Riunione dei fiduciari siciliani ed inaugurazione del Museo della 500 a Calascibetta
500
Accedi Registrati

Accedi


di Davide Cappadonna

Un fine settimana scoppiettante quello passato sabato 11 e domenica 12 Novembre.

Il sabato è cominciato con la classica riunione dei fiduciari della Sicilia (27) che ogni anno si svolge a Pergusa ma che in occasione del 60° anniversario della Fiat 500 ha avuto come ospiti il presidente fondatore Domenico Romano, il presidente Stelio Yannoulis e il presidente onorario Alessandro Scarpa, che hanno portato una ventata di entusiasmo a tutti i fiduciari presenti e ai molti soci accorsi.

La riunione ha toccato varie argomentazioni e nuove iniziative che il presidente ha appuntato nel proprio taccuino e che porterà a Garlenda magari proponendole nei futuri direttivi nazionali; stilato anche il calendario raduni regionale 2018 che porterà i cinquecentisti come ogni anno a girare la Trinacria con le proprie 500.

Ma il bello viene proposto il pomeriggio quando il protagonista è il fiduciario di Enna Pietro Folisi che dopo mesi di duro lavoro ha avuto il piacere di inaugurare il primo museo tutto dedicato alla 500 in Sicilia e precisamente a Calascibetta, un locale veramente molto curato, dove la passione di Pietro e il suo staff traspare in ogni angolo e vetrina realizzata; ricambi e documentazione storica a disposizione di tutti gli appassionati o semplici visitatori rendono quel piccolo museo un fiore all’occhiello nel cuore della Sicilia.

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo