3° Raduno Fiat 500 a Cortina d'Ampezzo
500
Accedi Registrati

Accedi


di Pierluigi Bordiga
Sabato 23 settembre 2017 ci siamo riuniti in Piazza Pittori F.lli Ghedina per allestire il primo ritrovo per i partecipanti della due giorni di "Cortina Fiat 500" organizzato dal Coordinamento di Belluno da me guidato. Già alle ore 10 cominciano ad arrivare i primi temerari che, incuranti delle previsioni meteo non allettanti, varcano le porte di Cortina.

Alle 14,30 dopo un breve pranzo presso il locale convenzionato della zona, con un gruppo di 20 auto partiamo per il Passo Falzarego (quota 2.105 m), dove facciamo una breve sosta, per poi ripartire alla volta di Selva di Cadore.
Dopo un’interessante visita al Museo dell’Uomo di Mondeval, scaldiamo i motori e partiamo per raggiungere il Passo Giau (2.236 m). Saliti i 29 tornanti, attendiamo il magnifico tramonto offerto dalle Dolomitiveramente uno spettacolo da cartolina! Poi, giù spediti verso il tendone del Delicius Trail, che ci aspetta per la cena.
Domenica 24 settembre, ore 8: sveglia con la pioggia, ma non ci scoraggiamo e dopo il raggruppamento davanti alla stazione con oltre 40 vetture, alle 10 partiamo direzione Passo Tre Croci – Lago di Misurina. Grazie all’ospitalità dell’Istituto Pio XII che ci permette di parcheggiare le vetture all’interno del suo parco, ci rilassiamo con un breve ma gradito rinfresco.
Subito in auto, scendiamo passando dal Lago di Misurina - Cima Banche e ritorniamo a Cortina, dove sfiliamo lungo il Corso Italia per parcheggiare sotto l’imponente campanile di Piazza Di Bona. Qui lasciamo raffreddare i motori mentre degustiamo un gradito rinfresco presso la pasticceria Lovat. Alle 13, di nuovo in auto direzione Lago Ghedina per pranzare e procedere alle premiazioni.
Ringrazio in primis gli amici Americo, Davide, Alessandro, Jacopo e Nicola, tutti gli sponsor e le persone che, da dietro le quinte, hanno collaborato per la buonissima riuscita della manifestazione.
Un ringraziamento a tutti i Cinquecentisti che hanno partecipato, partendo anche da molto lontano, e un arrivederci al prossimo incontro.

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo