7ª Disfida Kalat-Xibet al Museo della 500 di Calascibetta
500
Accedi Registrati

Accedi


di Ilenia e Oriana Folisi

In occasione della 7^ edizione della "Disfida a Kalat-Xibet" torneo organizzato dagli arcieri di Xibet, valido come prova di campionato nazionale della Lega Arcieri Medievali, circa 90 arcieri rigorosamente con abiti medievali hanno affrontato la prova xibetana a partire dalle ore 8.30 di domenica 8 settembre.

In quel giorno le lancette dell'orologio sono tornate indietro di mille anni per la ricorrenza della disfatta degli Arabi ad opera del Conte Ruggero d'Altavilla e la rifondazione normanna di Calascibetta.

Tutti i bersagli sono stati collocati nei siti storici più importanti della città e uno di questi è stato posizionato nello spazio Falcone-Borsellino del Museo della 500 di Calascibetta che è stato scelto come prima postazione.

Al Torneo hanno preso parte diverse Associazioni arrivate da ogni parte della Sicilia: San Marco d'Alunzio (Messina), Arcieri di Raci (Santo Stefano di Camastra), Randazzo, Ravanusa, Montedoro, Capizzi e Enna.

Alle ore 8.30 tutti gli arcieri si sono radunati presso il Museo e hanno iniziato a sfidarsi tirando con l'arco verso il bersaglio a forma di un dado posizionato in un angolo del cortile con due fiat 500 dei membri dello staff Bentrovato e Morgano che facevano da contorno. Dopo la sfida gli arcieri hanno visitato il Museo scattandosi numerose foto ricordo.

Si ringraziano gli Arcieri di Xibet (Diego, Laura, Manuela, Massimo, Angelo e Francesco) per aver coinvolto il coordinamento di Enna del Fiat 500 Club Italia, guidato da Pietro Folisi, in questa manifestazione. 

Pin It