Riunione dei fiduciari di Liguria e Piemonte
500
Accedi Registrati

Accedi


Domenica 25 novembre si è tenuto a Ceva presso l'hotel Sanremo l'incontro tra i fiduciari della Liguria, del Piemonte e della Valle d'Aosta del Fiat 500 Club Italia.

Durante la riunione, organizzata dai referenti regionali Michele Gallione (Piemonte e Valle d'Aosta) e Alberto Tornatore (Liguria), con la preziosa collaborazione del fiduciario di Ceva e Mondovì Italo Nardini, e alla quale ha partecipato anche il fondatore Domenico Romano, si è discusso delle azioni future per promuovere il Fiat 500 Club Italia, incrementare il numero dei soci e diffondere sempre più il mito della 500. In uno spirito entusiata e un'atmosfera costruttiva, si è lavorato intensamente per redarre il calendario 2019 dei raduni, che saranno oltre 25 suddivisi tra Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta.

Alla riunione erano presenti graditi ospiti il consigliere nazionale Antonio Erario, il revisore dei Conti Flavio Austa, il conservatore del Museo Ugo Elio Giacobbe e Carlo Perino dello staff del referente regionale Piemonte-Valle d'Aosta.

In merito alle problematiche relative alla fidelizzazione dei soci e allo sviluppo del Club in alcune zone, i  referenti regionali porteranno le loro proposte alle prossime riunioni del Consiglio Direttivo.

Gli incontri tra fiduciari e soci sono importanti occasioni di confronto e stimolo per collaborare con l'intento comune di far crescere questa associazione, alla base della quale c'è amicizia e voglia di condividere una passione sana, di cui siamo orgogliosi portavoce.

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo