500
Accedi Registrati

Accedi


Condividiamo con piacere l'Annuario 2023 della Rivista dei Musei, un piacere raddoppiato dal fatto che è presente anche un articolo che riguarda una colonna del Fiat 500 Club Italia e che è stato evidenziato anche nella nella newsletter, come potete leggere qui sotto!

È proseguita anche nel 2023 la piacevole tradizione della “Rivista dei Musei”, il periodico curato dalla Commissione ASI Storia e Musei e poi stampato in questo Annuario che raccoglie i tre numeri 2023. Anno durante il quale “La Rivista” ha raccontato le straordinarie esperienze di Michele Gallione del DEA (Dipartimento Esperienze Autoveicoli Fiat), incaricato di valutare il comportamento su strada dei veicoli in climi molto freddi o molto caldi, al Circolo Polare Artico e in Africa Equatoriale. Oggi queste automobili si godono il meritato riposo al MAUTO, al Centro Storico Fiat e all’Heritage Hub a Torino, al Museo Storico Alfa Romeo di Arese (Milano) e al Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” di Garlenda (Savona).
L’orizzonte de “La Rivista” ha abbracciato anche importanti musei stranieri, con interessanti reportage dal Royal Museum di Amman che custodisce le auto di Re Hussein di Giordania e da Austria e Germania con il Museo Mercedes e il Museo Porsche di Stoccarda, il Technik Museum di Sinsheim, il Technik Museum di Speyer, l’Autovision Museum di Altlussheim, il Fahr(T)raum Museum di Mattsee, il Manro Museum e l’Hangar 7 Museum di Salisburgo e infine il Märklineum di Göppingen.
L’ultimo numero ci ha riportato in Italia con il Museo Lambretta di Rodano, la Collezione Lucca di Rovereto, l’inaugurazione della nuova sede della Fondazione Marilù Tregua di Catania e la storia del primo Museo Lancia di Torino, che venne inaugurato nel 1971.
Come sempre… inseguiamo emozioni, certifichiamo passioni!

Cliccare qui per il pdf dell'annuario.

Pin It