Una Brasiliana a Roma
500
Accedi Registrati

Accedi


di Andrea Prudenzi

Una storia incredibile che gira intorno allo stivale italico, a Roma e alla Fiat 500.


La Protagonista di questa storia è Vanessa: suo bisnonno lasciò Trento dove viveva per cercar fortuna in Brasile. Ascoltando Vanessa sorrido per il suo lieve accento portoghese, anche se a dire il vero il suo Italiano è molto corretto e fluente.

"Cosa ti affascina più di tutto??", le chiedo.
Lei sorride annuendo ed inizia a chiacchierare.... "amo L'Italia e amo la Capitale ... e non per ultima quelle deliziose scatolette". In Brasile non se ne vedono, in realtà è difficile vederle anche a Roma, almeno fino ad oggi... e mi regala un sorriso... Vanessa ha cominciato a seguire la pagina del Fiat 500 club Italia e quella del mio coordinamento "Litorale Romano "già da qualche anno.

Curioso il fatto che mi chiedesse delucidazioni su modi di dire romaneschi, piuttosto che di carburatori... lo ammetto sono più preparato sui primi!

Mi racconta poi che ha intenzione di festeggiare il suo compleanno in Italia, vorrebbe venire a Roma e le piacerebbe tanto conoscere il nostro mondo.
Il 16 giugno ho conosciuto Vanessa l'ho scorrazzata con la 500 al raduno di Roma, il "Rendez vous storico", grazie al quale  ha potuto vedere la nostra eccellenza aeronautica, il nostro mondo fatto di persone dal cuore grande. Cinquecentista per una giornata, è vero, ma una giornata speciale unica ed indimenticabile. La saluto, mi ringrazia, in realtà non ho fatto nulla di eccezionale: noi cinquecentisti siamo cosi...

Immagine00001.jpg

 

 

Immagine00002.jpg

 

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo