500
Accedi Registrati

Accedi


di Antonio Mirenda

Nella bellissima cornice dei Nebrodi quest’anno dopo il 1° Fiat 500 World Wide Meeting, esattamente dopo 8 settimane, si è svolto il Meeting Fiat 500 sui Nebrodi edizione 6.1 a grande richiesta da parte dei soci!

È stato dato il nome di edizione 6.1 perché questo meeting era stato programmato per il 2020 ma purtroppo la situazione che tutti conosciamo non l’ha permesso…

Ore 8, 29 agosto, temperatura 25 gradi perfetta per i nostri motori… 45 meravigliose Fiat 500 arrivano nel Comune di Acquedolci di fronte il Museo della 500 realizzato dal sottoscritto esponendole a spiga di pesce e farle ammirare a tutti gli abitanti del luogo.

Al tavolo delle iscrizioni Loris e Lucia hanno controllato i Green Pass e tutti hanno mantenuto un comportamento da vera responsabilità.

Una busta ricca di gadget attendeva i partecipanti, grazie agli sponsor; in particolare un biscotto tipico donato del comune di San Fratello chiamato in dialetto "sanfratellano" (passavulant).

Una ricchissima colazione è stata offerta agli equipaggi e tal proposito voglio ringraziare il  Bar Sport di Massimo Scaffidi Acquedolci sempre disponibile, una persona con un cuore immenso!

Gli equipaggi sono giunti da varie località siciliane tra questi il Coordinamento di Chiaramonte Gulfi, guidato da Giuseppe Barresi, il coordinamento Caltanissetta guidato dal Mario Riggi e tanti altri della provincia di Messina, Catania, Enna, Marsala, Siracusa e Palermo che ringrazio per la loro calorosa partecipazione.

Ad accogliere al microfono i partecipanti c’è stato il nostro impianto mobile montato nel furgone dello Zio Peppe che ringrazio di vero cuore per sua disponibilità.

La colazione è stata servita dal nostro staff Giusy e Rosalia con caffè per tutti offerto gentilmente dall’azienda Kiko Caffè di Marco Milio, azienda che ogni anno crede in queste iniziative.

Dopo aver fatto visita al Museo, è stato presentato "Alfredo", il meccanico dell’ officina del Museo che ha preso vita con voce umana lasciando di stucco tutti i partecipanti.

Hanno partecipato all’evento il Sindaco Alvaro Riolo e l’assessore Reitano Giuseppe che hanno espresso delle bellissime parole a tutti i partecipanti!

Onda TV ha ripreso l'intero evento e mandato in live nel canale Tv siciliano. Ringrazio anche Fabrizio Gentile per il lavoro svolto col suo drone.

Ore 10:30 si parte con destinazione San Marco d’Alunzio rombando per tutti i paesini nebroidei.

L'arrivo a S.Marco D'Alunzio vede subito una sfilata lungo le vie principali del paese, al termine le vetture si posizionavano lungo la via Aluntina (via principale del Comune). Ad attenderci c'era il Sindaco del paese Dino Castrovinci che dopo aver salutato i partecipanti, ha guidato gli stessi, con la collaborazione di Loris, lungo i vicoli più suggestivi, le vedute mozzafiato (1 stella michelin per il panorama) e i 2 Musei della scienza e delle arti bizantine.

Un plauso e ringraziamento particolare va a Loris Marogna che si è  prestato come guida turistica spiegando le peculiarità del paese: i suoi vicolo e borghi, la sua storia e i 2 musei. Nel corso centrale del bellissimo borgo c’era il gonfiabile della Mafra di Giuseppe Giurdanella che ha omaggiato a tutti i partecipanti gadget e ha dato consigli sul trattamento della carrozzeria. Gli è stata consegnata una targa di ringraziamento per essere stato presente al meeting.

Al termine del Tour gli equipaggi si sono soffermati nella scalinata antistante il Comune per la foto ricordo di gruppo insieme al sindaco.

Si procedeva dunque alla volta del ristorante La Fornace di Giuseppe Monasta dove ci attendevano prelibatezze che hanno soddisfatto tutti partecipanti. Il piatto più apprezzato sono stati i tipici maccheroni al tegamino.

Tra una portata e l'altra abbiamo voluto omaggiare ogni equipaggio con un gadget ricordo della giornata e la bravura del nostro speaker Antonio Latteri ha arricchito la giornata con le sue imitazioni, creando momenti di vere risate e divertimento.

Si procedeva alla lotteria del meeting e conseguente premiazione grazie alla ditta Passione 500. Tra i premi anche un cellulare messo in palio dal sottoscritto.

La giornata si concludeva con le foto di rito davanti alla torta e le premiazioni ai fiduciari di ogni coordinamento.

Concludo ringraziando tutto lo staff del coordinamento dei Nebrodi, Il Fiat 500 Club Italia per aver patrocinato l’evento, le amministrazioni Comunali di Acquedolci e San Marco D'Alunzio, il Bar Sport di Acquedolci, Allianz di Gianluca Amata, Beesy24, Mafra di Giuseppe Giurdanella, Passione 500, D’Angelo Motori, Sud Ricambi, Autoricambi Romeo, Nuova Pris Auto Sant’Agata Militello, il ristorante La Fornace di San Marco d'Alunzio e Onda Tv.

 

Pin It