500
Accedi Registrati

Accedi


Lo scorso 28 ottobre il Museo della 500 di Garlenda ha ricevuto la visita di una coppia proveniente dall'altra parte del mondo, più precisamente dall'Argentina.

Tomas Alfonso Salinas assieme alla compagna Nazarena Peregra Rozas è venuto appositamente a Garlenda per rintracciare i propri parenti; nel 1911, infatti, i sui antenati sono partiti da qui diretti in America per trovare fortuna. Grazie alla disponibilità del Comune di Garlenda e con l'indispensabile aiuto della Dott.ssa Gabriella Bogliolo, stanno ricostrundo l'albero genealogico e prendendo contatti con i cugini italiani. Il ritorno alle proprie radici ha così condotto Tomas e Nazarena fino a qui permettendogli inoltre di conoscere alcuni garlendesi, fra i quali anche il fondatore del Fiat 500 Club Italia, Domenico Romano. Non è mancata una visita al Museo che i due nuovi amici hanno molto apprezzato per lo spirito di accoglienza l'occasione di conoscere meglio la storia della Fiat 500, di cui circolano diversi esemplari in Argentina. 

 

Pin It