500
Accedi Registrati

Accedi


Per i 65 anni della mitica 500, il Fiat 500 Club Italia organizza una mostra al Museo Nazionale dell'Automobile di Torino, con modelli di 500 e oggetti d'arte di importanti autori che hanno scelto la piccola grande auto come soggetto.

Anche quest'anno il 4 luglio sarà una data da segnare in rosso sul calendario dei cinquecentisti e degli appassionati di motori in generale. Si svolgerà infatti la seconda Giornata Mondiale della Fiat 500 storica ed in programma c'è l'inaugurazione di una splendida mostra al MAUTO (su invito), che resterà aperta sino al 4 settembre e che permetterà di ammirare esemplari di 500, opere d'arte e grandi pannelli ricchi di foto e di curiosità, naturalmente sempre sulla nostra beniamina.

Il vernissage della mostra, intitolata “65 anni di un mito – Fiat 500: un'icona del made in Italy”, vedrà lo svolgimento di una conferenza i cui relatori sono figure del calibro del critico d'arte Luca Beatrice, del capo di FCA Heritage Roberto Giolito e del direttore del Centro Storico Fiat Maurizio Torchio. L'iniziativa ha il patrocinio del Ministero della Cultura, del Comune di Torino, della Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte. Sponsor della mostra, l'azienda Passione 500.

Lo scopo dell'evento è quello di promuovere e diffondere il mito della 500 storica nella sua valenza di fenomeno sociale e di costume e sottolineare l'importante ruolo culturale del motorismo storico, soprattutto nel nostro Paese. La location è il primo piano del MAUTO, all'inizio del percorso espositivo, dove i visitatori potranno ammirare i modelli base della Fiat 500 e le opere artistiche di importanti autori di alto livello che hanno scelto la 500 come soggetto. Ad esporre saranno Stefano Berardino, Stefano Bressani e Isaac Pitto. Presenti anche i due motori normalmente esposti al “Dante Giacosa”. A mettere a disposizione le auto (N, D, F, L, R e Giardiniera) sono Andrea Alberto, Antonio Erario, Duilio Nano, Franco Bottan, Alberto Lo Gioco e Marco Charbonnier. Sarà a disposizione dei visitatori anche un interessantissimo catalogo, impreziosito dalle foto realizzate da UnMondoDiColori presso Stupinigi, luogo ove le menti creative della Fiat pensarono alcune delle vetture più iconiche della storia del nostro motorismo, Fiat 500 inclusa.

La mostra sarà visitabile al pubblico a partire da martedì 5 luglio sino al 4 settembre.

#FIAT500CLUBITALIA

#FIAT500DAY

Pin It