Sole e la cultura della Serenissima
500
Accedi Registrati

Accedi


La Cronaca di una giornata  trascorsa fra il sole e la cultura della Serenissima
di Maurizio Gherardi

Siamo arrivati con grande soddisfazione alla quarta edizione del meeting di Valcasoni

una continua immersione nella cultura e nella tradizione della serenissima,questo anno abbiamo visitato una perla dell'adriatico CAORLE una cittadina stupenda sul mare che viene considerata un po' la piccola venezia,con una scogliera che viene definita viva dal momento che gli scogli sono  cesellati da scultori provenienti da tutto il mondo,con un centro storico che è un piccolo salotto di cultura e tradizione,con calli e campielli, prima della mostra statica degli automezzi abbiamo avuto il permesso di percorrere con le nostre 500 il completo perimetro della cittadina partendo dal centro storico direzione ponente fino al canale di s.Margherita e ritorno verso la spiaggia di levante fino alla pineta laguna con i casoni (casette di paglia dei pescatori).
E'con grande soddisfazione che dobbiamo dire che durante il percorso un ala di turisti e di curiosi ha scattato centinaia di foto e video al nostro passaggio dimostrando compiacimento, anche se siamo stati un po rumorosi, del resto una cinquantina di moto come apri pista e un centinaio di auto non è cosa di poco conto,la giornata soleggiata con un temperatura piu' che mite ha aiutato a far si'che tutto si svolgesse al meglio, a onore del vero dobbiamo dire che il popolo dei cinquecentisti e composto da persone ligie al buon vivere e alle norme del codice stradale e questo va a loro plauso.
Arrivati nel luogo della mostra statica,abbiamo avuto il piacere di ricevere i saluti dell'amministrazione comunale nella veste dell'assessore dott Lo massaro andrea a cui è stato consegnato un libro e una targa come ringraziamento per l'ospitalità e la disponibilità dimostrata nei confronti della manifestazione,
Il ritorno a Valcasoni per il pranzo le premiazioni e i saluti ha concluso la giornata,passata simpaticamente con tanti amici vecchi e nuovi,è doveroso ringraziare l'associazione volontari di Valcasoni per il sostegno e la collaborazione nell'organizzare l'evento,diversamente non sarebbe possibile,con grande piacere anche quest'anno a valcasoni siamo stati salutati e ricevuti dall.assessora alle pari opportunita'dott.a Valentina Doretto e del consigliere dott luca Verbini del comune di Eraclea che hanno avuto nei confronti del club e dell'associazione volontari di Valcasoni parole encomiabili per quanto riguarda l'organizzazione della manifestazione,come ringraziamento da parte del club è stata consegnata una targa e un libro a ricordo della giornata,con l'auspicio di rivederci il prossimo anno
A conclusione un personale ringraziamento ai fiduciari del club luca Zambon, Mestre,Teo bancher, Fiera di Primiero,Walter cozzarizza,Pordenone Udine, e Nereo Bonato Padova, per la collaborazione per la presenza e il rapporto di simpatia e di appartenenza  che hanno dimostrato nel far si che la manifestazione riuscisse al meglio,arrivederci a tutti per il prossimo anno con nuove avventure,sempre alla scoperta di luoghi tradizioni e antica cultura del territorio legato a venezia,la Serenissima.

(foto di Luca Zambon e Walter Cozzarizza)

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo