Fiera di Caorle - 2019
500
Accedi Registrati

Accedi


di Maurizio Gherardi

Siamo arrivati alla 24a edizione della fiera sempre con un pò di apprensione, perchè non si sà mai quali possono essere i risultati: dobbiamo dire invece che il risultato in termini di positività è stato superlativo.
Il nostro  stand è stato il piu visitato e apprezzato senza ombra di dubbio sia dai visitatori dai curiosi dagli amatori del settore e cosa piu importante dai soci che ci hanno dimostrato la loro simpatia.
Questa edizione è stata particolarmente bella e interessante in considerazione del fatto che abbiamo avuto l'onore e il piacere di avere la visita nello stand delle autorità che hanno avuto parole di elogio per il club; a capo della delegazione il vice governatore del veneto Sig. Gianluca Forcolin, il Sig. Luciano striuli sindaco di Caorle, il Sig. Otello Bergamo ass. di Jesolo ed il Sig. Flavio Partinel ass di S.Stino di Livenza. Il club con piacere ha consegnato a ricordo e come ringraziamento una targa e il libro UN MITO ITALIANO omaggio molto apprezzato.
 
E' stata piacevole anche la presenza della modella Erica Castagnoli che ha impreziosito le nostre auto, con foto a non finire.
L' esposizione delle auto ha avuto un tema particolare riferito all'evoluzione della berlinetta, da auto spartana in assoluto partente dalla N per arrivare alla Francis Lombardi ricercata nei dettagli. Dobbiamo ringraziare l'amico e socio Pasqualino Zorzetto per aver messo a disposizione la sua bellissima My Car, stesso ringraziamento a Bruno Masato per la sua splendida N.
 
Le due auto corredate di dettagli tecnici e storici sono state ammirate a tal punto che sarebbero state vendute almeno 100 volte. Anche questo anno non 'è mancata la collaborazione da parte del commissario di registro Bruno Masato, del fiduciario di Padova Nereo Bonato, del fiduciario di Mestre Luca Zambon e del fiduciario di Udine Pordenone Walter Cozzarizza: sono stati due giorni molto impegnativi data l'affluenza dei soci e non che si sono avvicendati nello stand ed il gioco di squadra è stato determinante per la buona riuscita della manifestazione. Tanta è stata la soddisfazione di incontrare tanti amici e probabili nuovi amici. A questo punto desidero ringraziare tutti i soci intervenuti per il loro sostegno e la loro simpatia e voglio dare un benvenuto caloroso ai nuovi soci che che entrano a pieno titolo nella nostra grande famigli. A questo punto lascio parlare le foto, dando a tutti un appuntamento per il prossimo anno con la solita simpatia e affetto.
 
 
Pin It