500
Accedi Registrati

Accedi


di Ilenia e Oriana Folisi
Circa 100 equipaggi giunti da diverse parti della Sicilia e da Reggio Calabria, per un totale di circa 200 partecipanti, hanno dato vita al 13° Meeting Maria SS. di Buonriposo organizzato dal Coordinamento di Enna, guidato da Pietro Folisi, che si è tenuto sabato 3 settembre 2022 a Calascibetta.

Alle ore 15.30 le piccole utilitarie sono state radunate ed esposte nel piazzale antistante il Santuario di Buonriposo. Completata la procedura delle iscrizioni con la consegna del numero identificativo, dei biglietti per partecipare alla 50^ Sagra della salsiccia e della welcome bag contenente gadgets fatti realizzare appositamente per l'evento (i dolci della 500 decorati con pasta di zucchero di diversi colori realizzati dalla pasticceria-gelateria "Na cosa duci" di Rosa Folisi; i lemmi in ceramica di Caltagirone decorati a mano con i classici decori calatini e realizzata dal ceramista Maurizio Cannarozzo; le calamite raffiguranti la fiat 500; penne; sacche personalizzate; vino e mandorle), è stata impartita dal cinquecentista diacono Nino Folisi la benedizione ai partecipanti e alle autovetture. Il pacifico esercito di Fiat 500 si è poi preparato alla partenza per invadere le strade di Calascibetta tra i saluti e gli applausi del pubblico. Lo staff del Coordinamento di Enna, il servizio d'ordine e 20 vespe d'epoca hanno accompagnato il lungo serpentone assicurando un corretto e tranquillo passaggio tra le stradine della città.
L'evento è proseguito nel piazzale antistante il campo sportivo, dove i partecipanti si sono cimentati ne "I giochi dei tempi", il primo è stato il gioco del quadrato, il secondo quello del lancio dei dadi, il terzo consisteva nel trovare tra tante palline quella con il numero 5, il quarto prevedeva di trovare tra le carte da gioco il joker con le Fiat 500 e l’ultimo è stato un gioco tipico della festa in onore di Maria SS. di Buonriposo, cioè la corsa nel sacco e, al termine, nel suonare una campana.
Il Meeting si è concluso con la premiazione dei partecipanti ai giochi in 500 con coppe, gagliardetti e targhe del Club e la consegna ai fiduciari di uno schizzo realizzato per il Coordinamento di Enna dall'artista di Taipei Ariel Chi, raffigurante la location dove si svolto il raduno con in primo piano la Fiat 500 spiaggina di Pietro Folisi. Sono stati inoltre premiati: il Vespa Club che ha aiutato il Coordinamento di Enna nella viabilità; la famiglia Donsuso che ha voluto festeggiare le nozze di ceramica (9 anni di matrimonio) con gli amici cinquecentisti e per l'occasione ha allestito a tema la propria Fiat 500 giallo Positano; la famiglia La Bella di Reggio Calabria prima iscritta al raduno ed equipaggio proveniente da più lontano; Tommaso e Filippo Amico, grandi appassionati, per aver partecipato per la prima volta al Meeting; la Dottoressa Irene che è stata l'unica donna a guidare il cinquino durante i giochi.
Si è svolto inoltre un sorteggio con in palio come primo premio un musetto realizzato per il Coordinamento di Enna dalla ditta di Torino Con Stile di Alessandro Pisto che è stato vinto da Gioia Ventura appartenente al Coordinamento di Santa Caterina Villarmosa e consegnato dal fiduciario di Enna Pietro Folisi e dal referente regionale Davide Cappadonna.
La serata si è conclusa con il brindisi fatto dalla Famiglia Donsuso con tutti i cinquecentisti e con la partecipazione alla sagra della salsiccia.
Riferisce il fiduciario qualche giorno dopo l'evento: "Ancora viva e presente l'emozione del raduno, desidero ringraziare i collaboratori del Coordinamento di Enna (Bentrovato, Daniele, Lombardo, Folisi Giuseppe, Folisi Vittorio, Morgano e Solaro), la ditta Con Stile, il designer di Taipei Ariel Chi, il sindaco Piero Capizzi, l'Amministrazione Comunale, i Vigili Urbani, l'assessore Mario Colina, la dott.ssa Piera Dello Spedale Venti, la Pro Loco, tutti gli sponsor, il Vespa Club, i fiduciari presenti e i partecipanti all'evento". Appuntamento al prossimo anno.

Pin It