La 500 al Museo Ferroviario Piemontese
500
Accedi Registrati

Accedi


Savigliano (CN) 08 Aprile 2018
di Piera Manera

Domenica 8 Aprile a Savigliano si è svolto il primo Meeting Fiat 500 d’epoca, denominato “La 500 al Museo Ferroviario Piemontese”, organizzato dal Coordinamento del Marchesato di Saluzzo del Fiat 500 Club Italia.

Grazie al responsabile del Museo, le mitiche auto hanno avuto la possibilità di far girare le ruote sul piazzale del Museo, infatti dalle 8.00 le prime vetture hanno varcato i cancelli del Museo, solita registrazione, foto ricordo (come da consuetudine del Coordinamento del Marchesato di Saluzzo è stata consegnata durante il pranzo), caffè offerto a tutti i partecipanti degli equipaggi.
Man mano che il tempo scorre il piazzale va riempiendosi di 500 e visitatori.

All’inaugurazione del Meeting, svoltosi a metà mattinata, i saluti ai partecipanti sia dell’Assessore al Turismo e cultura del Comune di Savigliano, Dott. ssa Laura Liberti, sia del Presidente del Museo, accompagnato dall’instancabile volontario, Emanuele Nadile.

Alle ore 10.30 sono iniziate le visite guidate al museo ferroviario, dove i volontari hanno accompagnato i visitatori, documentando loro quanto è presente in Museo, infatti, si sono potute vedere locomotive a vapore del diciannovesimo secolo, restaurate in ogni loro parte per renderle funzionanti. La visita è proseguita con i vagoni ferroviari, e tutto quello inerente ai treni, dalle divise ai caselli, piuttosto che gli attrezzi usati nel passato per costruire ferrovie. I plastici con tanti trenini che si incrociano sono stati la gioia di bambini e adulti.

Terminata la visita, il rinfresco preparato e servito dal coordinamento Saluzzese ha fatto da spuntino per i partecipanti e ferrovieri.

Alle 12.30 la carovana delle mitiche 500 è partita alla volta del giro turistico, transitando dapprima sulle centrali vie della Città di Savigliano, proseguendo poi in aperta campagna arrivando al Ristorante il Lago...
” La Sirenetta” .

Gli equipaggi giunti da più lontano - Genova, Savona, Imperia, Pavia - hanno ritirato il loro riconoscimento.

 
Un grazie va a tutti i partecipanti, all’Amministrazione Comunale, al Museo Ferroviario Piemontese, al Ristorante e a tutte le persone che hanno fatto sì che la giornata si svolgesse nel migliore dei modi. Grazie ai ragazzi che hanno offerto il caffè ed alla ditta Con Stile per la loro presenza al meeting.

Grazie al Fiat 500 Club Italia, nato a Garlenda (SV) nel 1984 da un gruppo di Amici, che ancor oggi continua a mantenere in piena forma le nostre mitiche 500.

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo