di Lucrezia Merlino 
 
Domenica 12 Maggio 2019 è stato inaugurato ad Acquedolci (ME), in via Francesco Crispi n°1, il Museo della 500 sui Nebrodi.
 
L'idea è stata portata avanti dall'appassionato nonché fiduciario del Fiat 500 Club Italia Coordinamento dei Nebrodi, Antonio Mirenda. Durante il taglio del nastro erano presenti parecchi partecipanti, cinquecentisti e non, dimostrandoci tantissimo affetto. Da Roma è giunto il vice presidente del Fiat 500 club Italia Maurizio Giraldi rimasto molto soddisfatto del lavoro svolto e della struttura del museo. A farci visita anche il fiduciario del Coordinamento di Messina Salvatore Papa e Salvatore Benanti del Coordinamento di Bolognetta. Presenti anche l'assessore Giuseppe Reitano, il Presidente del Consiglio comunale Valeria Rubano ed il vice Presidente Monica Fiocco anche loro soddisfatti e molto entusiasti. 
Dopo la benedizione all’interno del locale di Padre Santoro, il fiduciario Antonio Mirenda ha presentato la struttura che occupa uno spazio di circa 100 mq e offrirà al visitatore un'esperienza alla scoperta della piccola utilitaria che ha fatto impazzire tutti gli Italiani. Si potranno ammirare le Fiat 500 esposte, vetrine con ricambi rari, documenti una riproduzione di vecchia officina e tanto altro che ha fatto la storia di questa piccola vettura. All’interno una sala sarà dedicata alla sede del Coordinamento, a disposizione di tutti i soci che potranno utilizzarla per riunioni, conferenze e tante altre attività. 
 
Subito dopo la presentazione è stato offerto un aperitivo e dopo aver brindato, il fiduciario ha premiato con dei quadri personalizzati i soci che hanno voluto donare dei pezzi al Museo: i F.lli La Commare, Salvatore Bica, Giuseppe Mirenda, Ciro Oriti, Calogero Monici, Maria Ziino, Antonuccio Benenati, Alessandro Merlino, Francesco Gherardi. Sono state consegnate della targhe di ringraziamento agli sponsor presenti per aver contribuito alla realizzazione del museo tra cui la ditta Corpina e Lazzara di Torrenova e La Cascina Ricevimenti di Acquedolci.
 
La serata si è conclusa al ristorante La Cascina di Acquedolci per poi darci l’appuntamento al 5º meeting Fiat 500 sui Nebrodi del prossimo 13/14 luglio.
 
Un ringraziamento particolare va a mio padre, Antonio Merlino che ha realizzato il museo in pochi mesi, soddisfacendo ogni nostro desiderio. Ringraziamo il fondatore del Fiat 500 club Italia Domenico Romano ed il presidente Stelio Yannoulis, il comune di Acquedolci, in particolare al sindaco Alvaro Riolo e l’assessore Giuseppe Reitano e in fine Onda TV di Daniele Araca che ha ripreso l’intera giornata realizzando un servizio per poi mandarlo su tutti i tg della tv locale.
 
Colgo l’occasione per ricordare che il museo sarà aperto da venerdì a domenica dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 18:00 con ingresso gratuito. Potete seguire tutti gli aggiornamenti sulle nostre pagine social 
È possibile rivedere tutto il sevizio mandato in onda su onda tv attraverso YouTube su questo link: https://youtu.be/8gpk3OsK67I