di Massimo Lissa
Fiduciario del Coordinamento di Pistoia

Senza pretese e con la volontà di aiutare l’ospedale della nostra città, abbiamo fatto partire una campagna di raccolta fondi per fronteggiare l’emergenza da covid-19. In pochi giorni le nostre aspettative sul ricavato sono state ricompensate dalla grande generosità di tutti i soci del Coordinamento che hanno aderito al nostro progetto.

La nostra attività nell’ultimo mese è stata caratterizzata da colloqui con la direzione sanitaria del nostro ospedale, per valutare i bisogni e procedere direttamente all’acquisto del materiale che è poi stato consegnato presso la struttura sanitaria.

A ricevere la donazione erano presenti la Dott.ssa Lucilla Di Renzo, direttire sanitario dell'ospedale San Jacopo di Pistoia, Dott. Leonardo Capecchi, dirigente medico dell'USL Toscana centro. Presente anche il Sindaco di Pistoia, Dott. Alessandro Tomasi.

Tutti gli infermieri e medici dell'ospedale di Pistoia ringraziano per la donazione ricevuta.

Approfitto di questo spazio per rivolgere a tutti un virtuale ringraziamento, in particolar modo ai nostri soci appartenenti al Coordinamento di Pistoia del Fiat 500 Club Italia e a chi ogni giorno è in prima linea per la salvaguardia della salute di tutti.

pistoia_covid_500_4.jpg