal momento che le nostre auto superano abbondantemente i 30 anni, ma non è proprio così visto che molti di noi possiedono altre auto che rientrano nella categoria in discussione. Con la presenza del vice governatore del Veneto e dei sindaci di S.Stino di Livenza e di Caorle, si è cercato di capire quale sarà il futuro del problema, considerato che l'intervento dello stato centrale parrebbe inappropriato dal momento che la riscossione del bollo auto è di competenza delle regioni. Una cosa è chiara: tutto ciò ha penalizzato il mercato senza alcun beneficio, e come spesso capita tutto è in una sorta di limbo, fra ricorsi, consulti e appelli vari, diversi tra regione e regione... Ulteriori commenti sembrano superflui.
Domenica è stata la giornata piu' importante: abbiamo festeggiato il sessantesimo della nascita del nostro cinquino; abbiamo avuto il piacere nel corso della cerimonia di avere con noi la famiglia De Piccoli al completo: tre generazioni che da 22 anni organizzano una Fiera in continua crescita. E' stata consegnata una targa, da parte del Fiat 500 Club Italia, come ringraziamento per la collaborazione e l'ospitalità che non è mai venuta a mancare. Il signor Roberto De Piccoli, nel ringraziare, ha sottolineato il rapporto di simpatia ricorrente con il nostro club che continuerà anche nel futuro.
A conclusione della cerimonia la direzione del Club nella persona del presidente, Stelio Yannoulis, ha voluto dare un riconoscimento a due persone che si dedicano con passione alla nostra associazione: il fiduciario di Padova, Nereo Bonato, e Bruno Masato del Coordinamento di Treviso-Venezia. A quest'ultimo và anche il mio ringraziamento personale per la collaborazione per l'assistenza nel corso della Fiera di Caorle.
Come sempre sono stati due giorni intensi di scambio e di simpatia: direi che un grazie è giusto darlo anche al Club che consente con queste manifestazioni l'incontro di tante persone diverse ma con tanti interessi in comune. Arrivederci quindi a tutti per il prossimo anno.

 

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo